Regali e news

Townew il cestino smart di Xiaomi che evita la dispersione degli odori

Gli appassionati di domotica che non vedono l'ora di avere una casa sempre più smart, non possono fare a meno del nuovo cestino Townew di Xiaomi per evitare la dispersione degli odori in casa

Casa è il posto in cui riusciamo a rilassarci, con il passare del tempo e con lo sviluppo tecnologico sta diventando sempre più smart. La domotica, infatti, ci permette di avere robot che puliscono da soli, assistenti vocali, tapparelle elettriche e sistemi che permettono di regolare l'illuminazione di tutto l'appartamento. 

Per rendere la vita in casa ancora più facile, Xiaomi ha creato Townew il cestino della spazzatura smart pensato per evitare la dispersione di odori sgradevoli.

Cestino-3

Il cestino Townew per creare un ambiente pulito e sicuro, chiuderà i sacchetti sigillandoli grazie a una tecnologia basata sulla termoplastica. Basta una semplice pressione sul tasto presente nella parte frontale, e in un attimo l'apparecchio preparerà un nuovo sacchetto per la spazzatura. Grazie al sistema Refill Ring, è possibile creare fino a 25 buste per i rifiuti.

Alimentato con batteria ricaricabile da 2000 mAh, ha un’autonomia di circa un mese a seguito di una ricarica di 10 ore. Per garantire il massimo della sicurezza, l’apertura superiore touchless, vi permette di aprire il cestino solo una leggera pressione sul coperchio grazie a un sensore a infrarossi.

Per avere il cestino Townew direttamente a casa vostra, non ci sono ancora informazioni sui tempi di diffusione del prodotto. Non vi resta che seguire gli aggiornamenti sul sito ufficiale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento