Venerdì, 22 Ottobre 2021
Corsa
MENU
Corsa

I cronometri per allenarsi e migliorare le proprie prestazioni

I cronometri sportivi sono lo strumento adatto per allenarsi e rimettersi in forma

Lo sport è un’attività che permette di rimanere in forma ed è una valvola di sfogo per scaricare lo stress della vita quotidiana. Tra le attività più diffuse c’è la corsa perché può essere praticata ovunque e in ogni momento della giornata.

Per allenarsi, ma avere sotto controllo i progressi i runner non rinunciano ad avere con sé il cronometro che permette di misurare con precisione i tempi delle prestazioni. Infatti, non viene utilizzato solo da chi corre, ma anche dai nuotatoti, dagli appassionati delle due ruote o da chi va in palestra, per calcolare i tempi di riposo e di allenamento.

In commercio ci sono differenti modelli in grado di adattarsi ad ogni sport, ma in ogni caso è importante scegliere il cronometro in base all’uso che se ne fa e alla precisione della misurazione. Siete alla ricerca di un modello in grado di accompagnarvi in ogni attività sportiva? Ecco una selezione dei cronometri da utilizzare quando vi allenate.

Cronometro digitale multifunzione

Cronometro digitale multifunzione-2

Perfetto per la corsa, questo modello è indicato anche per il nuoto e tutti gli sport acquatici perché totalmente impermeabile. Il modello con schermo al quarzo LCD è in grado di memorizzare fino a 100 tempi, sia parziali che cumulativi e di misurare fino a 10 ore in centesimi di secondo. Versatile e facile da utilizzare, permette di visualizzare i dati in memoria senza interrompere il conteggio del cronometro. Valido sostituto dell’orologio, il cronometro è in grado di far visualizzare anno, mese, data, ora e minuti anche quando non è in funzione. Alimentato da una batteria al litio, garantisce una lunga durata.

Pro. Si può utilizzare per diversi sport.

Contro. Non ha la retroilluminazione e il conto alla rovescia.

Scopri di più su Amazon

Cronometro con ampio display

Cronometro con ampio display-2

Semplice ed essenziale, questo cronometro è dotato di un ampio display che consente di visualizzare minuti, secondi e centesimi. Oltre a riuscire a misurare tempi singoli, parziali e interi permette di conteggiare il tempo totale, inoltre, è resistente all’acqua e alla polvere. Dotato di tecnologia laser tuned garantisce la precisione al centesimo di secondo fino a 30 minuti. Facile da avere sempre con sé durante l’allenamento grazie al cordino, è pensato per visualizzare ora, minuti, secondi, mese, giorno e data anche con funzione di allarme.

Pro. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro. Per alcuni utenti è un po’ piccolo.

Scopri di più su Amazon

Cronometro da cintura

Cronometro da cintura-2

Quando ci si allena si ha voglia di avere le mani libere e per avere sempre sotto controllo i tempi, a volte il cronometro può essere ingombrante. Per avere un accessorio efficiente il cronometro da cintura è immancabile, il modello dalle dimensioni ridotte 2,25X1,75x0,5 cm è dotato di un supporto per agganciarlo facilmente alla cintura perfetto per accompagnarvi in piscina, perché resiste all’acqua e agli urti. Il timer a doppio intervallo con orologio incorporato è dotato della modalità di ripetizione automatica degli intervalli programmati. Il modello, inoltre, è ideale da utilizzare anche come suoneria perché dotato di segnale acustico e vibrazione.

Pro. Le impostazioni sono semplici e intuitive.

Contro. Non ha il timer multiplo.

Scopri di più su Amazon

Cronometro da polso

Cronometro da polso-2

Un cronometro efficiente e versatile è quello da polso caratterizzato da un display a Led con retroilluminazione. Il modello si allaccia al polso come un comodo orologio per regalare il massimo del comfort. Il cinturino realizzato in poliuretano morbido con fibbia in acciaio inossidabile restituisce una piacevole sensazione sulla pelle. Il cronometro impermeabile è in grado di resistere nell’acqua fino a 50 m di profondità. Arricchito da differenti funzioni come la segnalazione delle ore, dei minuti, dei secondi, dei decimi e dei centesimi di secondo, sono completati anche dalla funzione del conto alla rovescia, della data, della sveglia per allenarsi comodamente. Resistente agli urti, è facile da leggere, perfetto per tutti i tipi di sport e per l'uso quotidiano.

Pro. È efficiente e non ingombrante.

Contro. La retroilluminazione è bassa.

Scopri di più su Amazon

Cronometro da parete

Cronometro da parete-2

Se oltre ad allenarvi in palestra o correre all’aperto non riuscite a resistere ad una sessione di allenamento a casa, un accessorio indispensabile è il cronometro da parete. Grazie all’alimentazione a corrente potrete sempre controllare i vostri esercizi in ogni punto della stanza grazie al telecomando attivabile fino a cinque metri di distanza. Il modello ha differenti funzionalità tra cui il conto alla rovescia, la selezione del tempo di allenamento e di riposo, l’orologio in formato 12/24 ore e il segnale acustico per avvisarvi quando finisce la sessione di allenamento.

Pro. L’intensità del led può essere regolata.

Contro. Funziona solo se alimentato a corrente.

Scopri di più su Amazon

Cronometro professionale

Cronometro professionale-2

Se praticate lo sport a livello professionale, avete bisogno di un cronometro efficiente come il modello realizzato materiale resistente e antiurto. Il cronometro con modalità muto ha un grande schermo con i numeri extra large,  per vedere facilmente i numeri. Il modello ergonomico e flessibile, è in grado di memorizzare fino a 100 risultati, inoltre è possibile scegliere tra la funzione conto alla rovescia, timer, orologio e sveglia. Il pulsante laterale permette di accendere la luce per alcuni secondi così da poterlo utilizzare anche di notte.

Pro. Il cronometro è efficiente e ha diverse funzioni.

Contro. Per alcuni utenti è un po’ pesante perché in metallo.

Scopri di più su Amazon

Come scegliere il cronometro

Scegliere un cronometro vuol dire avere a disposizione un accessorio sportivo che risponda al meglio alle proprie necessità: questo vuol dire che deve avere delle determinate caratteristiche da non sottovalutare.

Tipologia

Un aspetto fondamentale è la scelta della tipologia del cronometro. In commercio ci sono due modelli principali:

  • Meccanico: detto anche analogico è il modello classico perché si basa su lancette con tacche e numeri messi in successione. Il limite di questo cronometro è che non è adatto a tutti gli sport
  • Digitale: questo tipo di cronometro permette di leggere su più righe i tempi e i numeri che appaiono sullo schermo ed è disponibile nel modello base o in quello con più funzioni

Modelli

Una volta scelto se utilizzare nel corso degli allenamenti il modello digitale o meccanico, bisogna decidere il modello:

  • Cronometro da collo
  • Cronometro da bici
  • Cronometro da dito
  • Cronometro da polso
  • Cronometro da cintura
  • Cronometro da parete

Funzioni

Un altro aspetto da prendere in considerazione e l’utilizzo che ne andrete a fare e quindi le funzioni di cui avete bisogno. Tra quelle base ci sono gli intervalli di tempo, la misurazione dei tempi registrati. Ci sono anche modelli che hanno funzioni aggiuntive come il GPS per registrare i percorsi effettuati durante la corsa, memorizzazione dei dati, conta-passi o conta-calorie, la funzione countdown e per i più professionali c’è anche la funzione pacer che aiuta a tenere il ritmo della corsa. Molti cronometri, poi, sono anche impermeabili o in grado di arrivare fino ai 50 m di profondità.

Leggi anche

Corsa: cos’è il Core Stability e come farlo a casa

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

I cronometri per allenarsi e migliorare le proprie prestazioni

Today è in caricamento