Domenica, 7 Marzo 2021

Dal nuoto alla corsa: come misurare la frequenza cardiaca con Polar Verity Sense

Un sensore di frequenza cardiaca a lettura ottica che garantisce una grande varietà di opzioni per la visualizzazione e la registrazione degli allenamenti e offre grande libertà di movimento in qualsiasi sport: ecco come funziona l'innovativo Polar Verity Sense

Foto d'archivio

Arriva sul mercato un nuovo sensore di frequenza cardiaca firmato Polar, azienda sportiva finlandese di cardiofrequenzimetri specializzata nella sport technology. Stiamo parlando di Polar Verity Sense, uno strumento che permette agli atleti di monitorare le proprie prestazioni con la massima libertà di movimento e in qualsiasi tipo di sport.

Polar Verity Sense: cos'è

Un sensore di frequenza cardiaca a lettura ottica che garantisce una grande varietà di opzioni per la visualizzazione e la registrazione degli allenamenti. Grazie alla connettività Bluetooth, ANT+ ed alla memoria interna, è possibile collegare Polar Verity Sense con uno sportwatch, un'app di allenamento, o usarlo da solo, registrando la sessione e scaricando i dati successivamente.
 
A differenza dei sensori più tradizionali, infatti, Polar Verity Sense offre la massima libertà in qualsiasi sport, è possibile posizionarlo sul braccio, grazie all'elastico di cui è dotato, o sulla tempia, con la clip per occhialini da nuoto inclusa. Grazie al design compatto e versatile, Verity Sense è il sensore ideale negli sport o tipi di allenamento in cui la fascia toracica o la rilevazione della frequenza cardiaca dal polso non risultano ottimali. Dal nuoto alla corsa, dalla boxe alla danza, o in qualsiasi altra disciplina, Verity Sense è pensato per coloro che cercano precisione con massima libertà di movimento.

Come funziona Polar Verity Sense

Collegando Polar Verity Sense allo smartphone o allo sportwatch è possibile monitorare l’allenamento e capire a quale intensità ci si sta allenando. Polar Verity Sense monitora frequenza cardiaca, distanza e frequenza di bracciata in piscina (se usato nella modalità nuoto). Oltre alle braccia è possibile usarlo sulla tempia grazie alla clip universale per occhialini da nuoto: questo consentirà di monitorare la frequenza cardiaca dall’avambraccio o dal bicipite o dalla tempia mentre si nuota.

Lo strumento aderisce bene alla pelle e questo permette la visualizzazione in tempo reale della frequenza cardiaca sul proprio dispositivo o app di allenamento. Ma Verity Sense può essere utilizzato anche da solo, grazie alla memoria interna con cui è possibile registrare fino a 600 ore di allenamento, per poi scaricare i dati successivamente su Polar Flow.

Facile da usare, basta indossarlo e si è pronti per l’allenamento. Impermeabile fino a 50 mt, Verity Sense rileva la frequenza cardiaca dalla tempia ed in piscina misura anche distanza e frequenza di bracciata. Ha 20 ore di autonomia ed un raggio di trasmissione fino a 150 mt omnidirezionale. Disponibile sul mercato nella misura M-XXL e XS-S: 15-22 cm, al prezzo 89,90 euro, è possibile scegliere tra diversi modelli. Le spedizioni iniziano da mercoledì 17 febbraio. Per maggiori informazioni vai sul sito ufficiale.

Vantaggi

Tra i suoi diversi vantaggi ricordiamo che è dotato di:

  • rilevazione della frequenza cardiaca a lettura ottica con sistema di lettura a 6 Led.
  • Opzioni di connettività multiple (app per fitness, sportwatch e smartwatch compatibili con la tecnologia Bluetooth, bike computer compatibili Bluetooth o ANT+ e attrezzature da palestra compatibili Bluetooth o ANT+).
  • Memoria interna.
  • Raggio di trasmissione fino a 150 metri.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal nuoto alla corsa: come misurare la frequenza cardiaca con Polar Verity Sense

Today è in caricamento