rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Computer e Tablet
MENU
Computer e Tablet

Recensione Alldocube XGame: un completo tablet con 4G e schermo da 10 pollici

Un interessante tablet per scuola, lavoro ed intrattenimento, con funzionalità telefoniche e Android 11

Oggetto oggi della nostra prova è il nuovissimo tablet X Game di Alldocube. Un modello con schermo da 10 pollici, con a bordo Android 11. 

Tablet decisamente versatile accompagnato da utili accessori venduti separatamente: una tastiera-cover, un pennino ed un controller per videogiochi.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche dell’Alldocube X Game.

Analisi del design 

L’X Game adotta un tradizionale design senza particolari innovazioni stilistiche, con una scocca in metallo dagli angoli arrotondati.

Sul lato superiore, con il tablet disposto in orizzontale, troviamo il pulsante di alimentazione ed il bilanciere del volume. A sinistra sono presenti due speaker e la porta USB-C; altri due altoparlanti sono posizionati a destra dove è stato inserito anche il vano in grado di accogliere due nano Sim, una delle quali sostituibile con una Micro SD. Ricordiamo anche il connettore per la tastiera presente sul lato posteriore. 

Assente, purtroppo, l’ingresso per il jack audio da 3,5 mm dedicato alle cuffie. Concludiamo con la singola camera al posteriore che sporge leggermente dalla scocca.  

Infine le dimensioni pari a 246 x 172 x 7,95 mm, con un peso di 600g.

Caratteristiche tecniche

Di seguito le caratteristiche tecniche del tablet X Game:

- Schermo: 10,5 pollici IPS con risoluzione di 1920×1280 pixel
- Processore: MediaTek Helio P90 Octa-core fino a 2.2GHz
- GPU: PowerVR GM9446
- RAM: 8GB LPDDR4X
- Memoria: 128 GB UFS, espandibile fino a 2TB
- Batteria: 7.500 mAh con ricarica rapida a 18 W
- Fotocamere: 5MP frontale / 8MP posteriore
- Connettività: Wi-Fi ac dual-band, GPS, 4G, Bluetooth 5.0, USB-C.

Analisi del software

Occupiamoci ora dell’analisi del software. L’X Game utilizza Android 11, con patch di sicurezza di novembre 2021. Un sistema operativo in italiano, completo di Play Store e app di Google. Tablet con interfaccia senza app drawer, dotata di varie gesture attivabili in sostituzione dei tradizionali pulsanti Android alla base dello schermo.

Proseguiamo ricordando la compatibilità con WhatsApp e Netflix, ma solo a definizione standard. È, inoltre, presente la modalità dello schermo in bianco e nero (Reader) che facilita la lettura dei testi; citiamo anche la modalità bambino che limita l’accesso a determinate app del tablet e la modalità gioco che blocca le notifiche e le chiamate in entrata.

Tra le impostazioni ricordiamo l’utility Miravision per la regolazione dello schermo e Gestore di sistema per l'ottimizzazione del tablet. Consigliamo, inoltre, di disattivare la funzione Duraspeed che crea problemi alle notifiche limitando le app in background.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, questo tablet utilizza un’interfaccia dalle funzionalità davvero limitate, con l'opzione per registrare video fino alla risoluzione Full HD.

Accessori

Le funzionalità dell’X Game possono essere ampliate con utili accessori venduti separatamente: una tastiera-cover, un pennino ed un controller per videogiochi.

Alldocube ci ha fornito in prova i primi due prodotti. Iniziamo dal pennino in metallo, alimentato da una batteria non ricaricabile AAAA. Pennino che si accoppia automaticamente al tablet, con 4096 livelli di pressione e pulsante laterale con doppia funzione. 

Passiamo alla tastiera-cover che consente di orientare il tablet in orizzontale con due diverse inclinazioni. Tastiera in formato USA-internazionale, priva di caratteri accentati, dotata anche di scorciatoie per la gestione rapida di varie funzioni del tablet come audio, luminosità schermo e altro ancora. 

Prestazioni e prezzo

Terminiamo la nostra prova dell’X Game con l'analisi delle sue prestazioni. Buone le performance generali, con un’interfaccia fluida e reattiva. Analoga valutazione per quanto riguarda la velocità di navigazione su Chrome, nelle app e le prestazioni con i videogiochi.

Passiamo allo schermo di buona qualità, luminoso e dai colori naturali. 

Buona l’ergonomia e la qualità costruttiva; sufficienti le prestazioni di microfono e speaker stereo, dalla buona potenza. Completa la connettività grazie al supporto del Dual Sim, delle chiamate, degli Sms e di WhatsApp.

Appena sufficiente la qualità di foto e video in condizioni di buona luminosità; qualità che scende di notte con scatti decisamente rumorosi. 

Non dimentichiamo la batteria che consente un'autonomia di circa 8-10 ore.

Passiamo agli accessori. Discreta la qualità costruttiva della cover-tastiera in plastica e gomma, che offre una buona protezione e consente una rapida digitazione dei testi grazie ai tasti ampi e dalla buona corsa.

Proseguiamo con il pennino dalla buona ergonomia, ben costruito e con discrete prestazioni. Peccato per la batteria non ricaricabile.

Infine il prezzo. L’X Game può essere acquistato a 269 euro

Scopri di più su Amazon.it (tablet acquistabile anche a rate e con spedizione rapida per gli utenti Prime):

Tablet a 253 euro con coupon (gli accessori saranno disponibili prossimamente)

I migliori tablet per studenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Alldocube XGame: un completo tablet con 4G e schermo da 10 pollici

Today è in caricamento