Lunedì, 21 Giugno 2021
Fitness

Cosce ‘grassottelle’? Ecco come snellirle

Alcuni consigli per far tornare in forma una zona del corpo invisa da molte donne e che spesso, più di altre, risente degli eccessi calorici

Con la bella stagione inizia anche quel periodo critico in cui il più piccolo difetto fisico raggiunge le sembianze terribili di una specie di ‘mostro’ che attenta alla vituperata ‘prova costume’.

In tal senso, uno dei ‘problemi’ vissuti come tali da molte donne sono le cosce, una delle parti del corpo che più risente degli eccessi calorici e che, dopo i mesi invernali, smaniano per essere scoperti, ma si rivelano troppo torniti. 

Ecco allora che seguire alcuni consigli può rivelarsi molto utile per evitare poi diete last minute che si rivelano sempre inutili e magari pericolose.

- Realismo. L’ereditarietà genetica è spietata: è inutile, dunque, sognare gambe lunghe e snelle se la struttura ossea non lo consente. Un’altra questione fisiologica da considerare è legata alla costituzione, dato che le donne tendono ad accumulare il grasso proprio sui fianchi e sulle gambe che fa assumere la conformazione adiposa ginoide, detta più comunemente ‘a pera.’

- Alimentazione corretta. Mangiare in modo squilibrato e condurre una vita sedentaria sono alla base dei problemi legati all’accumulo di grasso. Meglio, allora, non seguire le ‘diete fai da te’ e affidarsi a un esperto del settore, soprattutto quando si vuole dimagrire solo una zona precisa del proprio corpo, evitando cibi fritti, grassi, bevande gassate, dolci e tutti i prodotti industriali da forno. Inoltre, fare più pasti durante la giornata mantiene vivo il metabolismo e attenua il senso di fame.

- Esercizio fisico. Per riattivare la circolazione delle cosce, un corso di acquagym è l’ideale per chi soffre di cellulite e anche lunghe passeggiate o gite in bicicletta sono un vero toccasana, se fatte per almeno mezz’ora al giorno per quattro o cinque volte a settimana. In palestra, invece, squat e affondi sono gli esercizi più mirati.

- Massaggi. Consigliati a chi soffre di ritenzione idrica, ne esistono di snellenti, modellanti o anti-cellulite a seconda delle esigenze.

- Chirurgia. Liposuzione, rimodellamento, liposcultura sono passi molto drastici su cui  riflettere bene prima di azzardarli, dato che rappresentano l’ultima risorsa consigliata solo dopo aver provato ogni tipo di strategia e sotto stretto monitoraggio medico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosce ‘grassottelle’? Ecco come snellirle

Today è in caricamento