Mercoledì, 23 Giugno 2021
Alimentazione Pescara

Vino: Pescara capitale del Wine Export Management

Si apre domani il 2° Master in Wine Export Management, unico esempio di percorso specialistico del centro-sud Italia che ha richiamato appassionati e operatori del settore da tutta Italia

Si apre domani la seconda edizione del Master in Wine Export Management, unico esempio di percorso specialistico del centro-sud Italia (l'altro a Trento) che ancora una volta ha richiamato appassionati e operatori del settore da tutta Italia. L'evento sara' ospitato presso la sede di Orienta Formazione e Consulenza, in via Chiarini 191 a Pescara (zona Stadio Adriatico).

Sono 16 i discenti, selezionati in 4 mesi di colloqui, che per 7 mesi (fino ad aprile 2016) avranno la possibilita' di imparare cosa significa vendere vino all'estero sia teoricamente che praticamente, tra insegnamenti economici, di legislazione e contrattualistica internazionale, di comunicazione e marketing (anche digitale), fino alla viva voce di export manager del settore vitivinicolo.

Realizzato dall'Ente Orienta Formazione e Consulenza e da Lisa De Leonardis, l'iniziativa gode dell'importante patrocinio del Centro Estero delle Camere di Commercio d'Abruzzo. Molte le cantine italiane che hanno deciso di concedere la propria partneship all'iniziativa: Cantine Barbera (Sicilia), Vini Calcagno (Sicilia), Vini La Fortezza (Campania) e le abruzzesi Tenuta I Fauri, Cantina Sangro, Jasci E Marchesani, Jasci Vini, Tocco Vini e Vini Alberto Tiberio. Il Master ripete inoltre la collaborazione con Franco D'Eusanio e la sua azienda Chiusa Grande e l'enologo Vittorio Festa, che apriranno le lezioni con una due giorni inaugurale concentrata sul vino abruzzese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino: Pescara capitale del Wine Export Management

Today è in caricamento