rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Fitness Regno Unito

Arriva il letto che si trasforma in palestra per rendere sempre più efficienti gli allenamenti in casa

Progettato da Colin Montgomery e attualmente in fase di crowdfunding sulla piattaforma Kickstarter, Pivot è un letto matrimoniale a scomparsa che si trasforma in una piccola palestra domestica: ecco come funziona

Il Covid-19 ha messo a dura prova le abitudini di chi si allena, anche gli sportivi hanno dovuto infatti modificare abitudini consolidate, e per chi, appassionato di sport, era solito allenarsi quotidianamente, l'allenamento a casa si è rivelato l'unica possibilità per mantenere uno stile di vita sano e attivo.

Nonostante l'abitudine di molti era quella di allenarsi in gruppo e andare in palestra anche come punto di ritrovo e socializzazione, il workout solitario o teleguidato ha rappresentato la prassi di questo lungo e difficile periodo. Se per gli appassionati che non riescono a rinunciare all'attività fisica tutto ciò non è stato un problema trovando alternative valide per rimanere in forma e in salute, forse per i più pigri allenarsi in questo momento in cui ogni palestra è costretta a rimanere chiusa non è semplicissimo. Nonostante sia consentito svolgere attività motoria all'aria aperta o fare esercizio comodamente da casa, sono in molti a sentire la nostalgia di bilancieri e attrezzi da palestra: questi ultimi non sempre si trovano online, non sempre hanno prezzi accessibili e ancor di più non sempre abbiamo abbastanza spazio libero a disposizione in casa per allestire una vera e propria palestra corredata da tutti gli attrezzi del caso.

Cosa fare allora? Come leggiamo su gqitalia.it, dal Regno Unito è arrivato uno strumento pratico e funzionale che potrebbe risolvere i nostri problemi: si chiama Pivot e consente di allenarci comodamente in casa come se fossimo in palestra.

Pivot: il letto che si trasforma in palestra

Progettato da Colin Montgomery e attualmente in fase di crowdfunding sulla piattaforma Kickstarter, Pivot non è altro che un letto matrimoniale a scomparsa disponibile in due diverse dimensioni, ma cosa c'entra con il movimento fisico? Semplice: all'interno - esattamente sotto il materasso - nasconde una piccola palestra domestica. Ideale anche per chi ha poco spazio a disposizione, alzando il letto è possibile ricavare in camera lo spazio idoneo per allenarsi. E non è finita qui: oltre agli attrezzi che servono per l'allenamento, Pivot, essendo dotato di numerose funzioni, coniuga la praticità alla tecnologia, la rete sottostante, infatti, è in grado di supportare tablet e smartphone per seguire i corsi online che in questo periodo spopolano sul web.

Com'è strutturato e come funziona

Ma com'è strutturato Pivot? Sempre su gqitalia.it leggiamo che la struttura, in grado di ancorarsi al pavimento per garantire la massima tenuta, è dotata di una barra estraibile, che si alza fino a 2 metri e 30 di altezza, a cui aggrapparsi per le trazioni o da utilizzare come gancio per i cavi Trx. Sono presenti anche altre due barre, sempre estraibili dal sotto-rete, da posizionare in perpendicolare per i piegamenti sulle braccia.

Inoltre, al set di base è possibile aggiungere un sostegno per bilancieri e pesi, panche e aste possono comunque essere nascosti in tutta facilità al di sotto del letto. Ricordiamo infine che è possibile scegliere tra diversi modelli, i prezzi variano dagli 830 ai 1400 euro e le prime consegne sono previste a partire da marzo 2021.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il letto che si trasforma in palestra per rendere sempre più efficienti gli allenamenti in casa

Today è in caricamento