Sabato, 15 Maggio 2021
Domotica e Smart health
MENU

Purificatori d’aria Dyson: ecco i nuovi Purifier Cool e Purifier Hot+Cool

Dyson lancia una nuova serie di purificatori d’aria con un’avanzata tecnologia per distruggere inquinanti potenzialmente pericolosi

Dyson rivela la sua ultima generazione di purificatori con la nuova tecnologia di rilevamento  progettata per catturare polvere ultrafine e allergeni, distruggendo anche composti volatili potenzialmente pericolosi, tra cui la formaldeide. Quest’ultima è un gas inquinante incolore, rilasciato da mobili e altri oggetti in legno come il compensato e i pannelli in fibra, materiali isolanti e prodotti per il fai-da-te come vernici, carta da parati e prodotti per la pulizia della casa.

Essendo 500 volte più piccola delle particelle delle dimensioni di 0,1 micron, la formaldeide è particolarmente difficile da catturare.

I tradizionali sensori di formaldeide a base di gel possono deteriorarsi nel tempo e rilevare erroneamente altri inquinanti COV. Invece il nuovo sensore Dyson di formaldeide allo stato solido lavora insieme all'algoritmo unico di Dyson per monitorare selettivamente i livelli di formaldeide, ignorando in modo intelligente altri gas che sono rilevati da un sensore COV dedicato.

Instancabili e alla continua ricerca di soluzioni innovative, gli ingegneri Dyson hanno inoltre riprogettato il flusso d’aria del dispositivo per ottenere un sistema di filtrazione HEPA 13 completamente sigillato - non solo assicurando che l'aria non fuoriesca dal filtro, ma bloccando anche qualsiasi potenziale punto di perdita attraverso cui l’aria sporca potrebbe entrare nel flusso d’aria. Questo significa che gli ultimi purificatori Dyson catturano il 99,95% di particelle fino a 0,1 micron.

Inoltre i miglioramenti del percorso del flusso d’aria hanno reso il Dyson Purifier Cool Formaldehyde il 20% più silenzioso, per ridurre il rumore indesiderato negli ambienti indoor senza compromettere le prestazioni di purificazione.

Con l’instancabile obiettivo di un costante miglioramento, la nuova gamma di purificatori Dyson Formaldehyde racchiude la più recente tecnologia nelle tre seguenti aree: rilevamento, filtrazione e acustica.

Rileva con precisione e distrugge la formaldeide

Come abbiamo visto in precedenza, in aggiunta ai sensori già esistenti in grado di rilevare particelle, NO2, COV, temperatura e umidità, l’integrazione di un sensore intelligente di formaldeide assicura un rilevamento selettivo dell’inquinante per tutta la vita del dispositivo. rilevando selettivamente la formaldeide per non confonderla con altri COV.

Il filtro SCO (Ossidazione Catalitica Selettiva) di Dyson distrugge continuamente la formaldeide a livello molecolare. Il filtro catalitico dispone di un rivestimento unico con la stessa struttura del minerale criptomelano. I suoi miliardi di tunnel delle dimensioni di un atomo hanno dimensione e forma ottimali per intrappolare e distruggere la formaldeide, scomponendola in piccole quantità di acqua e CO2. Lo stesso filtro si rigenera poi dall’ossigeno dell'aria per continuare a distruggere la formaldeide, senza mai essere sostituito.

Sistema di filtrazione HEPA H13 completamente sigillato

Nei nuovi purificatori Dyson, non è solo il filtro a soddisfare lo standard HEPA 13, ma l’intero dispositivo.

Cattura il virus H1N1 e il 99,95% delle particelle fino a 0,1 micron come allergeni, batteri, pollini e spore di muffa. Gli ingegneri Dyson hanno adottato un approccio forense per ottenere un dispositivo completamente sigillato, creando guarnizioni ad alta pressione in altri 24 punti critici per evitare che l’aria sporca fuoriesca dai filtri e riporti le sostanze inquinanti nella stanza.

Purificatore Dyson Purifier Cool: acusticamente progettato per essere il 20% più silenzioso

Gli ingegneri Dyson si sono impegnati anche nell’ulteriore riduzione delle emissioni sonore del purificatore Dyson Purifier Cool pur mantenendo le prestazioni di purificazione. Tramite un processo iterativo di progettazione, collaudo e costruzione presso la camera acustica in-house del centro di sviluppo Dyson in Malesia, il purificatore è stato riprogettato per essere il 20% più silenzioso. 

Per ottenere la riduzione del rumore, gli ingegneri Dyson hanno perfezionato il percorso complessivo del flusso d’aria allargando l'apertura (la fessura da cui l’aria fuoriesce dalla macchina) e hanno migliorato la sua geometria. Questo riduce la quantità di attrito tra l'aria e la superficie del dispositivo, con conseguente riduzione del suono. Il suono è stato ridotto da 64 a 61 decibel alla massima velocità della ventola.

Tecnologia Air Multiplier

Grazie alla tecnologia Dyson Air Multiplier, il dispositivo è in grado di diffondere aria purificata in ogni angolo della stanza. La modalità automatica permette al purificatore di mantenere la temperatura desiderata della stanza e il livello ottimale di qualità dell'aria. Il dispositivo può essere anche interamente controllato tramite la Dyson Link App e attivato tramite controllo vocale.

Prezzi e disponibilità

Dyson Purifier Cool €599, disponibile su dyson.it. Dyson Purifier Cool Formaldehyde €649, disponibile a partire dal 24 maggio 2021. Dyson Purifier Hot+Cool €649. Dyson Purifier Hot+ Cool Formaldehyde €699, disponibile a partire da giugno 2021. Dyson HEPA Cool Formaldehyde €649, disponibile a partire dal 24 maggio 2021.

Successivamente, a partire dal 24 maggio 2021, sarà disponibile il Dyson HEPA Cool Formaldehyde, il modello Professional progettato per gli spazi commerciali, dotato di un cavo di alimentazione più lungo, 2 telecomandi e una garanzia aggiuntiva di un anno; il prezzo di questa versione è di 649 euro.

Recensione Dyson Pure Humidify+Cool: un completo purificatore, umidificatore, ventilatore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Purificatori d’aria Dyson: ecco i nuovi Purifier Cool e Purifier Hot+Cool

Today è in caricamento