rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sesso spontaneo o pianificato

Sesso spontaneo o pianificato: qual è il più soddisfacente?

I film ci spingono ad immaginare il sesso spontaneo come il più eccitante, ma nella realtà non è sempre così, come suggerisce un nuovo studio canadese

La gran parte delle persone ritiene che i rapporti sessuali spontanei siano più appassionati e soddisfacenti. Una convinzione fortemente radicata nell’immaginario popolare occidentale, messa in discussione da un nuovo studio della York University. Secondo gli psicologi del Laboratorio di salute e relazioni sessuali di York, pianificare in anticipo l’atto sessuale può essere appagante quanto, se non di più, del sesso spontaneo. "Abbiamo osservato - ha affermato la ricercatrice Katarina Kovacevic - una grande resistenza da parte delle coppie nel voler pianificare i rapporti sessuali. E penso che questo sia una conseguenza di ciò che si vede in tv e negli altri media". "Ciò che il nostro nuovo studio ha scoperto - ha continuato Kovacevic - è che, mentre la gran parte delle persone sostiene idealmente che il sesso spontaneo sia il migliore, nella vita reale non è sempre così". I risultati dello studio sono stati pubblicati i sul Journal of Sex Research.

Lo studio

I ricercatori hanno condotto due studi separati. Il primo ha esaminato più di 300 persone in relazioni romantiche o che avevano avuto rapporti sessuali con il partner nelle ultime quattro settimane, e posto loro domande attraverso un sondaggio online. Il secondo ha sottoposto a più di 100 coppie sondaggi quotidiani sulla loro vita romantica e sessuale per tre settimane. In entrambi i casi, i ricercatori volevano esaminare le idee che le persone hanno sul sesso pianificato rispetto a quello spontaneo, ma anche se queste convinzioni trovavano riscontro nella vita reale.

Il sesso spontaneo non è più soddisfacente di quello pianificato

In entrambi gli studi, le persone avevano una forte convinzione che il sesso spontaneo fosse più soddisfacente del sesso pianificato, ma queste convinzioni erano associate a una maggiore soddisfazione sessuale nella vita reale solo nello studio 1. Nello studio 2, invece, la stessa convinzione è stata associata a una minore soddisfazione sessuale al basale o nella vita quotidiana. Dunque, la soddisfazione del essuale non è sempre correlata alla spontaneità del rapporto intimo.  "In generale - ha affermato l’altra ricercatrice, Amy Muise - abbiamo scoperto che, nonostante le persone considerino piu soddisfacente il rapporto sessuale spontaneo, non è sempre detto che nella realtà sperimentino effettivamente la soddisfazione che immaginano. Anzi, molte volte il sesso pianificato può risultare più soddisfacente di quello spontaneo".

Hai un calo della libido? Un nuovo farmaco può risvegliarla 

Pianificare il sesso in anticipo aumenta il desiderio

Cosa si intende per "sesso pianificato"? Quando i ricercatori parlano di sesso pianificato, fanno riferimento a un rapporto sessuale pianificato in anticipo. "Quando noi terapisti suggeriamo alle coppie di ritagliarsi del tempo per l’intimità - ha spiegato Kovacevic -, non gli suggeriamo di programmare i giorni e gli orari in cui avere rapporti sessuali (ad esempio "fate sesso dopo aver messo la cena in forno o prima di piegare i calzini"), ma consigliamo loro di pianificare l’intenzione di farlo. Questa intenzionalità può aumentare il desiderio migliorando la soddisfazione sessuale. Dunque, non aspettate che arrivi il momento giusto, perché a volte questo momento non arriva mai per alcune persone, e questo potrebbe scoraggiarvi".

Saper pianificare è importante nella carriera come nel sesso

A proposito di pianificazione, i ricercatori nello studio ricordano quanto questo processo sia presente in tutti gli aspetti più importanti ma anche rilassanti della vita, come andare in vacanza o perseguire una carriera gratificante. E per questo, non c'è motivo per cui non dovremmo pianificare allo stesso modo anche il sesso. Poiché una vita sessuale soddisfacente è importante per tutti, ed ha molti benefici per la salute oltre che per la relazione romantica, ha senso dare la priorità a questo aspetto della vita. 

Le donne sono più predisposte alla bisessualità: lo dice la scienza

Intenzione vs aspettativa

Oggi è San Valentino, e molte persone staranno pensando di pianificare in anticipo un rapporto sessuale con il/la partner. "La chiave del successo - sottolineano i ricercatori - è far sì che l'intenzione prevalga sull'aspettativa". Kovacevic ha affermato che le aspettative che si hanno nei confronti del sesso durante le vacanze, gli anniversari e i compleanni, possono portare le persone a sentirsi sotto pressione. Per tale motivo, raccomanda alle coppie di trascorrere regolarmente del tempo di qualità insieme, pianificando l'intenzione di fare sesso con regolarita', cosi' da mantere sempre viva la scintilla. A tal propisto Muise suggerisce: "Se hai intenzione di fare sesso a San Valentino prova a farlo prima di un pasto abbondante e uno o due bicchieri di vino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso spontaneo o pianificato: qual è il più soddisfacente?

Today è in caricamento