Domenica, 20 Giugno 2021
Fitness Napoli

Tessuti aerei, lo sport circense che sta conquistando i giovani

Secondo gli esperti, non solo una pratica atletica e forma d'arte, ma un percorso per lo sviluppo della persona e per il suo benessere psico-fisico

Dal circo alla vita di tutti i giorni: sempre più persone praticano come sport i tessuti aerei, disciplina acrobatica circense che a Napoli più che altrove sta trovando particolare diffusione. Si tratta di acrobazie spettacolari, soprattutto giravolte e cadute su teli, alla ricerca di posizioni sempre più particolari. Tra le più conosciute ci sono il pipistrello, il Buddha, la chiave di piede, la chiave di ventre, e tutte le acrobazie correlate al nodo dei tessuti, come la caduta, la corsa, il bocciolo o l'amaca. 

Si tratta di uno sport completo: stimola l'uso di braccia e gambe nell'arrampicata, e particolarmente gli addominali per alcune pose. Inoltre, anche se sembra il contrario, si tratta di una disciplina estremamente sicura.

Molte le scuole nate in città negli ultimi anni, o i corsi messi a disposizione da associazioni. Tra questi, quello a piazza Carlo III presso Asd Kodokan Sport, Chiaradanza in via San Filippo, o anche workshop che si tengono al Vomero. Quella che solitamente propongono è una preparazione volta non solo alla pratica atletica in sé, ma ad una vera e propria forma d'arte.  Il percorso di formazione è generalmente volto all'educazione e di sviluppo integrale della persona, questo alla ricerca di un benessere psico-fisico derivante dall'esprimersi al meglio col proprio corpo e dal goderne una rinnovata armonia e fluidità nei movimenti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessuti aerei, lo sport circense che sta conquistando i giovani

Today è in caricamento