Mercoledì, 19 Maggio 2021

Metodo 12 3 30: l'allenamento che fa tendenza su Instagram e TikTok

Un allenamento diventato popolare su TikTok e Instagram, che ha raggiunto 12 milioni di visualizzazioni e oltre 2,7 milioni di like: il "metodo 12 3 30", oltre ad essere molto benefico, è facile e veloce da eseguire: ecco in cosa consiste

Foto d'archivio

Il modo di fare attività fisica è molto cambiato in questo ultimo anno, allenamenti in casa e all'aperto sono diventati la prassi per molti italiani che nonostante le restrizioni non hanno rinunciato al consueto allenamento quotidiano per mantenersi in forma e rimanere in salute. In questo nuovo contesto, i social media hanno giocato un ruolo importante nell'incentivare la pratica del "workout casalingo", spesso facendo nascere nuovi trend. Tra questi uno che impazza in rete perché utilizzato da vip e influencer è il cosiddetto "metodo 12 3 30": un workout che può essere svolto facilmente da casa. Ecco come funziona.

Il metodo 12 3 30

Il metodo 12 3 30 è un allenamento cardio che è stato condiviso per la prima volta su YouTube dall’attrice Lauren Giraldo. Ella lo ha poi riproposto qualche mese fa su TikTok e Instagram, dove ha raggiunto 12 milioni di visualizzazioni e oltre 2,7 milioni di like. L'allenamento è molto facile e veloce da eseguire, ma per farlo bisogna possedere un tapis roulant

Ma perché questo nome? Semplice: per prima cosa bisogna impostare l'inclinazione del tapis roulant al 12%, selezionare la velocità a 3 miglia all’ora (4,8 km/h) e infine camminare per 30 minuti. Il motivo di tanto successo? Oltre ad aver seguito un'alimentazione sana ed equilibrata, Lauren ha spiegato nel suo post di aver perso circa 13 chili in due anni praticando costantemente questo allenamento cinque volte alla settimana.

Benefici della camminata

Camminare è un'attività che non comporta troppa fatica, inoltre tra i suoi benefici ricordiamo che riduce il rischio di malattie cardiache, allunga la vita, aiuta a perdere peso più velocemente, previene il diabete, stimola la creatività, aumenta la produttività, previene l'obesità infantile, aiuta a rilassarci e tanto altro ancora, ed è proprio per questo che gli esperti consigliano di fare ogni giorno una camminata di almeno 30 minuti.

Camminare per dimagrire

Ideale anche per i più pigri e per chi vuole tornare in forma smaltendo magari qualche chilo causato da qualche pasto di troppo, anche una semplice camminata, nonostante il ritmo previsto sia molto più lento rispetto a quello di una sessione di running, può aiutare a bruciare molte calorie. Ovviamente, più terremo un passo sostenuto, maggiori, di conseguenza, saranno le calorie consumate. Ma a fare la differenza in realtà non è la velocità, bensì riuscire a mantenere lo stesso ritmo per più tempo possibile camminando: è proprio questo che consente il dimagrimento. Il passo deve essere costante e senza interruzioni.

Il calcolo delle calorie bruciate durante una camminata può variare in base ad alcuni parametri della persona e non solo. Devono considerarsi variabili come peso, metabolismo e alimentazione; e di altri esterni, come velocità della falcata e la pendenza del terreno.

In linea generale, un adulto dal peso medio e proporzionato alla sua altezza, che procede ad andatura normale per un'ora su una superficie piana, consuma  dalle 150 alle 190 calorie. Se la camminata si fa veloce, queste aumentano progressivamente fino anche a 250-300. Optare per un passo ancora più sostenuto che sfiori il running, può portare, invece, al consumo di circa 500 calorie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metodo 12 3 30: l'allenamento che fa tendenza su Instagram e TikTok

Today è in caricamento