Giovedì, 5 Agosto 2021
Fitness

Lo yoga funziona davvero per il mal di schiena?

Il mal di schiena è una delle patologie più invalidanti della società moderna, una delle cause principali delle assenze sul lavoro

Lo yoga funziona davvero per il mal di schiena?

La colonna vertebrale è composta da 33 vertebre collegate da articolazioni, legamenti e separate dai dischi invertebrali, che hanno la funzione di ammortizzare le sollecitazioni. Quando però l’armonia tra queste componenti si altera ecco che si presentano i dolori lombari, che possono essere acuti o diventare cronici.

Per evitare il cronicizzarsi della problematica sicuramente prevenire è molto meglio che curare e possiamo farlo in diversi modi:

1. mantenendo il nostro peso forma
2. rinforzando i muscoli della schiena
3. assumendo una postura corretta quando ci sediamo
4. assumendo una postura corretta quando solleviamo carichi pesanti
5. dormendo almeno 7 ore a notte su un materasso in memory foam o lattice

Se invece già ne soffri, tra le terapie alternative e complementari migliori secondo uno studio dell’universita’ di Duisburg ci sarebbe lo Yoga. Su un campione di 967 pazienti con mal di schiena cronico la ricerca ha dimostrato forti miglioramenti a breve termine di chi praticava yoga e moderati effetti a lungo termine.

Gli effetti dello yoga sul mal di schiena

Come immaginabile, lo yoga non ha prodotto effetti collaterali o reazioni avverse degne di nota. Pertanto la conclusione dello studio è che lo yoga è un ottimo e raccomandato metodo da usare come terapia addizionale da chi ha problemi di mal di schiena. Se i tuoi problemi alla schiena non sono in uno stadio critico tale da valutare interventi più invasivi (ad esempio la chirurgia) inizia pure a praticare, cercando un corso di yoga nella tua città e facendoti seguire dal tuo maestro, che ti spiegherà il modo corretto per eseguire le varie posture;

Quali benefici oltre al miglioramento dei dolori lombari?

I benefici che avrai se seguirai con costanza le lezioni saranno a vantaggio non solo della tua schiena, ma di tutte le articolazioni.
La tua flessibilità aumenterà, ti sentirai più energico, migliorerai l’equilibrio e la concentrazione, il tuo respiro diventerà più potente e consapevole, le tue prestazioni sessuali ritroveranno nuovo vigore e ridurrai ansia e depressione essendo una disciplina che agisce molto sulla sfera psichica.

Leggi la notizia completa su ScienzeNotizie.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo yoga funziona davvero per il mal di schiena?

Today è in caricamento