Domenica, 9 Maggio 2021

Bastano 20 minuti per avere un fisico perfetto: i segreti dell'allenamento di Scarlett Johansson

La bellissima attrice Scarlett Johansson ha svelato che per tenersi in forma le bastano solo venti minuti al giorno da dedicare all'attività fisica. Ecco il segreto del suo efficace allenamento

Foto Ansa

Forme sexy, fisico perfetto e tonico, la bellissima attrice Scarlett Johansson ha svelato che per tenersi in forma le bastano solo venti minuti al giorno da dedicare all'attività fisica. Un allenamento perfetto quindi anche per i più pigri o per chi non ha molto tempo libero a disposizione da dedicare allo sport. Come leggiamo su Oggi.it, a spiegare l'efficacia di quest'allenamento è stato il suo personal trainer.

"Si tratta di un allenamento che io uso con alcuni dei miei clienti quando non hanno molto tempo, ma vogliono ottenere un buon tono muscolare mantenendo il fisico sottile. Questa tecnica brucia un sacco di calorie, in meno di trenta minuti", ha raccontato Don Saladino, famoso allenatore sportivo.

L'allenamento di Scarlett Johansson

Ma qual è il segreto fondamentale per rendere tanto efficace un allenamento così breve? Semplice: eseguire gli esercizi in circuito, senza pause. L'allenamento a circuito è un tipo di workout che viene generalmente svolto con sovraccarichi e con più serie di esercizi multipli usando ripetizioni medio-alte, basse intensità, senza pause, o con pause molto brevi. Si tratta di un tipo di allenamento molto vantaggioso perché migliora la forza, l'ipertrofia, la resistenza muscolare e la capacità aerobica in un'unica sessione, riuscendo a generare i benefici tipici dell'allenamento anaerobico e aerobico.

L'allenamento a circuito è indicato per le persone che necessitano di un programma strutturato che impegna poco tempo. Questo allenamento è comunemente preimpostato, quindi l'esecutore passa da un esercizio all'altro in rapida sequenza, ad esempio 30 esercizi con 15 secondi di recupero. Con questo formato, un circuito composto da 12 esercizi può essere completato in 10 minuti. Questo può essere ripetuto per 2 o 3 volte, in questo caso permettendo che 2-3 serie per ogni esercizio possano essere completate in 20-30 minuti, tempistiche che rendono il tempo totale del circuito efficace.

L'allenamento è spesso impostato in modo da alternare esercizi per la parte superiore e inferiore del corpo, o alternando gruppi muscolari, permettendo così ad un gruppo muscolare di recuperare, mentre un altro gruppo è sotto sforzo. Inoltre, vengono svolti diversi esercizi poliarticolari (che coinvolgono più articolazioni), e polimuscolari (che coinvolgono più muscoli), in quanto richiedono un maggiore dispendio energetico e producono una maggiore forza e resistenza muscolare.

Gli esercizi

  • 10 squat alternati: in ginocchio, tenete la destra a terra, la sinistra piegata a 90°. Sollevatevi con la forza delle gambe e poi tornate a terra. Eseguite lo stesso movimento sull’altra gamba.
  • 10 flessioni sulle braccia.
  • Esercizio per le braccia: aprite le gambe alla larghezza delle spalle, prendete i pesi con i palmi rivolti verso il corpo. Piegate le ginocchia, e inclinate il corpo in avanti con la schiena dritta. Fate salire ciascun braccio all’altezza delle spalle, mantenendo le braccia aderenti al corpo (10 ripetizioni).
  • Plank laterale: iniziate dalla posizione del plank laterale, dunque, in isometria con il gomito destro che sostiene il vostro peso e il braccio sinistro sul fianco e piedi poggiati a terra lateralmente. Assicuratevi che il vostro corpo sia completamente dritto e tenete la posizione per 30-60 secondi. Ripetete dall'altro lato, appoggiandovi sul gomito sinistro.
  • 10 romanian deadlift: in piedi, un manubrio per ogni mano, spostate il peso sul piede sinistro. Inclinatevi in avanti usando la gamba sinistra come perno finché i manubri non sono vicini al pavimento, tenendo la gamba destra in linea con il torso e il piede destro puntato verso terra. La schiena deve rimanere dritta durante tutto l’esercizio. Ripetete il movimento in senso contrario tornando alla posizione iniziale.
  • 10 crunch a bicicletta: questo esercizio aiuta a tonificare l'addome, in particolare la zona dei fianchi e i muscoli obliqui. Stendetevi a terra, di schiena, su un tappetino e con le mani dietro la testa. Sollevate le gambe, piegate il ginocchio sinistro e portatelo vicino alla testa, poi piegate il corpo in modo che il gomito destro tocchi il ginocchio sinistro. Raddrizzate la gamba sinistra e ripetete il movimento con l'altra gamba, toccandola con il gomito sinistro.

Fonte Oggi.it

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastano 20 minuti per avere un fisico perfetto: i segreti dell'allenamento di Scarlett Johansson

Today è in caricamento