rotate-mobile
Sabato, 8 Ottobre 2022
Bambini
MENU
Bambini

Creme solari per proteggere la pelle delicata dei bambini

La pelle delicata dei bambini deve essere protetta non solo quando si va al mare, ma anche in montagna, in città o quando si trascorre una piacevole giornata al parco. Per farli giocare in libertà senza il rischio di scottature, ecco le migliori creme solari

L'estate è la stagione preferita dai piccoli. Il sole e le temperature più miti permettono di stare all'aperto, organizzare giochi in giardino, optare per un bel picnic al parco o fare il primo bagnetto al mare

Poco alla volta i bambini entrano in contatto con ambienti diversi da quello rassicurante della casa, sono pronti a scoprire nuovi territori e a divertirsi in compagnia degli amichetti o di mamma e papà. Anche se sappiamo che il sole fa bene perché aiuta a produrre vitamina D importante per rafforzare le ossa e per il sistema immunitario, tuttavia dobbiamo proteggere la pelle dei bambini dall'esposizione al sole.

In montagna o al mare, i raggi UV possono avere effetti dannosi o creare reazioni allergiche, se non vengono protetti in modo adeguato. La pelle delicata deve essere riparata usando la crema solare per bambini

Come per le donne in dolce attesa, anche quella dei neonati deve avere un fattore di protezione elevato di almeno 50+, mentre per i più grandi è possibile usare tipologie con fattore protettivo 30 o 20 a seconda del tipo di pelle.

Scegliere la crema giusta sembra un'impresa impossibile, l'importante è sapere che deve avere un buon INCI associato ad un filtro solare adeguato. Possono essere di tipo minerale, formati da biossido di titanio e ossido di zinco, che creano l'effetto patina, molte creme per bambini, poi, sono composte dall'unione dei due filtri che li protegge dai raggi solari senza ungere. 

Se siamo alla ricerca di un prodotto che assicuri la protezione del vostro bambino in ogni momento della giornata, ecco una piccola selezione di creme solari per bambini. 

Per un effetto ultraleggero: spray protettivo

spray protettivo-2

La pelle dei bambini è più delicata e ancora più sensibile al sole di quella degli adulti, quindi l'utilizzo di una crema solare anche quando si è in città è importante. Questo prodotto dalla consistenza ultraleggera è perfetto sia durante una giornata al mare sie per le passeggiate in città perché protegge la pelle dai raggi UVA e UVB, senza lasciare la fastidiosa sensazione di unto sulla pelle o i vestiti.  Grazie alla formula sensitive, è efficace anche per le pelli chiare e sensibili al sole, inoltre aiuta a prevenire il fotoinvecchiamento causato da raggi infrarossi. Senza profumo, senza coloranti e senza parabeni ha un fattore di protezione 50+ mette al sicuro i bambini anche quando giocano liberamente in acqua, la formulazione in spray ci consente di applicarla e godere di una piacevole giornata al mare o in montagna. 

Pro. Protegge efficacemente anche la pelle dei neonati.

Contro. Per alcuni utenti è scomoda da applicare

Scopri di più su Amazon

Per proteggere la pelle dei piccoli: crema con protezione alta

Schermata 2019-06-03 alle 20.19.23-2

Con l'arrivo dell'estate i bambini non vedono l'ora di andare al mare e giocare in spiaggia. Oltre a proteggerli con magliette, cappellini e occhiali da sole, non dobbiamo dimenticare di mettere in valigia la crema solare ad alta protezione. Questo prodotto è pensato per pelli particolarmente sensibili e assicura una protezione adeguata sia per i bambini che per gli adulti. La formulazione in crema permette di spalmarla sulla pelle in modo uniforme, senza il rischio di lasciare delle zone scoperte. Il prodotto privo di parabeni e di profumi non irrita, ma lascia una piacevole sensazione sulla pelle, basta applicarla mezz'ora prima dell'esposizione al sole e dopo ogni bagnetto così i piccoli potranno godersi una piacevole giornata al mare senza scottature. 

Pro. Si stende bene sulla pelle.

Contro. Per alcuni clienti il packaging è poco pratico.

Scopri di più su Amazon

Per un'applicazione semplice e uniforme: crema spray

Crema spray

Quando i bambini sono in spiaggia o all'aperto, è difficile applicargli la crema solare, perché non vedono l'ora di andare a giocare o di correre sul bagnasciuga. Per non correre il rischio di scottature, possiamo decidere di applicarla mezz'ora prima e di usare la formula spray, in questo modo riusciamo a distribuire la crema in pochi minuti e uniformemente. Grazie alla formula leggera, si assorbe rapidamente, garantendo una protezione immediata contro le scottature. Il prodotto con protezione 30 per bambini, è pensato per proteggerli dai raggi UVA e UVB lasciando la loro pelle idratata anche dopo diverse applicazioni. Privo di allergeni, è extra resistente all'acqua, non ci resta che applicarla e tuffarci in compagnia dei nostri bambini.

Pro. La crema permette di abbronzarsi senza scottarsi.

Contro. Per alcuni clienti il nebulizzatore è poco efficace.

Scopri di più su Amazon

Ideale per neonati e bambini: crema tripla protezione

Crema tripla protezione

Il sole fa bene ai bambini perché rafforza la vitamina D. Se vogliamo trascorrere del tempo in spiaggia in compagnia dei nostri piccoli, questa crema è ideale per proteggere la pelle delicata dei neonati e dei più grandicelli. Il prodotto grazie alla formula a tripla azione li proteggerà in ogni condizione, infatti, il latte facile da spalmare, non è appiccicoso, difende dai danni a breve termine, grazie all'innovativa tecnologia network expert. È ottimo contro i radicali liberi generati dai raggi ir3 e difende dai danni biologici a lungo termine, grazie all'esclusivo pro-repair complex, che rafforza i meccanismi naturali di protezione e riparazione del DNA. Molto resistente all'acqua, è testato contro l'effetto sabbia sulla pelle.

Pro. Protegge efficacemente la pelle dei più piccoli. 

Contro. Per alcuni utenti lascia aloni gialli sui tessuti. 

Scopri di più su Amazon

Biologica e ad alta protezione: crema bio

Crema bio

Per chi preferisce prodotti biologici in grado di restituite un'alta protezione, questa crema è la soluzione perfetta: 100% naturale è realizzata con filtri solari minerali formati da biossido di titanio e ossido di zinco, ideali per assicurare alla pelle delicata dei bambini una protezione immediata e sicura. Adatta ai neonati e anche ai bambini più grandicelli, i piccoli e i genitori possono vivere in libertà e senza preoccupazioni le giornate al mare, in montagna o al parco. Caratterizzata dalla protezione 50+, è priva di profumazione, ideale per chi ha la pelle particolarmente sensibile e soggetta a dermatiti. Basta applicarne un po' prima di esporre i bimbi al sole e subito dopo il bagnetto e in un attimo il piccolo potrà tornare a giocare senza quella fastidiosa sensazione di unto sulla pelle.

Pro. È realizzata con ingredienti naturali.

Contro. I clienti che l'hanno acquistata non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Resistente all'acqua: crema all'aloe

crema all'aloe-4

I piccoli quando sono al mare amano tuffarsi e passare il loro tempo in acqua giocando in compagnia degli amichetti o di mamma e papà. Per assicurare il massimo della protezione anche in questo caso, la crema resistente all'acqua è la scelta adatta! Il prodotto testato dermatologicamente e a base di aloe vera, protegge la pelle dei bambini dai raggi solari, sia in montagna che al mare e gli regala una piacevole sensazione di freschezza. La formula priva di parabeni, coloranti o profumo aggiunto è adatta alle pelli particolarmente sensibili sia dei bambini che degli adulti. Non resta che spruzzare la crema e giocare in compagnia dei piccoli.

Pro. Non unge e protegge la pelle dai raggi del sole.

Contro. I clienti che l'hanno acquistato, non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Adatta per i neonati: crema in gel

crema in gel-2

Portare i neonati al mare fa bene perché l’aria, soprattutto quella vicino alla riva, è un vero e proprio aerosol naturale, ma per assicurargli il massimo della protezione, non bisogna dimenticare la protezione solare. Questa crema è pensata appositamente per i bambini dai 6 anni in su e può essere applicata efficacemente sul viso e sul corpo. L'SPF indicato 50+ assicura una protezione molto alta e scherma dai raggi UVB offrendo anche un'ottima protezione dagli UVA. Oltre ad un INCI specifico, la formulazione è arricchita con burro di karité di origine naturale, che oltre a proteggere idrata. 

Pro. Si applica facilmente e non è profumato. 

Contro. Per alcuni utenti è troppo densa.

Scopri di più su Amazon

Perfetta per i primi giorni al mare: crema con fiori di calendula

crema calendula-2

I primi giorni al mare per i piccoli sono i più divertenti, ma anche i più delicati e per questo motivo la protezione deve essere efficace e alta. Questa crema adatta alla pelle chiara dei bambini, è arricchita con estratti di fiori di calendula, succo di aloe vera, olio di mandorle dolci e vitamina E. La formulazione realizzata con prodotti vegetali aiuta a prevenire le scottature, le irritazioni e gli arrossamenti, ideale non solo al mare ma anche durante le vacanze in montagna.

Pro. La crema ha un buon profumo e un INCI naturale. 

Contro. Non è facile da spalmare.

Scopri di più su Amazon

Ideale per i piccoli che amano sempre giocare: crema resistente all'acqua

crema resistente all'acqua-2

Ai bambini piace giocare e quando si trovano al mare non vedono l'ora di tuffarsi e fare giochi acquatici, per assicurargli sempre il massimo della protezione fuori e dentro l'acqua questa crema solare è perfetta. Il prodotto è particolarmente indicato per le zone delicate e quelle più esposte al sole, come il viso, ma soprattutto per le pelli sensibili. Formata da principi attivi che prevengono l'invecchiamento come acido ialuronico e vitamina E si assorbe facilmente senza ungere. Dobbiamo solo applicarla generosamente sulla pelle mezz'ora prima dell'esposizione solare e ripetere l'operazione ogni 2 ore.

Pro. La crema non unge.

Contro. I clienti che l'hanno acquistata non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Ideale fin dalla nascita: crema solare confezione famiglia

crema solare-5

La pelle sensibile non è una caratteristica solo dei bambini, ma anche degli adulti, se siamo alla ricerca di un prodotto adatto a tutta la famiglia, questa crema solare nella confezione formato famiglia, ci permetterà di esporci al sole senza alcun rischio. Adatta alle pelli intolleranti al sole e a tendenza atopica, la crema con protezione 50+ resistente ai raggi UVA-UVB è immancabile all'interno della valigia. Da utilizzare non solo al mare, ma anche durante una passeggiata, il prodotto non unge e non lascia macchie sui vestiti.

Pro. La crema è resistente all'acqua.

Contro. La crema ha all'interno dei microgranuli.

Scopri di più su Amazon

Come scegliere la crema solare per i bambini

Il sole può provocare danni alla pelle, in particolar modo a quella sensibile dei bambini, per questo è importantissimo proteggerla con le creme solari in grado di filtrare i raggi UV. 

I prodotti per bambini hanno le stesse funzioni di quelli per adulti e ha come principio difendere dai raggi solari:

  • Raggi UVA: sono quelli che penetrano più in profondità nella pelle e sul lungo periodo sono responsabili dell’invecchiamento cutaneo e dei tumori
  • Raggi UVB: sono quelli che fanno abbronzare perché raggiungono gli strati più superficiali della pelle, ma se non si usa un filtro generano scottature
  • Raggi UVC: sono i più pericolosi, ma vengono schermati dall'ozono

La crema solare per bambini si divide in due gruppi principali: quella per neonati fino ai 2-3 anni o quella per i piccoli dai 3 anni in su.

Crema solare per neonati

Quando si parla di neonati e di sole, bisogna sapere che la FDA (Food and Drug Administration), l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, sconsiglia l’esposizione dei neonati fino ai 6 mesi di vita ai raggi solari perché la loro pelle è molto più sottile e assorbe di più i raggi UV e le sostanze chimiche. Per questo se si vuole utilizzare la crema solare, meglio optare per quelle biologiche, realizzata con prodotti naturali e non aggressivi. 

Crema solare per bambini

Ai bambini dai 2 anni in su piace giocare e divertirsi al mare o in montagna, ma dobbiamo stare attenti a non esporli durante le ore più calde della giornata, mentre per il resto della giornata dobbiamo utilizzare cappellini, magliette e creme solari con indice di protezione 50+.

Cosa valutare prima di acquistare una crema solare per bambini

Una crema solare per bambini, deve avere alcune caratteristiche specifiche vediamo insieme gli aspetti da prendere in considerazione.

Ingredienti

Una crema solare per bambini ha all'interno una serie di filtri, quelli chimici servono per assorbire i raggi UV e trasformarli in calore, mentre quelli fisici proteggono respingendo i raggi solari. Il prodotto, poi, deve avere una protezione pari a 50+ ed essere privo di profumi e colore.

SPF

L‘SPF è il tempo di protezione, ovvero i minuti in cui siamo protetti quando applichiamo la crema solare, anche se è un fattore importante, questo cambia in base alle persone, ma per quanto riguarda i bambini quello da utilizzare è il fattore 50+ che riesce a filtrare il 97% dei raggi UVB. 

Inoltre, dato che la pelle dei bambini è più sottile, i rischi di scottarsi sono più alti, per questo è meglio applicare la crema almeno ogni 2 ore e ogni volta che i piccoli hanno fatto il bagno anche se si utilizzano creme resistenti all'acqua.

Fototipo

Il fototipo è un altro aspetto da prendere in considerazione quando si sceglie una crema solare, perché in base a questo si decide il livello di protezione più adeguato. Per quanto riguarda i bambini il loro fototipo non è ben definito, quindi sempre meglio utilizzare il prodotto con indice 50+, per i bambini più grandicelli, invece, solitamente si tiene conto del colore degli occhi e dei capelli e della reazione ai raggi UV, i fototipi si dividono in 6 categorie:

  • Fototipo I: persone con capelli biondi o rossi, occhi e carnagione chiara, in questi casi si deve utilizzare il fattore più alto
  • Fototipo II: capelli castano chiaro o biondi, occhi chiari e carnagione chiara sono i tratti distintivi di questo fototipo e la crema più indicata è quella con fattore 50+
  • Fototipo III: persone con capelli scuri e carnagione media, la crema deve avere un SPF medio/alto
  • Fototipo IV: persone con carnagione scura, capelli scuri il prodotto indicato è quello con protezione media
  • Fototipo V: carnagione molto scura, capelli e occhi scuri in questo caso le persone con queste caratteristiche fisiche possono utilizzare una crema con SPF medio
  • Fototipo VI: le creme con fattore di protezione basso sono adatte alle persone con pelli olivastre, capelli e occhi scuri

Tipologia

Le creme solari per bambini, come quelle per adulti, sono disponibili in differenti formati:

  • Spray: è la più comoda e facile da applicare
  • Crema: ha una formulazione densa e pastosa
  • Stick solari: sono pratici da usare 

Costumi da bagno 2022, i modelli da ragazza per un'estate divertente e alla moda

Costumi da bagno per ragazzi, i modelli pratici e alla moda 

Vuoi ricevere i tuoi ordini  nel minor tempo possibile? Iscriviti ad Amazon Prime, i primi 30 giorni sono gratuiti!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Creme solari per proteggere la pelle delicata dei bambini

Today è in caricamento