Domenica, 7 Marzo 2021

La vitamina D fa bene: i consigli per farne scorta in estate

La pelle la sintetizza esponendosi ai raggi solari, è dunque questa la stagione adatta per farne rifornimento. Ecco tutti i vantaggi

La vitamina D è spesso carente nel nostro organismo, eppure è fondamentale per il nostro benessere: aiuta il calcio a fissarsi nelle nostre ossa ed è importante per i muscoli, i polmoni, il cuore, gli occhi e il buonumore. Viene sintetizzata dalla pelle con l’esposizione al sole, per cui mai come in estate è importante farne scorta. Questa vitamina, infatti, si accumula nei tessuti e non viene smaltita subito, per cui se il corpo riesce ad accumularne tanta durante la bella stagione, può poi utilizzarla nei mesi freddi e bui.

Gli esperti della Sigr (Società italiana di gastro reumatologia), in occasione del congresso annuale della società, hanno sottolineato proprio l'importanza di tale vitamina e spiegato quali siano i modi per non andare mai in deficit. 

Innanzitutto, è importante esporsi al sole per almeno 30 minuti al giorno nelle prime ore del mattino (dalle 8 alle 10) e nel pomeriggio inoltrato (dopo le 16). I fototipi più scuri possono esporsi anche più a lungo e con una protezione solare minima.

E per chi non andrà in vacanza al mare: si può comunque entrare in contatto con il sole ogni giorno facendo una bella passeggiata all'aria aperta durante le fasce orarie consigliate. Infine, a chi proprio non riesce a trovare il tempo di farsi riscaldare dai raggi solari, gli esperti consigliano di assumere vitamina D tramite integratori.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vitamina D fa bene: i consigli per farne scorta in estate

Today è in caricamento