rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Computer e Tablet
MENU
Computer e Tablet

Recensione mouse gaming Corsair: leggero, velocissimo e personalizzabile

In prova il completo mouse da gaming wireless Sabre Rgb Pro Wireless, ottimo anche per i programmi tradizionali

Dopo la recensione della tastiera K60 RGB PRO Low Profile torniamo ad occuparci di un prodotto di Corsair con la prova del Sabre RGB Pro Wireless. Si tratta di un mouse senza fili, da gaming, completo, leggero e ad alte prestazioni.

Prodotto accompagnato, inoltre, da un software ricco di utili funzionalità.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio le caratteristiche e le prestazioni del mouse wireless da gaming Corsair Sabre Rgb Pro Wireless.

Corsair Sabre Rgb Pro Wireless: design e caratteristiche

Il Sabre Rgb Pro Wireless è realizzato con plastiche di elevata qualità in gran parte ruvide,  con un peso decisamente contenuto di soli 79 grammi e dimensioni pari 129 x 70 x 43 mm. 

Mouse dotato di 7 pulsanti, tutti programmabili tramite il software iCUE che analizzeremo più avanti. I pulsanti destro e sinistro sono dotati della tecnologia Corsair Quickstrike: un gap nullo tra il pulsante e gli switch Omron utilizzati su questo mouse, garantiti fino a cinquanta milioni di click; soluzione che consente click istantanei, senza ritardi.

Proseguiamo con il veloce sensore ottico proprietario MARKSMAN da 100 a ben 26.000 DPI, con una velocità di tracciamento a 650 IPS ed in grado di sopportare accelerazioni fino a 50 G. Subito sotto la rotellina troviamo un pulsante, con relativo led colorato, che consente di scegliere 5 diverse impostazioni di DPI predefinite (da 400 a 3200); impostazioni modificabili, senza l'intervento del software iCUE, di 50 punti tenendo premuto l'apposito pulsante e uno dei due comandi laterali. Tramite software è, invece, possibile aumentare o diminuire i DPI anche di una singola unità alla volta.

Occupiamoci ora della connettività wireless Slipstream di Corsair. Il Sabre Rgb Pro Wireless si collega al PC tramite un classico dongle Wi-Fi a 2,4 GHz con una latenza inferiore a 1ms e polling rate che raggiunge addirittura i 2.000 Hz, il doppio della maggior parte dei mouse wireless in commercio. In alternativa si può rinunciare al dongle ed utilizzare il meno performante collegamento Bluetooth. 

Passiamo al lato inferiore dove troviamo un pulsante per la gestione dei profili (3 on board), impostabili via software (tasti programmabili, DPI ed effetti luminosi). Ricordiamo inoltre i piedini del mouse in PTFE, il vano per ospitare il dongle ed il selettore per connettività Slipstream/Bluetooth e spegnimento mouse. 

Infine il lato anteriore che ospita una presa Usb-C per il collegamento via cavo al Pc e per la ricarica della batteria ai polimeri di litio. Concludiamo con il logo Corsair retroilluminato sul dorso, personalizzabile via software.

Corsair Sabre Rgb Pro Wireless: analisi del software

Il Corsair Sabre Rgb Pro Wireless è accompagnato dal software, in italiano, iCUE. Applicazione che consente la gestione di numerose funzionalità a partire dalla programmazione dei vari pulsanti del mouse. Funzione che consente di attivare macro, lanciare applicazioni, inserire testo e molto altro ancora con un singolo clic.

Completa anche la sezione dedicata alla gestione della retroilluminazione con vari effetti disponibili.

Ricordiamo, inoltre, il menù dedicato all'impostazione del DPI citato in precedenza e la funzione di calibrazione superficiale per adattare il mouse al nostro tappetino. 

Ricca, inoltre, la sezione dedicata alle impostazioni che ospita il menù per l'aggiornamento del firmware, per la regolazione della luminosità e dei tempi di sospensione e altro ancora.

Corsair Sabre Rgb Pro Wireless: esperienza d’uso e prezzo 

Passiamo ora alla nostra esperienza d’uso con un giudizio complessivo decisamente positivo. Corsair ha realizzato un mouse dalle prestazioni davvero elevate, in grado di soddisfare anche i giocatori più esigenti. Mouse ottimo, ovviamente, anche per l’uso con i programmi tradizionali.

Un mouse preciso e leggero, dall'ottima ergonomia, che non affatica la mano anche dopo le sessioni di gioco più intense. Dispositivo, inoltre, con tasti programmabili dall’ottimo feedback, resistente e dall’elevata qualità costruttiva. Segnaliamo, infine, i pulsanti laterali scomodi per i mancini.

Non dimentichiamo l’autonomia (con retroilluminazione disattivata) di circa 60 ore con connessione tramite dongle e fino a 90 ore via Bluetooth.

Infine il prezzo del Corsair Sabre Rgb Pro Wireless pari a 79 euro.

Scopri di più su Amazon.it

Recensione tastiera meccanica Corsair: comoda, veloce e personalizzabile

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione mouse gaming Corsair: leggero, velocissimo e personalizzabile

Today è in caricamento