rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Dimensioni del pene

Auto di lusso e pene piccolo, esiste una correlazione: cosa dice la scienza

No, non è solo uno stereotipo. Secondo una nuova ricerca, guidare una macchina costosa potrebbe realmente compensare chi è meno dotato

Per la gran parte dei maschi avere un pene grande è sinonimo di virilità. Ma se per la donna è una questione legata unicamente al piacere, per l’uomo può diventare una vera e propria ossessione che in alcuni casi può sfociare anche in un disturbo da dismorfismo corporeo, un disturbo molto serio associato all'ansia che causa una visione distorta di sé, pene compreso. In altre parole, alcuni uomini temono così tanto di non essere abbastanza dotati da soffrire di forte stress. Così, per compensare le piccole dimensioni percepite del proprio pene, alcuni uomini acquistano auto di lusso (o vorrebbero farlo se i propri portafogli lo permettessero), poichè trovano in questi oggetti un adeguato sostituto. Uno stereotipo culturale sul quale abbondano non solo battute e barzellette, ma anche studi scientifici. Ebbene, proprio dalla scienza arriva la conferma ufficiale che questo clichè non è una semplice diceria infondata.

Per la prima volta, un gruppo di psicologi del Dipartimento di Psicologia sperimentale dell’University College London (UCL), ha dimostrato che lo stereotipo dell’uomo meno dotato con un debole per le auto di lusso, si fonda su una verità psicologica. Secondo questo nuovo studio preliminare, non ancora sottoposto a revisione paritaria, gli uomini valutano le auto sportive come più desiderabili quando credono che le dimensioni del proprio pene siano inferiori alla media. "Questi risultati - hanno dichiarato i ricercatori - sollevano domande intriganti per la ricerca futura". Lo studio preliminare è disponibile su PsyArXiv.

Lo studio

I ricercatori dell'UCL hanno reclutato 200 maschi inglesi di età compresa tra i 18 e i 74 anni, e detto loro (mentendo) che l'esperimento avrebbe indagando su come le persone svolgono più attività online, fanno i loro acquisti e navigano in Internet contemporaneamente. I partecipanti sono stati così sottoposti a 12 test online: in ciascuno è stata mostrata loro sullo schermo una dichiarazione per 7 secondi, seguita dall'immagine di un prodotto (sia oggetti di lusso, sia oggetti di uso quotidiano). Successivamente, è stato chiesto loro di indicare il prodotto che avrebbero voluto acquistare.

In alcuni test sono state riportate informazioni errate sulle dimensioni medie dei peni della popolazione maschile, seguite sempre da immagini di auto di lusso. In particolare, ad alcuni partecipanti è stato detto che la dimensione media di un pene eretto era di 18 centimetri, mentre agli altri è stato detto che era di 10 centimetri. La media reale è nel mezzo. L’obiettivo dei ricercatori era manipolare l'autostima dei partecipanti (quindi indurre loro a credere che queste affermazioni fossero reali), per capire se i partecipanti che credevano di avere peni piccoli rispetto alla media avrebbero desiderato maggiormente auto di lusso.

Sviluppato un cerotto bionico che cura la disfunzione erettile

Le dimensioni reali del pene

Secondo la Scienza, il pene a riposo può essere lungo dai 6,5 ai 10 cm (con una media di 9,16 cm) con una circonferenza pari a 8-9 cm, mentre quando eretto le dimensioni oscillano, per la lunghezza, tra i 12,5 e i 17,5 cm (con una media di 13,12 cm) e con una circonferenza di 12 cm. Viene definito pene "piccolo" quando non supera i 7 cm in erezione, e "molto lungo" quando supera i 20 cm e arriva fino ai 25 cm.

Come riporta uno studio dell'Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience (IoPPN) e della South London and Maudsley NHS Foundation Trust (SLaM), le eccezioni alla media sono in realtà molto rare: solo 5 uomini su 100 superano i 16 cm e solo 5 su 100 hanno un pene più corto di 10 cm.

Le auto di lusso compensano il pene piccolo

I risultati hanno confermato l’ipotesi iniziale dei ricercatori. Gli uomini che credevano che i loro peni fossero più piccoli della media erano più propensi a valutare le auto sportive come altamente desiderabili. I ricercatori hanno anche osservato una differenza tra le diverse età, con questa tendenza molto più marcata negli uomini di età superiore ai 30 anni.

Il lavoro non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria, dunque è probabilmente troppo presto per trarre conclusioni definitive. Tuttavia, come notano gli autori: "L’ipotesi che collega il desiderio di auto di lusso e dimensione piccole del pene nella psiche maschile è supportata dai dati di questo articolo, e spiegherebbe l'esistenza del prolungamento fallico dell'auto nelle barzellette quotidiane, nelle pubblicità e nei discorsi accademici [...]. L'industria automobilistica di lusso potrebbe non essere disposta a riconoscere questo collegamento, ma i nostri risultati sì".

Se hai poco desiderio sessuale potresti vivere meno 

Più è grande il naso, più è grande l’erezione

Ma, secondo la Scienza, esiste anche una correlazione tra le dimensioni del naso e la lunghezza del pene allungato (che quindi simula l’erezione) rispetto a quando è flaccido (la teoria "Big Nose Big Hose"). Secondo il lavoro, condotto dal Dipartimento di Medicina dell'Università di Medicina di Kyoto, pubblicato su Basic and Clinical Andrology, più è grande il tuo naso, più grande è l’erezione, poiché i peni dei “nasoni” hanno maggiore differenza tra la lunghezza a riposo rispetto all’erezione. Dunque, quello che poteva essere vissuto come un difetto, ora può essere considerato senza dubbio un pregio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto di lusso e pene piccolo, esiste una correlazione: cosa dice la scienza

Today è in caricamento