Scuola

Back to school: come organizzare casa per il rientro a scuola

Il ritorno a scuola è sempre più vicino e per cominciare l’anno scolastico nel modo giusto bisogna essere organizzati. Vediamo come rendere la casa efficiente

Il rientro a scuola per molti ragazzi significa riprendere la vecchia routine o misurarsi con giornate scandite in modo differente. Far coincidere gli impegni scolastici dei ragazzi, le attività del tempo libero e il lavoro dei genitori non è semplice, quindi vivere in un ambiente organizzato è importante.

Creare spazi all’interno dell’appartamento dove mettere gli zaini, avere una tabella con gli impegni giornalieri o decidere i vestiti da indossare nel corso della settimana, è un modo per rendere i bambini delle elementari poco alla volta sempre più indipendenti, ma è anche un utile strumento per i ragazzi delle medie e delle superiori per avere tutto sotto controllo e non dimenticare nulla.

Se non sapete come organizzare casa e rendere più funzionale il rientro a scuola ecco alcune idee che vi faranno recuperare tempo riducendo lo stress.

Appendi zaino

Appendi zaino-2

Che contenga i libri delle elementari, medie o superiori, lo zaino è la prima cosa da preparare la sera e da avere a portata di mano la mattina. Per non dimenticarlo e rendere meno stressante uscire di casa, un’idea potrebbe essere quella di organizzare nell’ingresso un piccolo angolo dedicato agli zaini. Vi basterà appendere un porta abiti e sarà impossibile andare scuola senza la cartella. Per rendere l’angolo più allegro e adatto ai ragazzi potete scegliere questo modello che ritrae simpatici omini mentre si arrampicano sulla parete. Braccia, gambe e testa sono il supporto ideale per appendere oltre allo zaino anche cappelli, sciarpe o cappotti. Ogni omino della misura di 15x7x7 cm può sostenere dino a 2,3 kg. Disponibili in diversi colori come bianco, nero, verde, rosso e turchese sono facili da montare grazie alle viti a scomparsa incluse.

Pro. L’appendiabiti è di design e realizzato in plastica resistente.

Contro. Lo spazio di aggancio non è molto ampio.

Scopri di più su Amazon con uno sconto del 26%

Tabella planner

Tabella planner-2

I ragazzi hanno diverse attività da svolgere nel corso della giornata o della settimana e ricordare tutto può essere difficile sia per loro che per i genitori. Per non dimenticare nulla e cercare di far coincidere il lavoro con gli impegni dei ragazzi, in casa non potete fare a meno di una tabella organizer. Da appendere in cucina e consultare mentre fate colazione o da mettere all’ingresso per una rapida lettura prima di uscire, questo modello renderà tutto più semplice. La lavagna magnetica suddivisa in giorni, permette di scrivere tutte le volte che volete grazie ai tre pennarelli cancellabili con il comodo cancellino incluso sul tappo. Le intestazioni lasciate in bianco permettono di personalizzarla come tabella dei pasti o come promemoria per le attività settimanali.

Pro. Grande e i pennarelli scrivono bene.

Contro. Per alcuni utenti la calamita è un po’ debole.

Scopri di più su Amazon

Cassettiera con ruote

Cassettiera con ruote-2

Gli accessori e gli oggetti di cancelleria accompagnano i ragazzi durante il percorso scolastico. Per avere tutto in ordine e conservare le scorte di colori e quaderni, potete utilizzare una cassettiera con ruote a 360° da spostare in ogni angolo della casa in base alle esigenze. Il modello realizzato in plastica ha un design moderno pensato anche per archiviare fogli in formato A4 senza correre il rischio di perdere le comunicazioni scolastiche. I cassetti trasparenti sono perfetti per capirne il contenuto con un semplice sguardo. Le maniglie ergonomiche facilitano l’apertura dei 10 cassetti e la struttura leggera ma robusta permette di riempirli con l’indispensabile. Disponibile in nero, bianco e grigio, si adatta ad ogni ambiente.

Pro. Versatile e resistente.

Contro. Per alcuni i cassetti sono poco capienti.

Scopri di più su Amazon con uno sconto dell’11%

Portatutto armadio

Portatutto armadio-2

I ragazzi fanno fatica ad alzarsi la mattina e per i più pigri scegliere i vestiti da indossare è difficile, per risparmiare tempo ed essere subito pronti, una soluzione è il portatutto da mettere nell’armadio. Il modello dotato di sei scomparti è un modo pratico per dividere i vestiti in base al giorno della settimana. I ripiani capienti possono ospitare sia i vestiti per la scuola sia quelli per le attività sportive. Non dovete fare altro che incollare stickers con i giorni della settimana e non dovrete più pensare a cosa mettervi. Realizzato al 100% in polipropilene si monta facilmente grazie al velcro, disponibile in nero, blu, grigio, marrone e bianco, sostiene fino a 6 kg.

Pro. Gli scomparti sono capienti e il velcro resistente.

Contro. Per alcuni utenti è leggermente lungo.

Scopri di più su Amazon

Contenitori merenda

Contenitori merenda-2

I ragazzi hanno bisogno di fare merenda a scuola o nel corso della giornata, quando la mattina si va di corsa difficile trovare quello che si cerca, ma con i contenitori diventa tutto più semplice. Basta utilizzare un adesivo o un cartoncino colorato su cui descrivere il contenuto e in un attimo troverete gli snack, i dolci o le bibite preferite. Questo set formato da sei contenitori è pieghevole e leggero. Le dimensioni contenute: 26.7x 26.7x28 cm permettono di utilizzarlo in ogni angolo della casa senza occupare spazio. Perfetto anche per contenere giocattoli, libri o vestiti, è realizzato in tessuto non tessuto ed è resistente al tempo e all’utilizzo. Disponibile in differenti colori si abbina facilmente alla cucina, al bagno o alla camera dei bambini.

Pro. I contenitori sono capienti.

Contro. Non sono molto rigidi.

Scopri di più su Amazon

Porta quaderni da parete

Porta quaderni da parete-2

Le materie a scuola sono tante e per prendere appunti si ha bisogno di un quaderno differente per ogni argomento. Per avere tutto in ordine e prendere quello che serve in base all’orario scolastico il porta quaderno da parete è una soluzione efficace. Le tasche grandi e profonde possono ospitare fino a 5 quaderni o fogli per un peso di 600 gr. Le sei tasche permetteranno di avere tutto il materiale per la scuola in ordine e a portata di mano. Realizzato in tessuto non tessuto, è facile da montare alla parete o alla porta grazie ai due occhielli nella parte superiore.

Pro. É versatile e resistente.

Contro. I clienti che lo hanno acquistato non hanno riscontrato difetti.

Scopri di più su Amazon

Come prepararsi al ritorno a scuola

Finite le vacanze è tempo di tornare a scuola, se per alcuni è l’occasione di incontrare i vecchi compagni, per altri rappresenta un nuovo inizio in cui ci si trova a dover conoscere nuovi insegnanti e amici.

In ogni caso per affrontare al meglio l’anno scolastico è bene prepararsi in anticipo così da avere il tempo di abituarsi ai ritmi abbandonati nel corso dell’estate.

Riprendere il ritmo della sveglia

Se amate dormire riuscire a riprendere la routine non sarà semplice. Per questo meglio se iniziate a impostare gradualmente un orario di sveglia che coincida con gli orari della scuola. Inoltre, per avere le giuste ore di sonno meglio andare a letto prima senza la compagnia di videogiochi o smartphone.

Una colazione salutare

La colazione è il pasto più importante della giornata perché offre le giuste energie per affrontare gli impegni. Cibi sani ma energetici sono i più indicati per il ritorno a scuola. Inoltre, per mangiare con calma, meglio svegliarsi un quarto d’ora prima e fare una colazione consistente.

Finire i compiti

Fare i compiti durante le vacanze non è semplice, quindi potete approfittare degli ultimi giorni prima del suono della campanella per completare gli esercizi assegnati. Un buon metodo è dedicarvi allo studio di mattina, suddividere i compiti in base ai giorni che mancano così da finire in tempo tutto e riprendere contemporaneamente il ritmo delle lezioni.

Visite mediche

Soprattutto per i bambini, prima dell’inizio della scuola è bene prendere un appuntamento dal pediatra ed effettuare un check-up completo.

Programmare attività extra scolastiche

Sport e attività extra scolastiche sono un modo per permettere ai ragazzi di coltivare i loro interessi e scaricare lo stress. Quindi prima del suono della campanella è bene scegliere lo sport o i corsi che vogliono seguire lasciandoli liberi di decidere, in questo modo non vedranno l’ora di dedicarsi al loro hobby.

Leggi anche

Primo giorno di scuola elementare: cosa mettere nello zainetto 

Rientro a scuola: le migliori box porta pranzo per bambini e bambine 

Primo giorno di scuola media: cosa avere nello zaino

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • I migliori smartphone “rugged”, impermeabili e resistenti ad urti, graffi e cadute

  • Le migliori creme viso idratanti per ogni tipo di pelle

  • Come ordinare i libri per le scuole medie e averli a casa in 24 ore

  • iPhone 11: le migliori cover per proteggere lo smartphone di Apple

  • Come ordinare i libri per le scuole superiori e averli a casa in 24 ore

  • I migliori caricabatterie senza fili per smartphone

  • Bonus Mobilità bici e monopattini elettrici: scopri come utilizzarlo su Amazon

  • Le bilance più accurate per controllare il peso


Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento