rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Salute

Come contrastare gli effetti del gran caldo

Tutti i benefici del magnesio, l’alleato perfetto per il corpo e per la mente

Il clima è ormai incerto, e questo si sa. Però il caldo è arrivato, e anche se (speriamo!) non dovessero toccarsi le temperature da record degli ultimi anni, è comunque fondamentale preoccuparci di seguire alcune semplici buone abitudini e di ricordarci sempre di provvedere a una corretta integrazione.

Per evitare di subire in modo eccessivo gli effetti negativi del caldo a livello psicofisico, gli esperti di IMO Spa, azienda farmaceutica impegnata nella produzione e distribuzione di medicinali omeopatici, dispositivi medici e integratori alimentari, ci suggeriscono alcune strategie per affrontare al meglio le alte temperature e ci spiegano l’importanza di un giusto apporto di magnesio per il benessere del sistema nervoso e muscolare e del metabolismo energetico.

Come contrastare gli effetti del caldo sul corpo e sulla mente

Esistono alcune accortezze che possiamo prendere per non soccombere alla stanchezza e all'affaticamento che spesso si associano al gran caldo, come ad esempio:

1. Bere molta acqua

Non aspettare di avere sete, portare sempre con sé una bottiglia d’acqua e bere in modo continuativo piccole quantità, così da mantenere sempre una corretta idratazione. Evitare inoltre le bevande zuccherate, l'alcol e il caffè: rischiano di sortire l’effetto contrario, perché provocano disidratazione e implicano un eccesso di sforzo energetico. Inoltre l’acqua è fonte di magnesio.

2. Fare attività fisica nelle ore più fresche e senza eccessi

Si tratta di una precauzione fondamentale per preservare il proprio benessere fisico (e mentale). Non solo, si raccomanda anche di abbassare l’intensità e la frequenza del ritmo di allenamento, e di prestare sempre molta attenzione a come reagisce il proprio corpo sotto sforzo.

3. Mangiare cibi leggeri ed evitare le abbuffate

Mangiare leggeri è fondamentale per non sentirsi appesantiti ed evitare spiacevoli problemi di digestione, che vengono accentuati dal caldo. 

4. Assumere cibi ricchi di magnesio

Tra i cibi  ricchi di magnesio ricordiamo i vegetali a foglia verde, come ad esempio spinaci e bieta, il pesce azzurro e i crostacei, i legumi, i cereali integrali, la frutta secca - in particolare le mandorle e gli anacardi, ma va benissimo mangiare noci, nocciole e pistacchi, tra la frutta fresca banane, pesche e fichi, da non dimenticare il cacao amaro.

5. Usare la protezione solare

Utilizzare crema solare con alto fattore protettivo, occhiali da sole e un cappello possibilmente con visiera.

Le migliori creme solari per viso e corpo

Crema viso protezione 50 anti-macchie: i migliori 5 prodotti

6. Stare all’ombra

Anche se abbiamo voglia di prendere il sole e di abbronzarci, non dobbiamo mai farlo nelle ore più calde. Stare all’ombra è un modo molto semplice per evitare colpi di sole e cali di pressione, soprattutto nelle giornate di grande afa.

7. Utilizzare abiti leggeri in fibre naturali

I tessuti sintetici sono un grande ostacolo alla traspirazione, e oltre ad avere fastidiosi effetti non desiderati, sono poco sani perché il corpo per mantenere la giusta temperatura ha bisogno di traspirare.

8. Ambienti ventilati o con aria condizionata

Sempre facendo attenzione agli sbalzi di temperatura, è fondamentale cercare di mantenere una buona ventilazione negli ambienti chiusi, e ricorrere all’aria condizionata con criterio, evitando temperature eccessivamente basse. Si consiglia inoltre l’uso di ventilatori e di deumidificatori, per ridurre la sensazione di caldo percepito.

Deumidificatori, i migliori modelli

I ventilatori affidabili per rinfrescare ogni ambiente della casa e dell'ufficio

9. Verificare di avere un giusto apporto di nutrienti

Sulla tavola non devono mai mancare frutta e verdura, legumi, pesce e carne, così da avere sempre la giusta quantità di proteine, vitamine e sali minerali, che vengono persi a causa della sudorazione. Anche i carboidrati sono importanti per un giusto apporto energetico, da consumare preferibilmente sotto forma di insalate fredde.

10. Ricorrere agli integratori

In situazioni di alte temperature e alti livelli di sudorazione, spesso non è sufficiente il magnesio che riusciamo a reintrodurre attraverso una corretta alimentazione e idratazione, per questo si raccomanda di ricorrere a un apporto extra attraverso integratori mirati e di qualità.

I migliori integratori per il caldo che ti daranno una sferzata di energia!

Tutti i benefici del magnesio per il corpo e per la mente

Il Magnesio è un minerale funzionale ed essenziale per la fisiologia umana. 

Nell’organismo di una persona adulta la quantità totale di Magnesio varia tra i 20 - 28 g, e si trova per il 60% nelle ossa, per il 39% nei muscoli e nei tessuti molli e per l’1% nei fluidi extracellulari. 

Tra le sue principali funzioni, riconosciute dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA): previene crampi muscolari, migliora i processi di recupero muscolare, aiuta nella conduzione neuromuscolare, ha effetto miorilassante e di rilassamento della muscolatura - per questo è un supporto importante per i crampi muscolari e per i crampi mestruali -, aiuta a ridurre la stanchezza e il senso di affaticamento (è un valido alleato per i periodi di stress e di mancanza di sonno di qualità), è il migliore alleato delle ossa, perché la sua presenza permette all’organismo di non dover intaccare le riserve di calcio, fondamentale per il benessere e la funzionalità delle ossa e delle articolazioni.

Il magnesio è raccomandato per garantire un buon funzionamento del sistema nervoso e muscolare e del metabolismo energetico, e per affrontare i cambi di stagione, situazioni di stress, sforzi fisici e mentali, stanchezza e affaticamento, indebolimento del sistema immunitario e spossatezza mentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come contrastare gli effetti del gran caldo

Today è in caricamento