rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Benessere

Mal di pancia, ecco quando è indispensabile una visita

Il termine 'mal di pancia' racchiude una grande quantità di sintomi e possibili patologie: ecco quando è importante una visita.

Il mal di pancia è un fastidio che accomuna uomini e donne di tutte le età. Le origini del problema possono essere davvero tante e, in alcuni casi, è utile farsi controllare, visto che il rischio di contrarre malattie molto gravi è sempre dietro l’angolo. 

Come spiega Scienze Notizie, il tumore al colon, ad esempio, è una delle patologie più importanti e con alta mortalità del nostro paese, perciò spesso è meglio farsi controllare. 

Sono 17mila gli individui che non riescono a vincere il carcinoma colon rettale ogni anno dei 34mila che contraggono la malattia. Numeri da brivido ed associati a un’alimentazione ricca di lipidi, proteine, calorie, alcol e carne e, al contempo, spesso priva di fibre e calcio e folati.

Non è detto che dietro al mal di pancia si nasconda un tumore. La presenza di lesioni, di polipi, diverticoli, le ulcere, il morbo di Crohn sono manifestazioni che possono avere sintomi simili al cancro, perciò è inutile allarmarsi. 

Il mal di pancia accostato al sangue nelle feci, visibile o occulto, una diminuzione del peso corporeo inspiegabile, la familiarità con il cancro al colon, la stitichezza alternata alla diarrea senza apparente spiegazione, il pallore, la mancanza di energia ripetuta, dolori al fegato e colore giallo della pelle e la presenza di emorroidi o ragadi anali sono fattori che possono spingere ad un visita di controllo. 

I casi di colite, stitichezza o diarrea correlati all’alimentazione possono essere risolti semplicemente modificando lo stile di vita; nel caso di allergie conclamate sarà lo specialista a somministrare la dieta da seguire. 

Tutte le News dal Mondo Scientifico su Scienze Notizie 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mal di pancia, ecco quando è indispensabile una visita

Today è in caricamento