Libri

Andrea Camilleri, i libri che lo hanno reso famoso in tutto il mondo

Lo scrittore siciliano ha fatto conoscere la sua terra in tutto il mondo grazie al suo personaggio Montalbano, ma non solo. Ecco una selezione dei migliori titoli che hanno reso celebre la sua penna

La scomparsa di Andrea Camilleri ha commosso tutta l'Italia e non solo. Il geniale creatore di Montalbano, è stata una delle penne più famose del nostro paese. Grazie ai suoi romanzi tutti si sono immedesimati nelle avventure del celebre commissario, scoprendo una Sicilia ironica e pacata.

É stato uno scrittore prolifico anche grazie ad altri titoli, molti dei quali sono stati riscoperti di recente. Vediamo insieme le migliori storie che ha messo nero su bianco l'autore siciliano e che sono destinati ad affascinare ancora a lungo i lettori.

La forma dell'acqua

La forma dell'acqua

Il libro è il primo romanzo della serie che racconta le avventure di Montalbano. Uscito nel 1994, il personaggio ha rappresentato una svolta nella carriera dello scrittore che da quel momento in poi non ha smesso di raccontare le storie del commissario e di tutti i suoi colleghi. Il commissariato di Vigata deve scoprire il colpevole della morte dell'ingegnere Luparello. Gli autori dell'omicidio devono essere ricercati all'interno del comitato affaristico politico-mafioso che domina la cittadina, anche dopo il crollo, solo apparente, del vecchio ceto dirigente. Camilleri, dà vita ad un giallo ricco d'intrecci e d'inventiva, ironia e intelligenza in grado di trasportare il lettore nel racconto e di coinvolgerlo nella sottile rete degli intrighi.

Scopri di più su Amazon a 6,80€

Un filo di fumo

Un filo di fumo

Il secondo romanzo dell'autore viene pubblicato nel 1980 da Garzanti con l'aggiunta di un glossario richiesta dall'editore. Camilleri inizialmente è contrariato, poi poco alla volta si appassiona sempre di più. Il protagonista del romanzo è un uomo che arriva nel paese come semplice vasaio, ma poco alla volta ha successo nel commercio di zolfo. Ovviamente tale impresa crea invidia e malumore, tanto che i compaesani decidono di vendicarsi. Fanno in modo che l'uomo venga avvisato di un ordine dalla Russia solo qualche ora prima dell'attracco della nave, quindi in clamoroso ritardo. Da quel momento in poi siamo testimoni dell'affanno del commerciante che cerca comunque di procurarsi lo zolfo da consegnare ai russi, ma con amarezza scopriamo che tutti lo respingono e nascondono lo zolfo in loro possesso. ’Il fil di fumo’ del titolo è quello che, nell'opera pucciniana Madama Butterfly, annuncia l’arrivo in porto della nave russa, quindi il fallimento dell’azienda del protagonista, che a causa dell'invidia dei suoi compaesani non è in grado di onorare gli impegni commerciali.

Scopri di più su Amazon a 6,80€

Il birraio di Preston

Il birraio di Preston

Anche se ha avuto successo con il commissario Montalbano, Camilleri si è misurato con diversi generi, tra questi anche quello storico. Il libro tratto da una storia vera accaduta a Caltanissetta, nel libro diventata Vigata. A fine ottocento il prefetto Fortuzzi, nel libro Bortuzzi, decide di far rappresentare "Il birraio di Preston", opera lirica di Luigi Ricci, in occasione dell'inaugurazione del nuovo teatro cittadino. La decisione genera malumore tra il popolo che non vede di buon occhio l'ingerenza del governo della neonata Italia, all'interno degli affari cittadini. Il libro oltre a raccontare le vicende minori all'interno di un comunità di provincia è caratterizzato da uno stile immediato, ironico in cui il dialogo e il linguaggio ci mostrano la vera natura dello spirito siciliano.

Scopri di più su Amazon a 8,50€

Il re di Girgenti

Il re di Girgenti

Il romanzo scritto interamente in siciliano, ispirato a fatti realmente accaduti ha un tono favolistico tipico del romanzo picaresco. Infatti, a narrare la vicenda, in prima persona, è il protagonista. Zosimo Gisuè è un contadino di Agrigento che diventa re per sei giorni. Tra eventi fuori dal comune, come l'abilità del protagonista di parlare già a sette mesi e la scrittura vicino al grottesco e al visionario, Camilleri dà vita ad una biografia fantastica, in cui un contadino diventa re. L'uomo prima di morire, a seguito di un tradimento da parte di un gentiluomo, che non accetta la rivincita di un sottomesso, regala una piccolo sogno di dignità ai suoi sudditi.

Scopri di più su Amazon a 11,90€

Il diavolo, certamente

Il diavolo, certamente

Questo libro ci porta alla scoperta di un Camilleri inedito, che si misura con racconti brevi. 33 racconti di 3 pagine ciascuno. Il risultato? 333 e non 666, il numero che da sempre indica il diavolo. Anche se a metà, Lucifero mette il suo zampino in ogni racconto. Ogni avvenimento è attraversato da una riflessione sul senso delle sorti umane, sulle energie che spendiamo per mentire e per apparire, sulla nostra idea di felicità. L'intromissione del diavolo può cambiare una vita intera, ma proprio per questo quella vita vale sempre la pena di viverla senza risparmio.

Scopri di più su Amazon a 8,07€

La lingua batte dove il dente duole

La lingua batte dove il dente duole

Appassionato del dialetto siciliano e della lingua italiana, Camilleri ha deciso di scrivere con Tullio De Mauro un saggio in cui spiegano come la lingua che usiamo, esprime quello che realmente siamo. Attraverso riflessioni, aneddoti e memorie, in cui non possono mancare citazioni a Manzoni, Gassman, Pasolini, Benigni, Pirandello e il suo personaggio preferito, il commissario Montalbano, Andrea Camilleri e Tullio De Mauro raccontano come essa esprime il nostro essere più profondo e che in Italia abbiamo tante lingue diverse ognuna portatrice di storie e appartenenza alla terra. 

Scopri di più su Amazon a 7,22€

Noli me tangere

Noli me tangere

In questo libro Camilleri si sofferma sulla natura umana e sulla sua caratteristica di creare un'immagine sempre diversa e mai completamente veritiera di sè stessi. Laura, la protagonista, è giovane, bella e molto amata. Sposata con un famoso scrittore che la venera, si concede emozioni intense con altri uomini, senza sensi di colpa. Nello stesso tempo vive giorni di reclusione durante i quali nessuno deve toccarla, fino a quando tutto passa e torna la Laura che tutti amano. All'improvviso una notte Laura scompare. Il commissario Maurizi, che si occupa del caso, indagando scopre che della donna ognuno ricorda un volto diverso. 

Scopri di più su Amazon a 14,45€

L'altro capo del filo 

Schermata 2019-07-18 alle 09.51.01-2

Gli appassionati delle avventure del commissario Montalbano di certo non possono perdere questo libro. Il volume è il centesimo titolo pubblicato da Camilleri, che affronta due indagini parallele. A Vigata, Montalbano è impegnato nella gestione degli sbarchi, nei soccorsi ai migranti, nello smascheramento degli scafisti. In aiuto arrivano altri commissariati, vari volontari e traduttori madrelingua. Ad aiutarlo nell'impresa non possono mancare i suoi fidati collaboratori, tra cui Catarella che con i tratti tipici del suo carattere si intenerisce, si infervora, pronto ad aiutare i migranti. Impegnato in queste operazioni, improvvisamente Montalbano si trova a dover affrontare due casi che lo turbano. La violenza subita da una migrante e l'omicidio di Marta, una sarta del posto e sua amica.

Scopri di più su Amazon a 11,90€

Vuoi ricevere i tuoi ordini  nel minor tempo possibile? Iscriviti ad Amazon Prime, i primi 30 giorni sono gratuiti!

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • I migliori smartphone “rugged”, impermeabili e resistenti ad urti, graffi e cadute

  • I migliori trolley da utilizzare come bagaglio a mano in aereo

  • Telecamere per esterno: le migliori sul mercato

  • 5 shampoo per capelli grassi

  • Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost a partire da 14 euro

  • Le migliori videocamere di sorveglianza per interni

  • Le affettatrici da casa per tagliare salumi e formaggi

  • I migliori kit per il gel unghie in casa


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento