Mercoledì, 19 Maggio 2021
fitness

La mascherina penalizza l'allenamento? E quali sono i rischi per la salute? L'indagine

Uno studio, pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health, ha dimostrato che indossando una mascherina si possono svolgere attività sportive, anche ad alta intensità, in modo sicuro ed efficace. Scopriamone di più

Foto d'archivio

Fare attività fisica indossando la mascherina fa male alla salute oppure no? In questi mesi, o per meglio dire nell'ultimo anno, nonostante le restrizioni applicate per limitare il contagio da Coronavirus, una delle pochissime attività sempre consentite è stata quella di praticare sport all'aria aperta, seppur in solitaria, non allontanandosi troppo dalla propria abitazione e mantenendo la distanza interpersonale. Attività che però nei mesi ha scatenato diversi dibattiti in quanto diversi esperti sostengono che indossare la mascherina nel mentre si fa sport o si fa jogging è deleterio per la salute.

A tal proposito, un recente studio, pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health, ha dimostrato che indossando una mascherina si possono svolgere attività sportive, anche ad alta intensità, in modo sicuro ed efficace. Come leggiamo su fitnesstrend.com, "i ricercatori dell’Università di Saskatchewan, in Canada, hanno rilevato che indossare una mascherina a triplo strato mentre si svolge attività motoria non solo non influenza la prestazione e non penalizza l’ossigenazione del sangue e dei muscoli".

«Indossando la mascherina, le persone possono allenarsi in ambienti chiusi in modo sicuro, consentendo ai fitness club e ai centri sportivi di restare aperti durante l’emergenza coronavirus» ha detto Phil Chilibeck, professore del dipartimento di chinesiologia dell’ateneo canadese. «È importante allenarsi portando la mascherina - ha aggiunto il docente canadese - in quanto le goccioline diffuse con la respirazione vigorosa imposta dall’esercizio fisico intenso si diffondo in uno spazio più ampio».

L'indagine

Durante l'indagine, è stato osservato "un gruppo di 14 persone, composto da uomini e donne in salute e fisicamente attivi, che si sono sottoposti ad un test con un cicloergometro. Hanno progressivamente incrementato la frequenza delle loro pedalate fino a raggiungere il ritmo più elevato possibile, resistendo tra 6 e 12 minuti. Hanno ripetuto questa prova tre volte: una senza indossare la mascherina, una con mascherina chirurgica e una con mascherina in tessuto a triplo strato. I ricercatori hanno rilevato che la mascherina composta da un solo strato non è efficace come le altre".

Il test ha dunque analizzato più che altro l'efficacia delle mascherine, ma sostanzialmente non ha raccolto le prove per dimostrare che "l’esercizio vigoroso svolto indossando una mascherina può compromettere l’assorbimento di ossigeno o incrementare la respirazione di diossido di carbonio, che potrebbe portare alla condizione in virtù della quale l’anidride carbonica rimuove l’ossigeno nel sangue".

Attività motoria con mascherina: le regole da seguire

Insomma, in questo delicato momento è fondamentale indossare i dispositivi di sicurezza per limitare la probabilità di contagio, ha senso praticare attività fisica con la mascherina quando non si può mantenere la distanza sociale oppure se gli ambienti non possono essere ben arieggiati. Ovviamente, l'intensità dell'esercizio potrebbe sovraccaricare il nostro fisico, con indosso la mascherina risulterà più difficile respirare, dunque è comunque consigliabile ridurre l'intensità dell'allenamento perché la respirazione diventerà più faticosa e quindi anche l’allenamento più impegnativo. In questo modo potrebbero venire a mancare le energie per finire una serie o portare a termine il training.

Inoltre, quando la distanza di sicurezza viene a mancare, è fondamentale indossare la mascherina in modo corretto, essa deve aderire bene al volto. Infine, attenzione alle mascherine umide, esse, anche solo leggermente bagnate, non svolgono più il loro compito. Se la mascherina è bagnata di sudore, non è più una protezione valida, inoltre l’umidità favorisce la presenza di patogeni, che possono danneggiare la salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mascherina penalizza l'allenamento? E quali sono i rischi per la salute? L'indagine

Today è in caricamento