Lunedì, 26 Luglio 2021
Benessere

Insonnia? Ecco i rimedi secondo la scienza

I semplici rimedi per rilassarsi e riuscire a dormire in ogni condizione secondo i ricercatori

Le calde serate estive possono rappresentare un nemico per il nostro sonno, un nemico che può contare su valido alleati come lo stress e spesso le ricadute di un’alimentazione squilibrata. 

Ma battere l’insonnia è possibile, basta mettere in pratica dei semplici rimedi. 

Come riporta Scienze Notizie, secondo una ricerca dell’Università di Glasgow, per riuscire a dormire potrebbe bastare semplicemente restare svegli per alcuni minuti, magari realizzando un’attività che richieda l’utilizzo della mente e del cervello, come un puzzle.  

Accendere lo smartphone o guardare la tv, invece, rappresentano un comportamento deleterio da evitare come anche guardare l’orologio un atteggiamento che potenzia la sensazione di ansia responsabile dell’insonnia.

Secondo una ricerca della National Sleep Foundation anche la temperatura della stanza da letto è indispensabile; secondo gli studiosi è assolutamente sconsigliabile dormire in un ambiente con oltre venti gradi. 

Anche lavarsi il viso con acqua molto fredda può rappresentare un rimedio ideale per il sonno grazie ad un rallentamento del battito cardiaco e della pressione. 

Il profumo di lavanda riesce a calmare i nervi abbassando la pressione come anche sentire la musica classica. 

Soffiare delle bolle di sapone è il particolare rimedio indicato da alcuni esperti: osservarle ha effetti lievemente ipnotici mentre l’attività di respirazione profonda, con la quale si producono, aumenta la rilassatezza del corpo.

Tutte le News dal Mondo Scientifico su Scienze Notizie 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insonnia? Ecco i rimedi secondo la scienza

Today è in caricamento