Giovedì, 17 Giugno 2021
Bellezza

Seno perfetto: i 10 alimenti che donano l’effetto ‘push up’

Olio d’oliva, mandorle, pollo e latte sono alcuni dei cibi che non possono mancare dalla tavola delle donne che vogliano preservare la bellezza e la salute del loro décolleté

Il seno è una delle parti del corpo che più di altre risente di diete troppo drastiche, repentine oscillazioni di peso e cattive abitudini di vita che a lungo andare ne compromettono bellezza e salute. 

Creme e massaggi possono non bastare per porre rimedio alla perdita di tonicità, al rilassamento e alle smagliature che possono interessare questa zona del corpo, perché per scongiurare le aggressioni che colpiscono la pelle del décolleté particolarmente delicata è importante puntare anche sui cibi giusti. 

“Corretta alimentazione ed elasticità della pelle sono un binomio inscindibile. Questo tessuto, infatti, è lo specchio del nostro stato di salute” ha spiegato a Vanity Fair la dottoressa la dottoressa Valentina Schirò, biologa nutrizionista e specialista in Scienza dell’alimentazione: “A tavola la dieta mediterranea rappresenta un valido aiuto sia nel mantenimento in salute della cute di questa zona particolarmente delicata, ma anche nella prevenzione di patologie che possono interessare l’intera ghiandola mammaria”.

E proprio per mantenere in salute la nostra pelle e soprattutto quella del seno, l’esperta ha fornito la lista dei cibi che non possono mai mancare da una corretta alimentazione, quali antiossidanti, vitamine, minerali, lipidi e proteine, da tenere presenti quando si fa la spesa e ci si mette a tavola.

1- ACQUA. Prima regola: idratarsi. L’acqua è una componente essenziale della cute. Una sua carenza contribuisce alla perdita della elasticità e della tonicità della cute stessa.

2- SARDE. Per migliorare l’elasticità della pelle sono importanti gli Omega 3, acidi grassi essenziali contenuti nel pesce, soprattutto azzurro (sgombro e sarde), da mangiare almeno due volte a settimana.

3- OLIO D’OLIVA. L’olio extravergine di oliva è fonte non solo di acidi grassi essenziali, ma anche di vitamina E, che svolge un ruolo decisivo nel mantenimento dell’integrità strutturale della cute.

4- UOVA. La vitamina A, abbondante nella frutta, nella verdura,  nell’olio di fegato di pesce e nelle uova, svolge una doppia azione a favore della pelle: neutralizza i radicali liberi e induce la rigenerazione cutanea.

5- PATATE. Insieme a frutta fresca, succhi di agrumi, peperoni, broccoli, cavoli, pomodori sono indispensabili perché ricchi di Vitamina C, la cui azione antiossidante è fondamentale per combattere l’azione dei radicali liberi, soprattutto durante la stagione estiva quando la cute è esposta maggiormente all’azione dei raggi UV.

6- MITILI. Sono dei veri e propri integratori di zinco, minerale anch’esso necessario per il mantenimento in salute della pelle.

7- MANDORLE. Insieme a nocciole e noci, sono ricche di minerali, in particolare calcio e magnesio, necessari per la salute della componente muscolare della cute.

8- LATTE. Il selenio contenuto nei crostacei, frutti di mare, cereali, latte e derivati è necessario per il benessere della pelle perché ha capacità antiossidanti e contribuisce all’elasticità dei tessuti.

9- POLLO. Le proteine sono una componente strutturale essenziale della cute, la loro carenza è determinante nel causare atonia della cute, quindi è bene assumere una corretta quantità giornaliera di proteine proveniente da carne, preferibilmente bianca (non più di 2 volte a settimana), ma anche  uova (non oltre 2 uova a settimana) e pesce (almeno 2 volte a settimana); legumi (almeno 2 volte la settimana e sempre in associazione con i cereali).

10- POMODORO. Il licopene, appartenente alla famiglia dei carotenoidi contenuto in alimenti come il pomodoro, svolge un’azione antiossidante e a livello epidermico stimola la produzione di cheratinociti ostacolando così l’assottigliamento cutaneo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seno perfetto: i 10 alimenti che donano l’effetto ‘push up’

Today è in caricamento