Mercoledì, 28 Luglio 2021
Fitness

Jumping jack: come eseguirlo correttamente, benefici e calorie bruciate

Parte integrante e immancabile di un allenamento a corpo libero, come esercizio di riscaldamento o durante un circuito Hiit, il jumping jack ci fa bruciare tantissime calorie ed eseguirlo è davvero semplice

Saltelli a corpo libero da fare tra un esercizio di resistenza e un altro o durante un allenamento cardio: il jumping jack è un esercizio full body molto efficace che non solo migliora resistenza e coordinazione, ma potenzia anche la muscolatura delle gambe e del busto. Noto anche come star jump e chiamato side-straddle hop nelle forze armate statunitensi, è un esercizio di salto fisico eseguito saltando in una posizione con le gambe divaricate e le mani in alto, a volte in un applauso, e poi tornando in una posizione con i piedi uniti e le braccia lungo i fianchi.

Parte integrante e immancabile di un allenamento a corpo libero, come esercizio di riscaldamento o durante un circuito Hiit (ad alta intensità), questo esercizio ci fa bruciare tantissime calorie ed eseguirlo è davvero semplice.

High Intensity Interval Training: il perfetto allenamento brucia grassi per chi vuole tornare in forma

Come eseguire i jumping jack

Partendo dalla posizione in piedi, con gambe unite e braccia lungo i fianchi, bisogna fare un salto divaricando le gambe e, al tempo stesso, si portando le braccia, poco piegate, sopra la testa. Dopodiché si ritorna nella posizione di partenza con un secondo salto, riportando quindi le mani lungo i fianchi e unendo nuovamente le gambe. Bisogna ripetere il movimento più volte e maggiore è la velocità del passaggio da una posizione all’altra, maggiore sarà l'intensità e quindi l'efficacia dell'esercizio.

I benefici del jumping jack

Dei salti ripetuti insomma, i jumping jack apportano numerosi benefici al nostro fisico: grazie al movimento che viene eseguito si va a mobilizzare tutto il corpo, dalle caviglie ai fianchi, fino alle articolazioni delle spalle.

Questi saltelli poi, se fatti ad una certa intensità, quindi velocità, permettono di aumentare la frequenza cardiaca e di conseguenza il consumo di calorie. Se eseguito lentamente, questo movimento è ideale anche nella fase di recupero attivo durante un allenamento intenso.

Quali muscoli allena il jumping jack?

Anche se i classici jumping jack si eseguono in posizione eretta, durante il salto il ginocchio viene leggermente piegato, facendo lavorare intensamente il muscolo della coscia. Anche il bicipite femorale, antagonista del quadricipite femorale, viene attivato durante i salti.

Quante calorie si bruciano con i jumping jack?

Il consumo di calorie con i jumping jack è legato a diversi fattori quali età, sesso e peso, così come al ritmo in cui vengono eseguiti. In linea di massima, una persona di 70 kg brucia in media 50 kcal ogni 5 minuti, per un totale di 600 kcal all’ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jumping jack: come eseguirlo correttamente, benefici e calorie bruciate

Today è in caricamento