rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Bellezza

Come abbronzarsi velocemente: 5 consigli da seguire e gli errori da evitare

Pochi giorni di vacanza a disposizione per ottenere una tintarella perfetta? Ecco i consigli giusti per ottimizzare tempo e risorse

Sotto questo sole, abbronzarsi diventa una delle poche preoccupazioni che il bagnante steso sul lettino si concede nelle lunghe ore di relax.

Mentre chi ha a disposizione una lunga permanenza sotto ombrelloni e palme rigeneranti non si pone alcun problema, chi sa di non godere di un lungo periodo di vacanza ha l’obiettivo di ottimizzare al meglio il tempo a disposizione per sconfiggere ogni forma di pallore, così da tornare in ufficio con una bella tintarella estiva.

A loro, dunque, agli affannati villeggianti con le ferie contate sono dedicati i seguenti consigli, da mettere in pratica per far sì che la pelle si abbronzi in fretta e resti ambrata a lungo.

- Preparare la pelle. Innanzi tutto bisogna idratarla a dovere, considerando che quando è secca rischia di ottenere un colorito non uniforme. Uno scrub esfoliante per eliminare le cellule morte è quanto va fatto qualche giorno prima dell’esposizione.

- Mangiare i cibi giusti. Alimenti ricchi di beta carotene, vitamine e sali minerali che stimolano la produzione di melanina e aiutano a mantenere la pelle elastica vanno inseriti nella propria dieta. Carote ricche di vitamina A e betacarotene, melone e albicocche; peperoni, pomodori, radicchio e ortaggi verdi, come broccoli, cavolo, cavolfiore, spinaci, contenenti selenio che aiuta a proteggere dai radicali liberi, non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione dell’aspirante abbronzato doc.

- Integratori che favoriscono l'abbronzatura. Qualche settimana prima conviene assumere anche degli integratori naturali in grado di favorire la tintarella, perché stimolano la produzione di melanina e proteggono la pelle dai danni ossidativi che potrebbero causare i raggi solari.

- Materassino in acqua. E’ un’accoppiata vincente per abbronzarsi in fretta, ma anche il rischio di scottarsi è altrettanto facile per via del riflesso dei raggi solari che si vanno a sommare a quelli che arrivano direttamente sulla pelle. Va sempre applicata la crema solare molto spesso soprattutto nelle zone più delicate.

- Acceleratori di abbronzatura. Sono cosmetici che favoriscono la produzione di melanina, ma durante l’esposizione solare vanno sempre utilizzati con le protezioni solari adeguate. Si applicano mezz'ora prima di esporsi al sole in modo omogeneo.

Abbronzatura veloce, gli errori da non fare

- Strofinare la pelle. Per asciugarsi dopo la doccia meglio tamponare delicatamente, evitando così di stressare la pelle.

- Fare il bagno. D’estate non è molto comune, ma è bene sottolineare come il contatto prolungato con l'acqua possa causare la desquamazione.

- Utilizzare un bagnoschiuma qualsiasi. Per prolungare l’abbbronzatura è bene servirsi di gel doccia idratante specifico per i periodi di esposizione al sole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come abbronzarsi velocemente: 5 consigli da seguire e gli errori da evitare

Today è in caricamento