Venerdì, 14 Maggio 2021

Foam Roller: come utilizzare l'attrezzo sportivo per migliorare benessere e salute

Uno strumento sconosciuto fino a pochi anni fa, ma molto apprezzato oggi, reperibile in qualsiasi negozio sportivo specializzato: scopriamo tutti i benefici e come utilizzare il Foam Roller

Foto d'archivio

Il Foam Roller è un attrezzo cilindrico in materiale spugnoso che viene solitamente utilizzato per migliorare l’equilibrio e la postura, soprattutto dopo dei traumi, e anche per allenare la propriocezione (la consapevolezza del corpo nello spazio in cui ci muoviamo). Uno strumento sconosciuto fino a pochi anni fa, ma molto apprezzato oggi, reperibile in qualsiasi negozio sportivo specializzato. Il Foam Roller è infatti sempre più utilizzato da una grande varietà di appassionati di fitness e atleti e oggi rappresenta sicuramente la forma più popolare di auto-terapia manuale.

Tipologie

Esistono diverse tipologie di Foam Roller: ci sono i modelli più duri, ad esempio, utili per un massaggio profondo, mentre quelli morbidi che servono a chi si avvicina al metodo per la prima volta, ma anche per chi ha rigidità alle articolazioni, come nel caso degli anziani.

Come si utilizza

Utilizzarlo è molto semplice, basta far rotolare il rullo sulla muscolatura infiammata, in questo modo si esercita una pressione dolce e progressiva sulle fibre muscolari, consentendone il rilassamento. Per usarlo nel modo corretto è importante che questo venga appoggiato su una superficie piana e non scivolosa. Ogni esercizio va praticato per almeno un minuto, ed è possibile utilizzarlo in posizione eretta, seduta o supina.

Vantaggi e benefici

Sono molti i vantaggi e i benefici derivanti dal suo utilizzo, tra questi ricordiamo:

  • la salute: migliora la postura, è utile per la prevenzione degli infortuni, allevia i dolori cronici come il mal di schiena, è adatto alle terapie e alla riabilitazione muscolare.

  • Per fare attività fisica: è un utile complemento sportivo o di fitness, soprattutto per certi esercizi di mobilità. Inoltre, il Foam Roller agisce sulle zone muscolari sovrallenate e impedisce che i nodi si accumulino in seguito, consentendo quindi un recupero più veloce.

  • Benessere ad estetica: nel wellness, il Foam Roller viene impiegato per il rilassamento muscolare e come strumento per la riattivazione della circolazione del sangue e per il drenaggio linfatico, utile nella lotta contro la cellulite. Il roller, infatti, produce gli effetti di un massaggio sportivo.

  • Miglioramento della flessibilità: abituare il muscolo all’allungamento consente una migliore mobilità articolare e una maggiore flessibilità, e questo strumento è anche utile a ciò.

  • Migliora il sonno: soffri d'insonnia? Il Foam Roller utilizzato prima di andare a letto rilascia e rilassa i muscoli dove stai portando quella tensione, consentendo una notte di sonno più confortevole e riposante.

Esercizi

Cosa aspettate a provarlo? Ecco una serie di consigli per effettuare degli esercizi in casa:

  • per il collo: posizionate il rullo sotto il collo e girate la testa a destra e a sinistra.

  • Sul fianco: sdraiatevi su di un fianco, con il rullo posto nell’incavo tra le costole e il bacino. Fate rotolare il Foam Roller controllando la pressione e sentendo l’allungamento della parte inferiore della schiena.

  • Glutei, quadricipiti, tricipite femorale e polpacci: posizionate il rullo sotto la parte del corpo desiderata aiutandovi con le mani appoggiate al suolo, e oscillate insistendo sui punti dove la tensione muscolare è maggiormente presente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foam Roller: come utilizzare l'attrezzo sportivo per migliorare benessere e salute

Today è in caricamento