Martedì, 19 Ottobre 2021
Fitness

Migliorare i movimenti e lo stato psicologico con il metodo Feldenkrais: come funziona

Una particolare disciplina che secondo molti riorganizza la connessione tra cervello e corpo, migliorando così i movimenti del corpo e lo stato psicologico. Ecco cos'è il metodo Feldenkrais

Il metodo Feldenkrais è un metodo di auto-educazione attraverso il movimento, che prende il nome dallo scienziato, fisico e ingegnere israeliano che lo ideò, Moshé Feldenkrais. I suoi sostenitori affermano che il metodo riorganizzi la connessione tra cervello e corpo e quindi migliori i movimenti del corpo e lo stato psicologico.

Un presupposto fondamentale di questo approccio è che la variazione del movimento, l'attenzione alle sensazioni e il tocco guidato possono fornire informazioni significative al Sistema nervoso. Non ci sono prove mediche che il metodo Feldenkrais conferisca benefici per la salute. Non è noto se sia sicuro o effettivo, ma i ricercatori non credono che rappresenti gravi rischi.

Origini e sviluppo

Sviluppatosi intorno agli anni Cinquanta, in Italia il metodo comincia a diffondersi solo a partire dagli anni Ottanta ad opera di pochi insegnanti formatisi all'estero. Questi stessi insegnanti fondano nel 1987 l'AIIMF, Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais, un'organizzazione senza scopo di lucro. Questo metodo oggi è conosciuto e diffuso in Europa, Stati Uniti, Canada, Australia, Israele, Corea, Giappone e Sud America.

In cosa consiste

Il metodo si propone come una "forma di Apprendimento esperienziale basato sul movimento, che ha lo scopo di sviluppare Consapevolezza e migliorare differenti aspetti della vita fisica e mentale". Le lezioni Feldenkrais includono oltre 600 esempi, ciascuno contenente molte variazioni su un tema di movimento visto in ottica funzionale (camminare, girarsi, sedersi, guardare, afferrare, piegarsi per raccogliere).

Per non evocare reazioni abituali alla forza di gravità, iscritte negli schemi neuro motori e esplicite negli atteggiamenti posturali, il metodo è caratterizzato da lezioni da sdraiati. Per aumentare la sensibilità del sistema nervoso a discernere gli stimoli, è necessario ridurre lo sforzo nei movimenti, in modo da poter scegliere il modo migliore per eseguire l’azione.

Diversi studi affermano che migliorare la consapevolezza attraverso l'uso dell'attenzione alle sensazioni generate dal corpo in movimento, sia un elemento chiave o un meccanismo di azione per approcci mente corpo con benefici segnalati per una varietà di condizioni di salute.

Benefici

Alcuni studi hanno mostrato dei benefici del metodo Feldenkrais se applicato su:

  • equilibrio e camminata;
  • dolore acuto e cronico;
  • Parkinson;
  • sclerosi multipla;
  • depressione;
  • demenza senile.

Attenzione: ricordiamo però che non ci sono evidenze scientifiche e prove mediche che il metodo Feldenkrais conferisca benefici per la salute.

Le lezioni

Le lezioni possono essere di gruppo o individuali. Nelle lezioni di gruppo - che prendono il nome di CAM (Consapevolezza Attraverso il Movimento) - l'insegnante guida gli allievi dando loro una serie di indicazioni che serviranno all'allievo per dare vita ad una serie di movimenti.

Nelle lezioni individuali - IF (Integrazione Funzionale) - di solito l'allievo viene fatto stendere su un lettino (ma la lezione può avvenire anche da seduto e/o in piedi). L'insegnante utilizza una tecnica manuale non invasiva per rendere l'allievo consapevole della propria organizzazione funzionale e suggerire nuovi modi per renderla più efficiente. Il contatto manuale è rispettoso e delicato, mai orientato a forzare bensì a creare un ambiente favorevole all'apprendimento. In questo caso l'allievo è normalmente disteso su un apposito lettino basso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorare i movimenti e lo stato psicologico con il metodo Feldenkrais: come funziona

Today è in caricamento