rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Bicicletta
MENU
Bicicletta

Recensione Eleglide Tankroll: una completa fat bike elettrica

In prova un’interessante mountain bike a pedalata assistita, dall'elevata autonomia e con ruote fat da 26 pollici adatte ad ogni terreno

Oggetto oggi della nostra prova è la mountain bike elettrica Tankroll di Eleglide. Azienda che propone un’interessante gamma di e-bike e monopattini elettrici.

Eleglide Tankroll è una versatile mountain bike a pedalata assistita, unisex, con cambio Shimano, pneumatici fat dall’elevata aderenza e cerchi da 26 pollici.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio, tutte le caratteristiche e le prestazioni dell’Eleglide Tankroll.

Design e confezione

La Tankroll si presenta con un design curato, disponibile in un’unica colorazione nera arricchita di elementi in arancione. Bici dotata di parafanghi, pratico cavalletto laterale, faro led anteriore (dalla discreta potenza), catadiottro posteriore, con luce a batteria opzionale. Non dimentichiamo i catarifrangenti posti sui raggi delle ruote.

Passiamo alle generose dimensioni pari a 1.890 x 660 x 1.190 mm, con il manubrio lungo 660 mm. Non dimentichiamo il peso pari a 38 kg. Tankroll consiglia l’utilizzo ad utenti con un’altezza tra i 165 e i 200 cm, con una capacità di carico di 120 kg.

Passiamo alla confezione, con la Eleglide che arriva assemblata al 90%. Sarà necessario montare la ruota anteriore, il manubrio e i vari accessori (display, parafanghi, ecc). Assemblaggio abbastanza semplice, effettuabile anche da soli. Confezione ben realizzata, con tutte le varie parti della bici ben imballate.

Al suo interno troviamo anche gli attrezzi per l’assemblaggio della MTB, il caricabatteria e il manuale (anche in italiano) con tutte le istruzioni per il montaggio della e-bike. Nella confezione è anche presente la manopola dell'acceleratore che aziona il motore anche senza l’ausilio della pedalata. Accessorio che rende la e-bike utilizzabile solo in spazi privati.

Caratteristiche tecniche

Passiamo ora all'analisi delle caratteristiche tecniche della MTB di Eleglide che utilizza un telaio in lega di alluminio, grandi pneumatici fat CST da 26" x 4" ed un motore elettrico inserito nel mozzo posteriore.

Visti i dati discordanti relativi al motore presenti online e sul manuale, abbiamo deciso di contattare direttamente l’azienda. Eleglide ha, quindi, dichiarato una potenza nominale/continua del motore di 250 W, con spinta di 56 Nm, ed una potenza massima di picco, non continua, di 740 W.  Bici con una velocità massima assistita dal motore elettrico di 25 km/h, in linea con la normativa italiana. 

Passiamo alla batteria agli ioni di litio, rimovibile ed ospitata nel telaio, da 48 V/10 Ah/480Wh. Una volta rimossa è possibile monitorare la carica residua tramite i led integrati, attivabili tramite il pulsante dedicato. Accumulatore che può essere ricaricato quando si trova nella bici o estratto e caricato, ad esempio, in casa o in ufficio. Batteria ricaricabile in 6,5 ore, protetta da serratura. 

Proseguiamo con il sistema frenante meccanico (anteriore e posteriore), a disco da 160 mm e la forcella anteriore ammortizzata, bloccabile e regolabile, con 80 mm di corsa. 

Non dimentichiamo il cambio Shimano Tourney TZ con 7 rapporti al posteriore (singolo anteriore) e comando con leva e tasto. Bici resistente alla pioggia, con certificazione IPX4.

Comandi e schermo LCD

Passiamo ora all’analisi del manubrio, partendo da sinistra dove troviamo il comando di accensione/spegnimento della bici, del faro anteriore e per la gestione del display. Inoltre sono presenti anche i due pulsanti (più e meno) per la selezione dell'assistenza elettrica, con 5 livelli disponibili (12/16/20/23/25 km/h) a cui si aggiunge la posizione 0 che disattiva l’aiuto del motore elettrico. Su questo lato troviamo anche il semplice campanello dalla discreta intensità.

Proseguiamo con il display LCD monocromatico, da 2,4”, retroilluminato con intensità regolabile. Schermo in grado di visualizzare la carica residua della batteria, la velocità e il livello d'intensità dell'assistenza elettrica. Non mancano il contachilometri totale e parziale e varie spie.

Sul lato destro troviamo i comandi per il cambio Shimano, accompagnati da un indicatore della marcia inserita.

Citiamo, inoltre, la funzione “Walk assist” che consente di muovere la bici tramite il motore elettrico, quando non siamo in sella, a 6 Km/h. Funzionalità attivabile tenendo premuto il tasto “meno”.

Esperienza d'uso e prezzo

Passiamo alla nostra esperienza d'uso, con un giudizio in generale positivo. La Tankroll è una robusta e versatile e-bike, ben costruita e dal look curato.

Iniziamo dal motore che garantisce un’elevata spinta sin dalla prima pedalata. Segnaliamo però un piccolo ritardo nella sua attivazione/disattivazione, quando si inizia o si smette di pedalare; basta, ovviamente, toccare un freno per annullare immediatamente la spinta del motore.

Positiva la valutazione sulla forcella anteriore ammortizzata, sul preciso cambio e sui freni. Molto buona l’aderenza ed il comfort grazie ai grandi pneumatici fat.

MTB che non teme ripide salite e lo sterrato, a suo agio in città e con le buche e ottima anche per le gite fuori porta; e-bike con un’autonomia della batteria fino a 50 chilometri circa; autonomia che, ovviamente, dipende da vari fattori come il livello di assistenza del motore e la tipologia di percorso.

Buona, inoltre, l'ergonomia con una sella leggermente dura, comandi intuitivi e facilmente raggiungibili ed un chiaro display visibile anche sotto il sole. 

Concludiamo con il prezzo della Eleglide Tankroll acquistabile in offerta sul sito dell'azienda a 1.149 euro con codice sconto esclusivo today50 (50 euro) e su Amazon grazie al coupon di 100 euro valido fino al 31 gennaio.

Scopri di più su Amazon (bici acquistabile anche a rate)

Maglie autunnali: i modelli per pedalare anche quando fa freddo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Eleglide Tankroll: una completa fat bike elettrica

Today è in caricamento