Palestre e centri sportivi: come affrontare il periodo di convivenza con il Covid-19

Quello del fitness e del wellness è diventato con il tempo un settore consolidato e molto apprezzato, ma il periodo storico che stiamo attraversando è uno dei più difficili mai vissuti per questo mondo: come vivere e affrontare la ripartenza?

Foto d'Archivio

L'emergenza Covid-19 ha determinato a livello globale dei cambiamenti radicali sia nel modo di lavorare che nel modo di relazionarci con gli altri. Un periodo difficile che ha rivoluzionato le nostre abitudini ma che ha anche messo a dura prova i titolari e i dipendenti di molti esercizi commerciali. Per le palestre e i centri sportivi la sopravvivenza è stata in questi mesi l'unico pensiero costante e quotidiano. La ripresa è iniziata ma scorre molto lenta. Quello del fitness e del wellness è diventato con il tempo un settore consolidato e molto apprezzato, ma il periodo storico che stiamo attraversando è uno dei più difficili mai vissuti per questo mondo.

Se nei mesi scorsi il lockdown ha costretto alla chiusura le palestre, le piscine e i centri sportivi per circa 3 mesi, segnando una perdita di incassi non indifferente, la riapertura coincidente con il periodo notoriamente più fermo dell’anno per i centri sportivi, ovvero l’estate, non ha di certo aiutato.

A rendere più lenta la ripresa è senza dubbio la rivoluzione sociale che i fruitori dei servizi dedicati al fitness stanno vivendo in questi mesi: infatti, al timore di frequentare luoghi potenzialmente affollati si aggiunge la scoperta di partecipare a divertenti workout online, la comodità di praticare attività all’aria aperta e tanto altro ancora. Insomma, dinamiche nuove che contribuiscono a creare uno scenario nel mercato del fitness al quale gli imprenditori non erano forse preparati.

Fitness: come il Covid-19 ha cambiato le abitudini di chi si allena

Le misure di sostegno dello sport

Nel Decreto "Rilancio Italia" sono molti gli articoli riservati alle misure di sostegno per lo sport tra gli interventi d’emergenza messi in capo al Governo al fine di attutire l’impatto dell'emergenza sanitaria sull'economia, ma è sicuramente necessario per la ripartenza non sottovalutare il grande impegno che dovranno assumersi i centri sportivi per continuare la loro opera di promozione sociale.

Per quanto riguarda gli aiuti economici, partendo dalle misure previste dal Decreto Liquidità, nonché dalle valutazioni di Sport e Salute Spa, sono state introdotte misure concrete, ovvero sistemi di finanziamento per sostenere la liquidità a breve e a lungo termine sopperendo, in tal modo, a quelle risorse che, inevitabilmente, a causa della sospensione delle attività sportive, sono venute a mancare.

Come ripartire?

Ma cosa fare per una ripartenza più immediata e sicura? La situazione è certamente complessa sotto molti aspetti e richiede di rimettere in discussione i vecchi schemi e le abitudini consolidate per aprirsi alle nuove esigenze di un pubblico nuovo e sempre più digitale. La voglia di tornare ad allenarsi in palestra è sicuramente tanta per molti e, guardando a settembre con positività, bisogna addattarsi al nuovo contesto sociale per farsi trovare pronti a questa nuova stagione sportiva. Ecco a questo proposito alcuni semplici consigli da seguire per una perfetta ripartenza:

  • non sottovalutare, ma sfruttare la potenza del digitale;

  • non sottovalutare la propria reputazione sul web;

  • non sottovalutare e non banalizzare le regole in ambito di prevenzione del contagio;

  • avete degli spazi esterni? Sfruttateli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento