Venerdì, 7 Maggio 2021
Gravidanza e Allattamento
MENU
Gravidanza e Allattamento

Gli smalti sicuri e naturali da utilizzare in gravidanza

Lo smalto può completare e rendere unico ogni look, vediamo quelli irrinunciabili in gravidanza

Lo smalto è il prodotto make-up che può essere utilizzato in ogni stagione e riesce a dare un look raffinato o sbarazzino ad ogni donna. Le appassionate di unghie laccate non riescono davvero a farne a meno e questo vale anche se si è incinta.

Per molto tempo lo smalto è stato bandito dalla trousse delle donne in dolce attesa, ma negli ultimi anni sono apparsi sul mercato prodotti sicuri e privi di sostanze dannose e sono diventati "free-formula" ovvero sono privi di Formaleide, Toluene, Canfora e Tosylamide/TSFR.

Chiari, trasparenti o scuri, gli smalti vi faranno sentire super femminili e alla moda, bisogna sapere solo quali acquistare ed applicarli per essere irresistibili!

Per avere mani belle e curate: smalto Art 2C

smalto Art 2C-2

Per le amanti dello smalto che non riescono a farne a meno, questo set formato da 3 flaconcini è immancabile nella trousse. La formula avanzata è pensata per asciugarsi rapidamente e poter utilizzare ogni giorno una nuance differente. Il colore brillante e durevole, si applica in modo veloce grazie all'apposito pennello, basta una passata di solvente e le unghie saranno pronte per un nuovo smalto. Il prodotto con agente filtrante UV, pensato per durare ancora più a lungo, ha una formula non tossica, cruelty-free e vegan inoltre, è privo di formaldeide, toluene, canfora, piombo, parabeni, xilene, stirene e dibutilftalati, ideale per essere sexy anche quando si è incinta.

Pro. I colori sono belli e la qualità è ottima.

Contro. I clienti che l'hanno acquistato non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Per chi ama i colori accesi: smalto Benecos

smalto Benecos-2

Per una serata importante o semplicemente per le appassionate di smalti dalle tinte accese, questo prodotto è immancabile nel make-up di una donna incinta. Lo smalto rosso ciliegia dona alle unghie un colore alla moda, senza dimenticare il benessere, la nuova formula delicata, lascia respirare le unghie ed è arricchita di avocado e vitamina H. Inoltre, è vegan e sicuro sulle unghie poichè è privo di formaldeide, toluene, ftalati, canfora e colofonia. Una volta limate le unghie e rimosse le cuticole, non dovete fare altro che applicare lo smalto con l'apposito pennellino e lasciare asciugare all’aria.

Pro. Il colore è ricco e intenso.

Contro. Ha bisogno di una base per durare di più.

Scopri di più su Amazon

Perfetto per completare il look: smalto Wet N Wild

smalto Wet N Wild-2

Cremoso, metallico e glitter se è questo quello che cercate in uno smalto, allora quello della Wet N Wild fa al caso vostro! Lo smalto dall'anima rock regala una finiture lucida che dà bagliore extra alle unghie e le rende le protagoniste del vostro make-up. Il prodotto può essere applicato durante i nove mesi della gravidanza e anche durante l'allattamento perchè non contiene formaldeide, toluene e flatati. La marcia in più? La confezione dalle linee sinuose ed irregolari conquisterà anche le amanti del design!

Pro. Lo smalto asciuga bene.

Contro. Bisogna applicarlo più volte per avere una copertura omogenea.

Scopri di più su Amazon

Per chi vuole prodotti bio: smalto Boho Green

Boho Green-2

Se siete alla ricerca di un prodotto naturale, allora questo smalto realizzato al 70% da ingredienti bio è quello che fa per voi e regalerà un tocco in più al vostro look durante la gravidanza. Adatto a tutti i tipi di pelle, non contiene toluene, canfora, parabeni, dibutylphtalate e formaldeide. Facile da applicare, non solo si asciuga in poco tempo, ma avrete un risultato più lucente e duraturo. Disponibile in differenti colori, dovete solo scegliere quello che fa per voi.

Scopri di più su Amazon

Per una manicure perfetta: smalto top coat Avril

smalto top coat Avril-2

Avere una manicure perfetta vuol dire prendersi cura delle unghie con i prodotti giusti e per avere un risultato bello e duraturo, il top coat non può mancare nella trousse di una futura mamma. Lo speciale smalto trasparente è pensato per essere applicato alla base e creare uno strato protettivo contro l'ingiallimento, invece applicato sopra lo smalto lo protegge e rendere la manicure più duratura. Il prodotto 100% vegano e non testato sugli animali regala ancora più brillantezza allo smalto ed è sicuro perché è senza parabeni, formaldeide, ftalati, toluene, xilene, canfora e colofonia.

Pro. Si stende bene e non ha odore.

Contro. I clienti che lo hanno acquistato non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Per rafforzare le unghie: smalto indurente Alessandro Spa

Alessandro Spa-2

Le unghie possono spezzarsi facilmente, rompersi o scheggiarsi soprattutto in gravidanza, per averle forti e resistenti, un aiuto arriva dallo smalto indurente senza formaldeide, ma arricchito con olio di cocco. Questo cura la pelle secca e ha un effetto antinfiammatorio, la texture e gli aromi delicati degli oli, rende la cura delle unghie piacevole e irrinunciabile. Non dovete fare altro che applicare lo smalto sulle unghie accuratamente pulite e utilizzarlo da solo o come base.

Pro. É efficace sulle unghie che si spezzano.

Contro. I clienti che l'hanno utilizzato non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Le sostanze da evitare

Lo smalto è il prodotto make-up che può completare e arricchire ogni look, ma deve essere sicuro, quindi quando si acquista bisogna stare attenti ed evitare quelli che hanno all’interno determinate sostanze come:

  • formaldeide: pur avendo una funzione preservativa e sterilizzante, questa sostanza può causare reazioni allergiche, problemi respiratori e irritare, quindi il suo uso è consentito solo in piccole quantità;
  • toluene: il solvente è un derivato dal petrolio e ha lo scopo di controllare l’evaporazione e rendere cremoso lo smalto, può causare danni al feto per le donne in gravidanza se viene inalato o assorbito;
  • canfora: utilizzato per rendere più duraturo lo smalto, può causare irritazione, mal di testa e difficoltà respiratorie;
  • DBP o Dibutil Ftalato: è in grado di rendere lo smalto più fluido, ma può causare difetti di nascita e avere effetti negativi sull’apparato endocrino e sul sistema riproduttivo;
  • xylene: sostituto del toluene irrita la pelle e gli occhi al tatto, mentre se inalato può creare problemi respiratori, inoltre se si utilizza in gravidanza può provocare possibili aborti;
  • tosylamide: viene utilizzato per assicurare la durata degli smalti ma può irritare e causare reazioni allergiche;
  • colofonia: è causa di allergie e dermatiti da contatto;
  • parabeni: sono conservanti ma possono avere effetti sull’apparato endocrino.

Come scegliere lo smalto in gravidanza

Negli ultimi anni su molti smalti è apparsa la dicitura “X Free” in cui la X indica le sostanze pericolose che sono state eliminate dalla formulazione dello smalto. Per scegliere quello giusto è importante capire le etichette:

  • 3 Free: sono privi del Toxic Trio costituito da DBP, Formaldeide e Toluene
  • 4 Free: non hanno il Toxic Trio e la canfora
  • 5 Free: nella formula non ci sono i Toxic Trio, canfora e TSFR
  • 6 Free: sono privi di Toxic Trio, canfora, TSFR e xylene
  • 7 Free: la formula non ha Toxic Trio, canfora, TSFR, xylene e parabeni
  • 8 Free: gli smalti non hanno Toxic Trio, canfora, TSFR, xylene, parabeni e colofonia
  • 9 Free: non hanno Toxic Trio, canfora, TSFR, xylene, parabeni, colofonia e ethiltosylamide
  • 10 Free: la formulazione è priva di Toxic Trio, canfora, TSFR, xylene, parabeni, colofonia, ethiltosylamide e benzofenone

Come usare lo smalto in gravidanza

Una volta scelto lo smalto giusto anche l’applicazione è importante, quindi quando si usa bisogna accertarsi che l’unghia sia sana e non ci siano micosi.

Inoltre, bisogna evitare sbavature non solo per una questione estetica, ma anche perché meglio se il prodotto non entra in contatto con la pelle, infine, mentre si applica si deve aerare la stanza.

La stessa attenzione deve essere rivolta ai solventi, quindi meglio scegliere quelli atossici e naturali.

Leggi anche

Make-up in gravidanza, i prodotti per prenderci cura di noi stesse ed essere sempre in ordine 

Tinta in gravidanza, i prodotti e le precauzioni da adottare

Trucco giovanissime: i consigli e i segreti per un make-up perfetto

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Gli smalti sicuri e naturali da utilizzare in gravidanza

Today è in caricamento