Giovedì, 25 Febbraio 2021

Tonificare gambe, addome e glutei in casa: i benefici degli esercizi Gag

Una disciplina che mira alla tonificazione muscolare della parte inferiore del corpo, adatta alle donne che accumulano adiposità su glutei, addome e gambe. Ecco i benefici del Gag e gli esercizi da svolgere in casa

Foto d'archivio

Oggi parliamo di un famoso trend che aiuta a lavorare su quelle zone in cui le donne fanno forse più fatica a ritrovare la perfetta forma fisica: gambe, addome e glutei. Il suo nome è Gag (sinonimo delle tre parti interessate su cui lavorare) e si tratta di un allenamento molto efficace che mira a tonificare la parte inferiore del corpo femminile. Non solo in palestra, ma ideale da praticare anche in casa, ecco i benefici del Gag e quali esercizi svolgere.

Cos'è il Gag e i benefici

Il Gag è una disciplina che mira alla tonificazione muscolare della parte inferiore del corpo. Quindi, il lavoro coinvolge la cintura addominale (pancia e vita), i glutei ma anche le gambe (quadricipiti, adduttori). Questi, infatti, sono le zone maggiormente esposte all’accumulo di adiposità localizzata e rappresentano un problema per il 90% delle donne.

Uno sport che si compone di diversi esercizi da eseguire in serie, alcuni possono essere eseguiti a corpo libero, altri necessitano l’utilizzo di attrezzi specifici (elastici, manubri, cavigliere). Ogni esercizio viene modulato in base all’esperienza di chi decide di praticare l'attività e devono essere eseguiti in ripetizioni, il cui numero varia anche in base alle condizioni fisiche e alla preparazione della persona. Tra i benefici ricordiamo che il Gag:

Esercizi da svolgere in casa

Come abbiamo già accennato, per praticare questo sport non serve andare in palestra e usare necessariamente attrezzi specifici, un allenamento può essere efficace anche se fatto in casa, a carico naturale o con l’ausilio di oggetti che abbiamo comunemente a disposizione. Ecco qualche esercizio semplice e adatto a tutti da poter comodamente praticare fra le mura domestiche.

Glutei

Inutile dire che un must per allenare i glutei è fare squat. Mettiti in piedi, stendi le braccia di fronte, piega le ginocchia e abbassa il sedere. Inizia con 3 serie da 10 ripetizioni e aumenta nei giorni successivi.

Laterali: sdraiati di fianco, stendi la gamba, con le dita dei piedi tese verso il basso, e solleva fino a formare un angolo di 30 gradi. Torna alla posizione iniziale. Esegui 3 serie da 20 ripetizioni (per ogni gamba).

Addome

Torsioni: separa leggermente le gambe e gira il tronco dalla cintura il più possibile verso la destra e poi verso la sinistra. Esegui 20 torsioni con le mani sopra il bacino, altre 20 con le mani sulla nuca ed altre 20 con le braccia incrociate.

Un altro esercizio molto efficace è il plank. Sdraiati a terra, contrai gli addominali e sostieni il tuo peso sui gomiti e sulla punta dei piedi per 15-20 secondi. La schiena deve essere dritta e cerca di non alzare il sedere.

Gambe

In posizione supina su una superficie piana mantenendo le spalle aderenti al pavimento, fletti entrambe le gambe a 45º ed inizia a pedalare come se fossi su una bici

Salti incrociati: in piedi con le gambe aperte lateralmente inizia a fare piccoli salti incrociando le gambe verso l'interno, torna alla posizione iniziale ed incrociale di nuovo al contrario. Ripeti per 4 serie da 30 salti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tonificare gambe, addome e glutei in casa: i benefici degli esercizi Gag

Today è in caricamento