Venerdì, 18 Giugno 2021
Elettrodomestici
MENU
Elettrodomestici

Manutenzione condizionatore: i consigli di Samsung

Utili consigli per preparare il climatizzatore ad affrontare la stagione estiva

Vivere la casa è diventato sempre più importante nell'ultimo anno: ci siamo abituati a lavorare, allenarci e rilassarci tra le nostre quattro pareti. Tuttavia quando i primi caldi si fanno sentire, bisogna essere preparati e non farsi sorprendere dalle alte temperature per non perdere l'equilibrio e il benessere faticosamente costruito tra le mura domestiche. È infatti fondamentale avere tutto l'occorrente per affrontare la stagione calda, con un climatizzatore pulito e pronto ad entrare in azione.

Da Samsung arrivano, quindi, alcuni utili consigli per preparare il climatizzatore ad affrontare la stagione estiva. L'azienda coreana vanta, infatti, una completa gamma di prodotti dotata di innovative funzioni come la tecnologia WindFree che consente una diffusione dell'aria omogenea e piacevole grazie a 21.000 microfori presenti nell'unità interna.

Pulizia filtri aria unità interna

Per una corretta manutenzione ordinaria stagionale, è bene tenere i filtri puliti.
Per procedere alla pulizia, prima di tutto è necessario verificare quale tipologia di filtri è in dotazione al proprio prodotto, con il supporto del manuale utente. Di solito i filtri meccanici sono a maglia di fili in materiale plastico: basta rimuovere la polvere con un pennello soffice ed aspirare i residui rimanenti, immergendo poi i filtri in un secchio d'acqua con un detergente delicato per 30 minuti, sciacquandoli infine sotto l'acqua corrente. Dopo che saranno asciutti, basterà rimontarli.

I filtri costituiti da zeoliti o biossido di titanio fotocatalitico, vanno esposti al sole dopo il lavaggio per permettere ai raggi UV di rigenerarli, prima che vengano nuovamente installati.

Pulizia unità esterna

Foglie e polvere possono accumularsi sul retro dell'unità esterna, impattando la performance del climatizzatore: basta una semplice passata di phon (a temperatura fredda) per disperderle, o è possibile aspirarle con un aspirapolvere. È poi sufficiente spruzzare dell'acqua sui residui e il gioco è fatto! Questa routine andrebbe ripetuta ogni 4 mesi per assicurare la migliore performance possibile della propria macchina.

Modalità Auto Clean

Una volta completata la pulizia stagionale, è sufficiente avviare il climatizzatore in modalità Ventilazione o Auto Clean facendolo funzionare per almeno 5 ore. Questa operazione serve ad eliminare eventuali cattivi odori, batteri e muffe che potrebbero essersi sviluppati durante il periodo di arresto a causa dell'umidità ambientale, igienizzando completamente il climatizzatore , ora pronto per l'uso intensivo nelle giornate più calde dell'anno!

Una cura costante e precisa, anche con prodotti dedicati, è fondamentale per una pulizia fai-da-te completa e per un funzionamento sempre ottimale del climatizzatore. Tale manutenzione non esclude l'intervento periodico di un professionista, per una pulizia e manutenzione completa.

Manutenzione condizionatore: i prodotti più venduti sul web

Vmd bomboletta spray Igienizzante per climatizzatori

Faren Igienizzante Spray

Climasan Igienizzante Climatizzatori

Spazzole per la pulizia del condizionatore

I migliori condizionatori a parete

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione condizionatore: i consigli di Samsung

Today è in caricamento