Venerdì, 25 Giugno 2021
Regali e news
MENU
Regali e news

I film horror per prepararsi ad Halloween

Halloween è la notte più spaventosa dell’anno, decorazioni, costumi e feste a tema a volte non sono sufficienti. Per vivere in pieno la serata dedicata alle streghe, un buon film può fare la differenza. Ecco le migliori pellicole horror da vedere rigorosamente in compagnia

Decorazioni per l’interno e l’esterno, feste a tema, cene spaventose, costumi per grandi e piccoli sono gli elementi essenziali di Halloween.

Per prepararsi alla notte più spaventosa dell’anno, leggere un libro a volte non è sufficiente, meglio guadare un bel film horror. Atmosfere cupe, personaggi inquietanti sono un must have. Vediamo i film da avere nella propria videoteca.

IT
IT

It è il film horror per eccellenza, la versione cinematografica ricalca il celebre libro del re del thriller Stephen King. La pellicola è un grande classico che non può mancare durante la notte di Halloween. I protagonisti sono dei ragazzi che devono affrontare le loro paure scatenate da un pagliaccio. I giovani fanno parte del "Club dei Perdenti" e sono alla ricerca di Georgie il fratello di uno di loro, scomparso misteriosamente nelle fogne insieme ad altri bambini. Il colpevole? Il clown It che ogni 27 anni ritorna per nutrirsi delle paure degli altri. Sarà solo grazie alla loro amicizia e al senso di emarginazione che i ragazzi riusciranno a combattere il male.

Pro. Il cofanetto ha contenuti extra.

Contro. Le immagini sono buie.

Scopri di più su Amazon


The Nun – La vocazione del male

The Nun-2

Atmosfere inquietanti per questa pellicola. Il film è ambientato in un convento della Romania e tutto ha inizio quando una suora di clausura si suicida. Il Vaticano vuole fare luce su quanto accaduto e incarica delle indagini una novizia è un prete dal passato turbolento. Tra colpi di scena e situazioni che li mettono in pericolo di vita, i due riescono a scoprire un segreto sull’ordine. La verità non li mette al sicuro, le loro anime stanno per essere prese dal male, poco alla volta la loro fede inizia a vacillare.

Pro. L’ambientazione gotica riesce a conquistare in un attimo lo spettatore.

Contro. Il 4K non è in italiano.

Scopri di più su Amazon 

La LLorona
La LLorona

Il film La LLorona – Le lacrime del male, ha come protagonista una donna intrappolata in un mondo creato da lei stessa. Ha annegato i suoi figli in un fiume in preda ad un raptus di follia. Non riuscendo a superare lo shock, la donna si è suicidata tra lacrime e pentimenti. La leggenda si è tramandata per anni e la gente del posto teme il suo ritorno. Si racconta che quando piange va in cerca di bambini che possano sostituire i suoi. Con il passare degli anni la donna diventa sempre più cattiva e prende di mira un’assistente sociale cha ha tolto i figli ad una donna violenta. La vittima, grazie al sostegno del prete cercherà di porre fine al suo dominio.

Pro. La storia è appassionante e ben fatta.

Contro. È più un thriller che un horror.

Scopri di più su Amazon


Hereditary – Le radici del male

Hereditary – Le radici del male

La pellicola scritta e diretta da Ari Aster, è uscita nelle sale nel 2018. Il film inizia con una tragedia familiare che man mano diventa sempre più inquietante. Tutto ha inizio con la morte di Ellen, la matriarca della famiglia. Dopo l'elogio funebre tenuto dalla figlia Annie, in cui descrive il rapporto complicato con la madre, tutto cambia. Poco alla volta i membri vivono esperienze difficili, ai limiti del paranormale. Si trovano a fare i conti con una realtà a loro sconosciuta, perchè emergono segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia. Saranno costretti ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Un film in cui il genere horror raggiunge il massimo della paura.

Pro. L'interpretazione del cast rende il film ancora più avvincente

Contro. Il finale è un po' eccessivo.

Scopri di più su Amazon


Scream

Scream

Se volete fare un tuffo nel passato con un grande classico, la serie completa di Scream non può mancare durante la notte di Halloween. Anche se sono trascorsi un po' di anni, la serie rimane senza dubbio una delle più paurose, grazie all'abilità del regista Craven. I protagonisti sono un gruppo di ragazzi che vengono inseguiti, catturati e poi uccisi da un serial killer con un mantello nero e una maschera bianca. La pellicola e il protagonista sono entrati nell'immaginario comune tanto che la maschera del serial killer è ormai un must have tra i costumi di Halloween.

Pro. Il film nonostante il passare degli anni continua ad essere un classico.

Contro. Per gli amanti del genere non può essere definito un horror vero e proprio.

Scopri di più su Amazon


The Descent – Discesa nelle tenebre

The Descent
Un film in cui le protagoniste assolute sono donne a cui piace l'avventura e praticare sport estremi. Sei ragazze decidono di fare un viaggio all'interno di una caverna non mappata del Carolina del Nord. Il viaggio che doveva essere allegro e spensierato, si trasforma in un attimo in un incubo. Un crollo blocca le vie di fuga. Intrappolate nella caverna scoprono di non essere le sole, ma la grotta è abitata da mostri carnivori che iniziano a perseguitarle. Le donne devono fare ricorso a tutto il loro coraggio e il loro spirito di sopravvivenza per non soccombere.

Pro. Il film anche se appartiene al genere horror porta in una dimensione nuova, quella dell'esplorazione personale.

Contro. Alcune scene sono troppo cruente.

Scopri di più su Amazon

Halloween - La notte delle streghe?

Halloween la notte delle streghe-2

Un grande classico del genere horror che non può mancare nella notte più spaventosa dell'anno è Halloween - La notte delle streghe. Nella pellicola del 1978 il regista John Carpenter, racconta la storia di Michael Myers uno psicopatico che scappa da un manicomio in cui è rinchiuso con l'obiettivo di perseguitare gli adolescenti della cittadina di Haddonfield. Tra le sue vittime c'è Laurie Strode, che dopo una serie di peripezie riesce a sfuggirgli, nonostante rimanga traumatizzata. 

Pro. Il fim di Carpenter è una storia che non invecchia mai.

Contro. I clienti che lo hanno acquistato non hanno riscontrato difetti. 

Scopri di più su Amazon 

Il Mistero Di Sleepy Hollow

Il Mistero Di Sleepy Hollow-2

Anche se non è un vero e proprio horror, il film trasmette perfettamente l'atmosfera di Halloween, tra cavalieri senza testa, streghe e cittadine di puritani immerse nella nebbia impossibile non apprezzare la pellicola di Tim Burton. Il protagonista è Ichabod Crane, interpretato da Johnny Depp, un giovane poliziotto che si trova ad investigare su alcuni omicidi avvenuti nello sperduto villaggio di Sleepy Hollow. Durante le indagini, l'uomo si accorge che dietro al caso si nasconde qualcosa di oscuro e soprannaturale con cui non pensava di doversi scontrare. A tagliare le teste dei personaggi facoltosi della cittadina, secondo alcune testimonianze, è un misterioso cavaliere senza testa armato di una spada affilata. Crane inizialmente non credere a queste leggende, ma ben presto gli omicidi riprendono e la sua prospettiva cambia.

Pro. Tim Burton riesce a creare una storia dosando gli elementi con maestria.

Contro. Il film è più gotico che horror.

Scopri di più su Amazon

The Witch

The Witch-2

The Witch è un film del 2015 che ha segnato l'esordio del regista Robert Eggers, è uno degli horror più amati degli ultimi anni e che trasmette l'atmosfera della festa di Halloween. La pellicola parla di una famiglia di puritani minacciata dalle misteriose presenze che popolano la foresta vicino alla loro fattoria. William, Katherine ed i loro figli, ripongono tutta la loro fiducia nella fede per sconfiggere ogni paura. Nonostante questo, non riescono ad impedire una serie di tragici eventi che coinvolgono la scomparsa del loro quinto figlio, fino ad un finale drammatico.

Pro. Il film è ben diretto.

Contro. Non ha molti effetti speciali. 

Scopri di più su Amazon

Shining

Shining-7

Tra i classici per eccellenza non può mancare Shining. La storia, ispirata al romanzo di Stephen King, racconta di una famiglia isolata in un hotel chiuso per l'inverno. Il padre Jack, è il custode della struttura con la moglie Wendy e il figlio Danny. Il bambino possiede particolari poteri psichici, la cosiddetta luccicanza, e appena arriva all'Overlook Hotel si accorge che vi si nascondono diaboliche forze pronte ad impadronirsi di lui e della sua famiglia.

Pro. Il film è arricchito da scene inedite.

Contro. I clienti che l'hanno acquistato non hanno riscontrato difetti. 

Scopri di più su Amazon

Le caratteristiche dei film Horror

Quando si parla di film horror immancabilmente si pensa ad Halloween, ma in realtà possono essere visti e apprezzati durante tutto il corso dell'anno. Avere una definizione unica di film horror è difficile, tuttavia ci sono degli elementi di base che li contraddistinguono. 

Risvolto emotivo

L'intento del film horror è quello di suscitare paura e timore attraverso il racconto di storie e ambientazioni in cui è possibile immedesimarsi perchè potrebbero accadere a tutti. In alcuni casi le pellicole scatenano un senso di disgusto e impotenza perchè hanno al loro interno elementi soprannaturali o cruenti. 

Mostri

Sono utilizzati per spaventare e creare un senso di terrore, ma non tutti i film horror hanno al loro interno mostri nel vero senso della parola. A volte questi fanno parte della natura come lo squalo, il coccodrillo o il serpente in Anaconda. Altre volte i mostri sono persone in carne ed ossa e solitamente sono dei serial killer, ma anche personaggi sopranaturali come Dracula. 

Violenza

Gli appassionati dei film horror quando vedono la pellicola si aspettano un certo livello di violenza, a volte immaginata, altre volte molto realistica. 

Ambientazioni

Ambientazione scura, paesaggi spogli e nebbia sono le costanti dei film horror. L'oscurità e il buio sono carichi di tensione e quindi trasmettono un senso di insicurezza perchè non si ha il pieno controllo di quello che succede intorno. 

I generi horror

Nel corso degli anni sono nati diversi generi horror ognuno con le se caratteristiche:

  • cannibal movie: nato in Italia negli anni ’70 si basa sul cannibalismo inserito all'interno di storie di avventura. Solitamente ci sono tribù indigene ed esploratori e il fulcro è il parallelismo tra società civile che si dimostra sadica e il gruppo di violenti che puniranno la loro cattiveria;
  • eco vengeance: qui la natura si ribella all'uomo con violenza utilizzando tutta l'aggressività di cui è capace;
  • sci-fi: sono inseriti elementi fantascientifici in cui i protagonisti sono alieni, clonazioni, esperimenti di laboratorio e si ribellano ai loro creatori;
  • finding footage: è un horror reale, ripreso con una telecamera, le inquadrature non sono a fuoco, solitamente convulse e iniziano con il ritrovamento del nastro in cui si vede la morte di chi lo ha realizzato;
  • slasher: è il genere più diffuso in cui un killer uccide ad uno ad uno i componenti di un gruppo, solitamente ragazzi e adolescenti, fino al confronto finale con l'unico superstite;
  • splatter: la caratteristica principale di questo genere è il sangue, i cadaveri fatti a pezzi e le scene cruente adatto a chi non si impressiona facilmente.

Leggi anche

Scopri tutti i vantaggi di Amazon Prime: iscriviti e usalo gratis per 30 giorni!

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

I film horror per prepararsi ad Halloween

Today è in caricamento