Sabato, 5 Dicembre 2020
Rosa
MENU
Rosa

Chiara Moscardelli, i libri dell’autrice che vi faranno compagnia in autunno

Per affrontare al meglio i mesi autunnali, farvi accompagnare da un libro che vi scaldi il cuore o vi faccia sorridere è la medicina perfetta per sopravvivere alle giornate grigie. Per vivere avventure romantiche e divertenti, i romanzi di Chiara Moscardelli sono imperdibili. Vediamo i titoli migliori

L’autunno è ormai arrivato, trascorrere del tempo all’aperto diventa sempre più difficile a causa delle temperature più basse e del rischio pioggia.

Per passare senza noia i lunghi pomeriggi autunnali, la compagnia di un libro è sempre la migliore. Tra fantasy e libri d’avventura, la scelta è infinita, ma se siete alla ricerca di un giallo o di un romanzo romantico e allo stesso tempo divertente, non potete farvi sfuggire i libri di Chiara Moscardelli. Da poco in libreria con Extravergine, da cui è stata tratta una serie tv, vediamo i libri della scrittrice romana, che non possono mancare nella vostra libreria.

Volevo essere una gatta morta

Volevo essere una gatta morta

Il libro d’esordio semi-autobiografico ha come protagonista Chiara. La ragazza sa che il mondo si divide tra chi nasce gatta morta e chi nasce podalica. Lei appartiene a quest’ultima categoria. Chiara non aveva fretta di nascere forse perché aveva intuito che la vita non sarebbe stata facile. Mentre lei era quella che rimaneva in piedi nel gioco della sedia o con la scopa in mano nel gioco della scopa, si doveva confrontare continuamente con le altre: le “gatte morte”. Loro non amano i thriller, non fanno uscire il ragazzo con gli amici, non sono divertenti, ma riescono a sedurre tutte perché il loro unico scopo nella vita e il matrimonio. Chiara si è confrontata e scontrata per tutta la vita con loro, e per esperienza ha capito che non vincerà mai contro una gatta morta.

Scopri di più su Amazon a 6,71€

La vita non è un film

La vita non è un film

Il secondo libro della scrittrice romana ha sempre come protagonista Chiara. Ora ha una casa tutta per sé e un lavoro in una casa di cosmetici. A differenza di prima, ha deciso di non combattere più contro le gatte morte, ma si è rassegnata a vederle vincere. Mentre gli amanti vanno e vengono, le amiche soprattutto quelle importanti, anche se un po’ ingombranti, restano sempre. La sua vita scorre serena e tranquilla, fino a quando inizia ad essere perseguitata e ad essere la destinataria di lettere minacciose. Ad indagare sullo stalker che si è introdotto in casa sua, arriva il commissario Patrick Garano, bello e impossibile. Sembra il protagonista dei film preferiti di Chiara, che immancabilmente inizia a sognare ad occhi aperti.

Scopri di più su Amazon a 15,30€

Quando meno te lo aspetti

Quando meno te lo aspetti

Nella terza fatica la protagonista non è più Chiara, ma Penelope Stregatti. La ragazza ha lasciato la sua amata Bari per trasferirsi a Milano. Qui è diventata addetta stampa della multinazionale di pannolini Pimpax Spa. La sua vita sembra perfetta, ha una laurea, due master, un piccolo gruppo di amici fidatissimi, una nonna cartomante che le è sempre vicina e una serie di sogni nel cassetto. La sua vita scorre felice, nonostante non sia riuscita a realizzare neanche uno dei suoi desideri, in particolare quello di trovare il grande amore. Penelope comunque rimane fiduciosa ed è convinta che la sua grande occasione sta per arrivare. Il segnale le arriva quando investe con la bicicletta Alberto Ristori. A distanza di un mese dall’incidente alla Pimpax si presenta un consulente incaricato di sanare l'azienda: Riccardo Galanti. In realtà conosce quell’uomo, è Alberto Ristori. Perché ha cambiato nome? Perché dice di non averla mai incontrata? Penelope è disposta a tutto pur di scoprirlo.

Scopri di più su Amazon a 6,71€

Volevo solo andare a letto presto

Volevo solo andare a letto presto

Agata Trambusti non riesce a lasciarsi andare, deve avere il pieno controllo su tutto e non ama le sorprese. Ipocondriaca e appassionata di telenovelas brasiliane, deve questo aspetto del suo carattere ad un’infanzia caratterizzata da una madre hippy fissata con la cristalloterapia e un padre non ben identificato. In una giornata piovosa, la sua vita improvvisamente cambia. La tranquilla quotidianità si trasforma in un film rocambolesco. Agata nella casa sull’Appia in cui doveva valutare alcuni quadri, mette ko un uomo prima di scappare via. Tra fughe, minacce e un traffico di falsi d'autore, Agata dovrà lasciarsi andare e farsi travolgere dagli eventi. Sarà proprio questa la battaglia più difficile da vincere.

Scopri di più su Amazon a 6,71€

Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli

Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli

Se una donna supera i quaranta è una zitella, mentre un uomo diventa interessante. Lo sa bene Teresa Papavero, che in realtà non sembra interessata perché ha altre cose a cui pensare. Dopo aver perso l’ennesimo lavoro in circostanze surreali decide di tornare a Strangolagalli un borgo a sud di Roma e ricominciare con una vita tranquilla decidendo di aprire un B&B con la sua amica. Ma anche qui tutto va storto, durante un appuntamento con Paolo, conosciuto su Tinder, accade un dramma. Mentre lei è in bagno il ragazzo si butta dal terrazzo. Il maresciallo Nicola Lamonica, incaricato delle indagini è confuso mentre Teresa sa perfettamente che qualcosa non va, ma nessuno le crede. Neanche Leonardo Serra, l'affascinante e arrogante poliziotto arrivato per indagare sulla morte del giovane e sulla scomparsa di un ospite del B&B. Per Teresa è un periodo impegnativo, coinvolta nelle indagini e in un passato che torna a farle visita. Teresa si trova alle prese con imprevedibili colpi di scena.

Scopri di più su Amazon a 12,66€

Volevo essere una vedova

Volevo essere una vedova

Chiara l’aspirante gatta morta che ha portato la Moscardelli al successo, ritorna a riempire le pagine dei romanzi della scrittrice romana. Ora Chiara ha quarantacinque anni, è ancora single e senza figli. Tutto il contrario di quello che la madre e la famiglia immaginavamo per lei. Come è potuto accadere? Per rispondere a questa domanda che la perseguita, la giovane donna si racconta ai lettori e all'analista, ripercorrendo gli ultimi dieci anni: il trasferimento a Milano, il lavoro in una città che per certi versi le è ostile, i disastri sentimentali e il fatto che tutti, continuino a chiederle perché sia sola. Cosí, pur di evitare la solita domanda decide di spacciarsi per vedova. Con questa piccola bugia finalmente si è conquistata uno status che gli altri accettano, se è vedova, vuol dire che qualcuno se l'era presa, anche se poi è morto.

Scopri di più su Amazon a 14,45€

Vuoi ricevere i tuoi ordini  nel minor tempo possibile? Iscriviti ad Amazon Prime, i primi 30 giorni sono gratuiti!

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Chiara Moscardelli, i libri dell’autrice che vi faranno compagnia in autunno

Today è in caricamento