Lunedì, 1 Marzo 2021
Domotica e Smart health
MENU
Domotica e Smart health

Recensione Dyson Pure Humidify+Cool: un completo purificatore, umidificatore, ventilatore

Da Dyson un avanzato sistema in grado di umidificare in modo igienico d’inverno, raffreddare tramite evaporazione d’estate e purificare l’aria durante tutto l’anno

Prosegue il nostro viaggio nel mondo dei prodotti Dyson e dopo la recensione del Pure Hot+Cool Cryptomic, proviamo oggi il nuovo Pure Humidify+Cool.

Un prodotto completo, tre in uno, con funzione di purificatore, umidificatore e ventilatore. Un avanzato apparecchio da utilizzare tutto l’anno per purificare l’aria secca e umidificare igienicamente gli ambienti chiusi.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del Dyson Pure Humidify+Cool.

Dyson Pure Humidify+Cool: design e funzionamento

Pure Humidify+Cool si presenta con un design moderno e curato, con forme riprese dagli altri prodotti dell'azienda inglese. Due le colorazioni disponibili, la variante da noi provata in bianco/argento e la versione nero/silver disponibile solo su dyson.it e negli store Dyson. 

Iniziamo l'analisi del prodotto partendo dal basso, dove troviamo l'ampio serbatoio dell'acqua da 5 litri, utile per la funzione di umidificatore. Serbatoio facilmente estraibile, dotato anche di una pratica maniglia. Contenitore che ospita una copertura, sempre rimovibile, con integrato il sistema UV-C; luce ultravioletta in grado di eliminare il 99,9% dei batteri presenti nell’acqua già al primo passaggio, consentendo un’umidificazione completamente igienica.

Passiamo alla parte centrale del Dyson Pure Humidify+Cool dove troviamo l’evaporatore 3D Air-mesh (di colore arancione), sempre rimovibile. Una volta trattata, l’acqua riempie i collari dell’evaporatore 3D Air-mesh che ospita al suo interno fili d’argento. Questi sono intrecciati nella faccia superiore e inferiore dell’Air-mesh per inibire la proliferazione dei batteri sull’evaporatore. All’interno dell’evaporatore, il flusso d’aria purificata viene umidificato in modo igienico e diffuso nell’ambiente attraverso l’Air Multiplier che vedremo più avanti.

In aggiunta, in estate, è possibile rinfrescarsi tramite evaporazione.

Prima di arrivare all’evaporatore, l'aria viene purificata attraverso l'avanzata tecnologia sviluppata da Dyson che utilizza un sistema di filtraggio a 360 gradi, combinando un filtro a carboni attivi ed un filtro Hepa. Scendendo nel dettaglio, dei laser misurano e rilevano le particelle ultrasottili e un sensore separato rileva la quantità di VOC (composti organici volatili), come benzene e NO2. Un terzo sensore misura l’umidità relativa e la temperatura. Quindi nove metri di filtri in microfibra di borosilicato condensato e sigillato catturano il 99,95% degli inquinanti ultrasottili fino a 0,1 micron, compresi allergeni, batteri e polline. Il carbone attivo, rivestito con Tris (Trisidrossimetilamminometano) aumenta l’efficienza di assorbimento, rimuovendo gas come NO2 e benzene.

Una volta che l'aria è stata purificata ed eventualmente umidificata può essere reimmessa nell'ambiente tramite la tecnologia Air Multiplier. Un sistema in grado di diffondere 320 litri d'aria al secondo (con 10 velocità disponibili), ora dotato del Jet Axis Control. Due getti su ciascun lato dell’amplificatore d’aria sono controllati in modo indipendente per fornire un raffreddamento diretto, una modalità di oscillazione o, nei mesi invernali, una modalità diffusa o la nuova modalità Breeze.

-Modalità Breeze: il Dyson Pure Humidify+Cool utilizza un innovativo algoritmo in grado di imitare i flussi d’aria naturali attraverso i barili oscillanti dell’apparecchio per riprodurre quella stessa sensazione di brezza rinfrescante all’interno degli spazi chiusi. 
-Modalità ventilatore: in questa modalità il deflettore emette frontalmente un potente flusso d’aria purificata. Configurazione ideale per rinfrescarsi con aria purificata d’estate.
-Modalità ad aria diffusa: i barili del sistema Jet Axis Control ruotano chiudendosi, mentre il deflettore si apre e l’aria viene deviata attraverso il retro dell’amplificatore. In questo modo è possibile purificare e umidificare l’ambiente, senza alcuna sensazione di raffreddamento.

Concludiamo con le dimensioni: altezza di 925 mm, diametro della base di 312 mm e peso di 8,29 Kg.  

Dyson Pure Humidify+Cool: display, app e manutenzione

Tutte le funzioni del Dyson Pure Humidify+Cool possono essere monitorate tramite il completo display a colori che riporta i livelli di qualità dell'aria e delle sostanze inquinanti rilevate, mostrando anche chiari grafici. Non mancano temperatura ed umidità, le informazioni sull’usura dei filtri e gli avvisi di manutenzione. 

Il Dyson Pure Humidify+Cool è accompagnato da un piccolo e completo telecomando, che può essere agganciato magneticamente sopra il diffusore.

Inoltre le varie funzionalità possono essere gestite tramite l’app per dispositivi mobili Dyson link, grazie al WiFi integrato nel purificatore. Applicazione, in italiano, che consente un monitoraggio anche H24 dell’ambiente interno, con la possibilità di visualizzare i dati relativi alla qualità dell’aria della nostra città. 

All’interno dell’app troviamo, inoltre, una versione più dettagliata dei grafici presenti sul display dell'unità. Grafici che illustrano il funzionamento del purificatore, con le varie sostanze inquinanti rilevate. 

Non manca un telecomando virtuale, la modalità notturna ed un timer con programmazione settimanale.

Infine ricordiamo il controllo tramite gli assistenti vocali Siri e Alexa (al momento non disponibile in italiano).

Occupiamoci ora delle operazioni di pulizia e manutenzione, con tutte le varie parti che possono essere rimosse con facilità. L'apparecchio richiede di eseguire un ciclo di pulizia profonda, per eliminare batteri e calcare, una volta al mese nelle zone con acqua dura e ad un frequenza inferiore nelle zone con acqua più dolce. E’ possibile selezionare la durezza dell'acqua nell'app Dyson Link. Operazione abbastanza semplice che richiede l'utilizzo di acido citrico.

Semplice inoltre la manutenzione dei filtri, che hanno durata media da 6 a 12 mesi, in base all’utilizzo.

Dyson Pure Humidify+Cool: esperienza d’uso e prezzo

Il nostro giudizio sul Dyson Pure Humidify+Cool è decisamente positivo. Un prodotto innovativo, completo, efficace e di facile utilizzo.

Ottima, innanzitutto la funzione di purificazione dell'aria in grado di rimuovere varie sostanze come PM10, PM2,5, batteri, odori, fumo e pollini.

Giudizio positivo anche sul sistema di umidificazione (fino a 70%), con il serbatoio dell’acqua in grado di garantire un’autonomia di oltre 36 ore. Non dimentichiamo, inoltre, la capacità del purificatore di rimuovere il 99,5% dei batteri presenti nell'acqua, garantendo un ambiente confortevole durante tutto l'anno.

Potente e versatile il sistema di diffusione dell'aria Air Multiplier, rivisto rispetto al Dyson Pure Hot+Cool Cryptomic e ora dotato anche della funzionalità Breeze. Sistema testato da Dyson per la copertura di purificazione in una stanza da 81 m³ e per la copertura di umidificazione in una stanza da 41 m³. 

Un prodotto interamente realizzato in plastica, dal rumore contenuto, con monitoraggio dell’aria H24, controllabile tramite una completa e semplice app per smartphone.

Concludiamo con il prezzo, il Dyson Pure Humidify+Cool può essere acquistato a 699 euro.

Scopri di più su Amazon.it 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Recensione Dyson Pure Humidify+Cool: un completo purificatore, umidificatore, ventilatore

Today è in caricamento