Mercoledì, 20 Gennaio 2021
Natale
MENU
Natale

Alberi di natale artificiali per decorare la tua casa

Grande, colorato e pieno di luci, non c’è Natale che si rispetti senza l’albero che "custodisce" i regali da scartare tutti insieme

Manca poco all’inizio delle feste e non c’è Natale che si rispetti senza un bell’albero pieno di palline, luci e con gli immancabili regali da scartare tutti insieme la notte di Natale. Se l’atmosfera natalizia sta iniziando a stuzzicarvi e siete pronti a decorare la vostra casa, la prima cosa da fare è iniziare dall’albero.

Per chi è alla ricerca di una soluzione green e non essere costretti a buttare l’albero vero il 6 gennaio, meglio scegliere quello artificiale. Le tipologie e la scelta è davvero ampia, quindi vi presentiamo i migliori alberi per tutte le tasche. 

Albero di Natale con pigne e neve

Albero di Natale con pigne e neve-2

Per avere l'effetto dell'albero naturale, senza essere costretti a tagliare uno vero, con il rischio di doverlo buttare quando il Natale finisce, questo albero è perfetto. Curato nei minimi dettagli, è caratterizzato da aghi extra lunghi e vere pigne distribuite lungo la fitta chioma. Le punte leggermente sporcate di bianco creano la magica atmosfera della neve appena posata sui rami, perfetta per vivere in pieno il periodo natalizio. I brillantini incorporati, con la giusta illuminazione creano un bagliore delicato e magico. Disponibile in varie misure si adatta ad ogni appartamento da quello più piccolo a quello più grande.

Pro. Molto simile ad un albero vero.

Contro. Perde un po' di aghi e brillantini.

Scopri di più su Amazon

Albero di Natale folto

Albero di Natale folto-2

Innevato, slim e capovolto i modelli di albero di Natale sono davvero tanti e in grado di rispondere ad ogni gusto. Se però, amiamo lo stile classico, questo albero fa al caso nostro. I rami lunghi e folti potranno essere decorati con luci e palline colorate per avere un albero cool ed elegante, che dona un tocco glamour al nostro appartamento. 

Pro. Albero alto e folto.

Contro. Per alcuni la base è un po' instabile.

Scopri di più su Amazon 

Albero con rami orientabili

Albero con rami orientabili-2

Questo albero di Natale, folto e con rami curati nel minimo dettaglio ricorda quello vero, perfetto per chi vuole adottare una scelta green rispettando la tradizione del Natale. I rami orientabili possono essere sistemati secondo i nostri gusti e lo spazio a disposizione. Questa caratteristica rende l'albero di Natale ideale per piccoli spazi come la vetrina di un negozio o un ufficio. 

Pro. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro. Ci sono un po' di spazi vuoti.

Scopri di più su Amazon 

Albero di Natale con pigne

Albero di Natale con pigne-2

Per avere l'atmosfera tipica della baita invernale direttamente nel nostro salotto, questo albero è perfetto. I rami arricchiti da pigne, sono completati da punte colorate di bianco per ricreare la neve che si poggia sulle foglie. Il modello folto e ricco di rami movibili, può essere regolato secondo le nostre esigenze. L'albero perfetto davanti a un camino è totalmente sicuro grazie al materiale ignifugo con cui è ricoperta ogni singola foglia.

Pro. L'albero è molto folto.

Contro. La finta neve tende a cadere.

Scopri di più su Amazon

Albero di Natale con base a croce

Albero di Natale con base a croce-2

L'albero di Natale formato da rami che si aprono a stella può accogliere ogni sorta di decorazione natalizia, dalle palline, ai nastri, alle luci, fino al puntale, elemento immancabile per completare ogni albero. Dotato di una base formata da quattro piedi nascosti dai rami, l'albero di Natale è stabile e sicuro. 

Pro. Folto, leggero e facile da montare.

Contro. Perde alcuni rametti.

Scopri di più su Amazon 

Albero di Natale con custodia

Albero di Natale con custodia-2

Folto e imponente, l'albero ha una colorazione verde con rametti marroni che spiccano grazie alle diverse dimensioni per rendere al meglio l'effetto realistico. Il modello da 210 cm ha un diametro di 124 cm con un montaggio semplice e veloce grazie a rami colorati e numerati che si fissano con un sistema a gancio. La base metallica è rinforzata per sostenere al meglio la struttura e le decorazioni. Realizzato in pvc è ignifugo, atossico e inodore. Per renderlo ancora più natalizio, l’albero è completato da un copri-base rosso con un simpatico Babbo Natale. Una volta terminate le festività, basta smontarlo, piegare i rami e conservarlo all'interno della sacca in dotazione. 

Pro. I rami sono folti e ricchi di aghi.

Contro. Il rivestimento del tronco per alcuni clienti dovrebbe essere più curato.

Scopri di più su Amazon

Albero di Natale bianco

Albero di natale bianco-2

Per chi vuole distaccarsi dalla tradizione e avere un albero di Natale moderno, è possibile scegliere questo bianco. Realistico e adatto ad un ambiente dallo stile contemporaneo, l'albero è realizzato in materiale ecocompatibile. Alto 210 cm i rami sono folti e perfetti per diventare il punto focale sia all'interno che all'esterno. Per chi ha una casa piccola, l'albero è disponibile in diverse dimensioni o in verde per abbracciare al meglio la tradizione natalizia.

Pro. Semplice da montare e folto.

Contro. Tende a perdere qualche ago di pino.

Scopri di più su Amazon

Albero di Natale tradizionale

Albero di Natale tradizionale-2

Perfetto per chi ha uno stile più classico o per chi ama innovare la tradizione, questo albero di Natale è disponibile sia in verde che in bianco. La struttura solida è realizzata in acciaio inossidabile per avere un prodotto resistente e duraturo nel tempo. I rami e gli aghi in pvc ecologico sono atossici, ignifughi e duraturi. Disponibile in differenti misure, si adatta ad ogni ambiente.

Pro. Facile da montare.

Contro. Per alcuni utenti i rami non sono molto pieni.

Scopri di più su Amazon

Come scegliere l'albero di Natale

Gli alberi di Natale sono il simbolo delle festività chi ama questo periodo non vede l'ora di addobbarlo e di renderlo scintillante con luci e decorazioni.

Anche se quello vero ha un suo fascino, negli ultimi anni si sono diffusi sempre di più quelli artificiali perchè possono durare per decenni e hanno un costo più contenuto che permette di risparmiare anno dopo anno. Inoltre, sempre più realistici non c'è molta differenze rispetto ad uno vero.

Perfetti per far contenti i bambini e far uscire in noi la parte più fanciullesca, gli alberi di Natale per essere indimenticabili devono avere determinate caratteristiche.

Dimensioni

I modelli in commercio sono pensati per accontentare ogni esigenza e per integrarsi al meglio in ogni ambiente, per questo sono disponibili in differenti altezze. Per avere un albero armonioso dobbiamo scegliere un modello sufficientemente alto da lasciare almeno 50 cm di spazio tra la punta e il soffitto.

Anche la base ha una certa importanza, più è alto più sarà ingombrante e se abbiamo poco spazio dobbiamo valutare bene le dimensioni per evitare di sacrificarlo in un angolo.

Rami

L'albero per eccellenza è quello folto e pieno di rami per consentirci di mettere tutte le decorazioni che vogliamo, ma anche per avere un effetto naturale.

Materiale

Il materiale che meglio riesce a ricreare l'effetto naturale è il PE anche se più costoso gli aghi sembrano davvero reali. Un’alternativa più economica è il modello in pvc.

Come addobbare l’albero di Natale

Per ricreare in pieno l’atmosfera natalizia, non basta avere l’albero giusto, dobbiamo anche addobbarlo: con piccoli consigli e in compagnia dei propri cari realizzare l’albero sarà divertente.

Montare l'albero

Dopo aver scelto l’albero che risponde meglio alle nostre esigenze, dobbiamo montarlo. Prima di tutto bisogna posizionare la base, poi inserire il tronco inserendo i singoli rami dai più lunghi ai più corti, partendo dal basso verso l’alto. A questo punto dobbiamo aprire bene i rami perchè più è folto e più avrà un effetto realistico. Quelli posizionati vicino al tronco devono essere perpendicolari, mentre quelli più esterni devono essere sagomati piegandoli leggermente verso il basso per un effetto naturale.

Nel caso in cui l’albero abbia pochi rami, possiamo infoltirlo con alcuni trucchetti, senza spendere molto, come? Possiamo comprare rametti completati da bacche rosse e inserirle tra un ramo e l’altro, inoltre, possiamo aggiungere nastri e festoni per coprire le parti vuote.

Come mettere le luci

Le luci sono fondamentali per avere un effetto scintillante degno del periodo natalizio. Se siete pigri potete scegliere l’albero con le luci già montate, in alternativa potete prendere quelle a Led a basso consumo energetico. Colorate, a luce calda, a luce fredda, a forma di stelle o di fiocchi di neve la scelta, dipende solo dal gusto personale e allo stile dell’albero.

A questo punto non resta che posizionarle, solitamente ci vogliono circa 300 lampadine per ogni metro di altezza. Per dare profondità all’albero facciamo scorrere il filo dal tronco alla punta del ramo e poi verso l’interno.

Come addobbare l’albero

L’albero deve rispecchiare la nostra personalità, quindi non dobbiamo limitarci a mettere solo le palline, tutto è concesso, dai biscotti agli oggetti fino alle foto, l’unica regola è quella di non mettere le decorazioni in fila. Dobbiamo cercare di metterle in modo casuale, ma cercando di ottenere un risultato omogeneo. Le decorazioni grandi devono essere  distribuite su tutto l’albero, mentre quelle piccole devono riempire gli spazi vuoti, cercando di distribuirle non solo sulle punte ma anche sul resto del tronco per avere un effetto pieno e colorato.

Leggi anche

Come decorare l’Albero di Natale in base allo stile 

Come realizzare in casa decorazioni natalizie uniche e divertenti

Come illuminare la tua casa per Natale 

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Alberi di natale artificiali per decorare la tua casa

Today è in caricamento