Venerdì, 24 Settembre 2021
Bellezza

Laser per capelli, funzionano davvero?

Se soffrite di calvizie androgenetica (che generalmente colpisce gli uomini ma anche le donne) sicuramente vi sarete chiesti almeno una volta se il laser per capelli che vanta risultati anticaduta e di ricrescita funzioni davvero

Se soffrite di calvizie androgenetica (che generalmente colpisce gli uomini ma anche le donne) sicuramente vi sarete chiesti almeno una volta se il laser per capelli che vanta risultati anticaduta e di ricrescita funzioni davvero.

Ovviamente i risultati clinici di questo tipo di prodotti (di solito spazzole laser o caschi) dimostrano una certa efficacia che però varia da persona a persona o più precisamente da tipo e gravità di calvizie nel soggetto trattato. Comunque in moltissimi casi i laser per capelli hanno risultati sia di rinfoltimento dove i follicoli piliferi sono ancora vivi sia di inspessimento e miglioramento della qualità degli altri capelli cosa da non sottovalutare mai in quanto gli stessi diventano molto più coprenti dando un impressione di minore calvizie. 

Ma come funziona la laser terapia per capelli? La terapia della luce laser a basso livello, del tipo usato per far ricrescere i capelli, è un processo in cui i fotoni vengono irradiati nel tessuto umano per essere assorbito dalle cellule deboli cosi che possano ritornare a funzionare normalmente.

E ‘un trattamento che è ormai comunemente applicato negli studi medici e cliniche ma che fortunatamente adesso è disponibile anche in device portatili che si possono utilizzare in casa durante le normali attività.

Spesso i laser per capelli è utilizzato in combinazione con altre terapie anticaduta capelli come per esempio il famoso minoxidil o trattamenti inibitori del DHT tramite Finasteride o Propecia. A volte erbe come saw palmetto o estratto di tè verde sono utilizzati al fine di bloccare DHT naturalmente.

E ‘importante ricordarsi di  consultare un professionista prima di utilizzare trattamenti farmacologici come quelli indicati appena sopra mentre per il casco laser e per la spazzola laser non c’e’ bisogno di nessuna particolare attenzione non avendo praticamente effetti collaterali di sorta.

L’ utilizzo di questi dispositivi avviene di solito per una ventina di minuti al giorno e a giorni alterni e questo garantisce una certa efficacia. Nel lungo periodo dovrà essere utilizzato di meno soltanto per avere il mantenimento dei risultati raggiunti.

In conclusione i laser per capelli funzionano e sono sicuramente un arma nel bagaglio di chi combatte la battaglia contro l’alopecia ma devono essere utilizzati in congiunzione con altre armi con gli inibitori del dht.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laser per capelli, funzionano davvero?

Today è in caricamento