Domenica, 13 Giugno 2021
Alimentazione Latina

I piatti estivi della provincia di Latina

Con il caldo estivo è impossibile mettersi ai fornelli, quali sono i piatti freschi, veloci da preparare e nutrienti? La ricchezza dell’agro pontino dona prodotti di qualità per preparare i must dell’estate: panzanella e caprese

La provincia pontina, di giovane formazione è composta di paesi molto diversi tra loro: come Norma o Sezze che nascono in epoca romana, il bellissimo borgo Medievale divenuto poi la famosa Sermoneta, suggestive località balneari come Gaeta o Terracina e città di recente fondazione come Latina stessa, Sabaudia e Pontina. Un crogiuolo di storia, usi, dialetti e tradizioni accolti in una ricca campagna racchiusa tra i monti e il mar Tirreno. Sebbene i 33 comuni di cui è composta la provincia abbiano i loro piatti tipici e le loro tradizioni culinarie, un comun denominatore è senz’altro la qualità dei prodotti della terra dell’agro pontino. Questa ricchezza di sapori e varietà deriva dal mare con il pesce azzurro, dai monti disseminati di ulivi che producono le famose olive di Gaeta e oli di primissima qualità, fino ad arrivare alle campagne con una produzione di frutta, verdura ed ortaggi spesso denominati DOP. 

Per l’estate due sono forse i piatti più gettonati perché veloci da preparare, freschi e allo stesso tempo nutrienti: la panzanella, mutuata dalla tradizione toscana e rivista da quella romana e la caprese di origine campana. 

La panzanella vuole una preparazione molto semplice: pane di qualche giorno bagnato, pomodori a pezzetti, olio, cipolla, sale, basilico e per chi vuole un tocco di sapore in più una spruzzata di pepe o alcune olive a pezzettini. A differenza della ricetta toscana, in alcuni casi il pane è solo leggermente bagnato in modo che non perda del tutto la sua compattezza, in altri si utilizzano le freselle di origine meridionale o addirittura dei crostini lasciati ad ammorbidire in frigorifero una volta conditi con il pomodoro e l’olio. La ricetta presenta diverse varianti, che permettono comunque di preparare dei piatti veloci e gustosi si può aggiungere del tonno, fagioli borlotti, peperoni a crudo, carote, finocchi e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce.

Un altro piatto veloce, squisito e nutriente è la semplicissima caprese: pomodoro e mozzarella tagliati a fette,  disposti nel piatto e poi conditi con olio, sale, basilico e volendo anche con un po’ d’origano. La caprese può essere servita come antipasto o come contorno, la bellezza dei colori dei suoi ingredienti fa sì che si ci si possa sbizzarrire con le composizioni per ottenere impiattamenti davvero coreografici.  Nell’agro pontino spesso alla semplice mozzarella di mucca si sostituisce l’insuperabile mozzarella di bufala pontina ottenendo così un gustosissimo piatto unico.

caprese_fb-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I piatti estivi della provincia di Latina

Today è in caricamento