rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Regali e news
MENU
Regali e news

Lo scrittore siciliano ripercorre la sua vita nel nuovo romanzo

Nella lunga lettera alla nipote Camilleri racconta le avventure che hanno caratterizzato la sua vita

L'autore del giallo italiano per eccellenza, abbandona delitti, misteri e le indagini di Montalbano per dedicarsi ad un racconto intimo e personale dedicato alla storia della sua vita. Il nuovo libro intitolato Ora dimmi di te. Lettera a Matilda, è una dedica alla pronipote. 

Mentre è alle prese con la scrittura, Matilda si intrufola nel suo studio per giocare sotto il tavolo, ed è qui che lo scrittore siciliano si interroga su cosa rimarrà di noi nella memoria di chi ci ha voluto bene. Come verrà raccontata la nostra vita alle generazioni che verranno. Da questa riflessione nasce la voglia di Camilleri di scrivere una lettera in cui racconta i momenti più importanti della sua vita. Dallo spettacolo teatrale alla presenza del gerarca Pavolini alla strage di mafia a Porto Empedocle, fino all’incontro con la moglie Rosetta.

Con l'humour e la limpidezza che contraddistinguono l'autore siciliano il libro ripercorre la storia italiana del Novecento attraverso quella di un uomo innamorato della vita e dei suoi personaggi. Camilleri racconta gli errori e le disillusioni, con gli occhi e la commozione di un bisnonno che può solo immaginare il futuro e consegnare  il seme del dubbio e della curiosità alle generazioni che seguiranno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scrittore siciliano ripercorre la sua vita nel nuovo romanzo

Today è in caricamento