Mercoledì, 16 Giugno 2021
Domotica e Smart health
MENU
Domotica e Smart health

Recensione Ultenic T10: un completo robot aspirapolvere e lavapavimenti

In prova un avanzato robot per la pulizia della nostra casa, con tecnologia laser e stazione di ricarica dotata di serbatoio per lo sporco

Dopo la prova dell’eufy RoboVac G30 Edge torniamo ad occuparci di robot aspirapolvere con la recensione dell’Ultenic T10; si tratta di un completo ed avanzato modello di fascia alta dotato anche della funzione lavapavimenti e serbatoio separato per lo sporco.

Un robot controllabile anche tramite smartphone e a voce grazie alla compatibilità con Alexa e Google Assistant.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche dell’Ultenic T10.

Ultenic T10: design e caratteristiche tecniche

Il T10 adotta il tipico design a disco, con un diametro di 350mm ed un’altezza di 98mm. Spicca in particolare la torretta rotante, presente nella parte superiore, dedicata all’Intelligent Laser Navigation System (tecnologia LIDAR) in grado di rilevare, insieme ad altri sensori laterali (TOF e a infrarossi), il 98% degli ostacoli. Sensori capaci anche di effettuare una completa mappatura dell’abitazione, utile al robot per muoversi agevolmente tra le varie stanze.

Sul lato superiore troviamo, inoltre, i pulsanti che consentono l'avvio della pulizia ed il comando per il ritorno alla base di ricarica, accompagnati da un led di stato.

Passiamo al contenitore dello sporco, sul lato posteriore, con filtri integrati anche HEPA. Contenitore che ospita anche un serbatoio separato per l’acqua, dedicato alla funzione lavapavimenti; modalità che utilizza un panno in microfibra da agganciare sul fondo del robot prima di ogni lavaggio. 

Proseguiamo con il lato inferiore dove troviamo la spazzola principale dotata anche di elementi in gomma, adatta per tutte le superfici e anche per la pulizia di tappeti privi di frange. Peccato per la presenza di una sola spazzola laterale.

Non dimentichiamo l'altoparlante integrato, in grado di riprodurre messaggi in italiano relativi allo stato del robot, e la batteria non rimovibile da 5.200 mAh.

Ricordiamo il modulo WiFi integrato, la potenza di aspirazione di 3.000 Pa e la stazione di ricarica dotata di serbatoio aggiuntivo per la raccolta dello sporco. Scendendo nel dettaglio, grazie alla funzione di mappatura della nostra abitazione, il T10 è sempre in grado di tornare automaticamente alla stazione di ricarica. Base che ospita un potente sistema di aspirazione, abbastanza rumoroso, in grado di trasferire lo sporco dal serbatoio del robot (svuotabile anche manualmente) ad un sacchetto da 4,3 litri presente nella stazione di ricarica. Soluzione che permette di non venire mai a contatto con la polvere raccolta, con il sacchetto, simile a quello dei tradizionali aspirapolvere, sufficiente per circa 60 giorni.

Infine i vari accessori in dotazione con una spazzola laterale e un filtro aggiuntivi. Inoltre nella confezione troviamo anche tre sacchetti per la polvere (uno già installato), due panni lavapavimenti, una piccola spazzola per eliminare lo sporco dal T10 ed un manuale anche in italiano. 

Il robot arriva completamente montato con spazzola laterale già installata. 

Ultenic T10: app dedicata e funzionalità

Il T10 può essere controllato in tre diversi modi: tramite telecomando, comandi vocali e app dedicata per iOS e Android.

Applicazione in italiano, di facile utilizzo e ricca di funzionalità, in grado di visualizzare la completa mappa della nostra abitazione. Tramite questo software è possibile seguire i movimenti del robot all'interno della casa, selezionare solo determinate stanze/aree da pulire e stabilire zone vietate al robot, dove ad esempio sono presenti cavi o mobili delicati.

Ricordiamo anche la possibilità di pulire un singolo punto dell’abitazione, programmare il funzionamento del robot in determinati orari e la sezione dell’app dedicata al controllo dello stato di usura dei materiali consumabili come filtri e spazzole.

Non dimentichiamo la possibilità di regolare la potenza di aspirazione su 3 livelli e la quantità d'acqua erogata durante il lavaggio dei pavimenti.

Ultenic T10: prestazioni, autonomia e prezzo 

In generale il nostro giudizio sul T10 è positivo. Un robot completo, ben costruito e di facile utilizzo

Buona la potenza di aspirazione, con un rumore contenuto, e la capacità di movimento all'interno degli ambienti; segnaliamo solo qualche leggero e saltuario urto con i vari mobili. 

Precisa la mappatura della nostra casa, con il robot in grado di identificare anche piccoli oggetti come sottili gambe delle sedie e mobili neri.

Passiamo alla funzione di lavapavimenti che non ci ha convinto completamente; il T10, come altri modelli presenti sul mercato, si limita a trascinare un panno umido (con movimenti a “Y”) e non è in grado di rimuovere macchie ostinate o lavare pavimenti molto sporchi.

Buone le capacità del serbatoio dell'acqua, sufficiente per un ambiente di circa 80-90 mq (l'estensione dell'area da lavare dipende però dal tipo di ambiente e dalla velocità del flusso d'acqua selezionata nell'app). Analoga valutazione per il serbatoio dello sporco integrato. 

Non delude l’autonomia, fino a 280 minuti. Batteria che consente un paio di complete pulizie di un ambiente di circa 100 mq.

Facili, infine, le operazioni di pulizia e manutenzione delle varie parti. 

Concludiamo con il prezzo del Ultenic T10 acquistabile attualmente in offerta su Amazon a 469 euro con uno sconto del 17% più un coupon di 30 euro.

Su Amazon sono anche disponibili i sacchetti per lo sporco: una confezione da 3 è acquistabile a 9,99 euro.

Scopri di più su Amazon.it (prodotto acquistabile anche a rate)

Recensione Jimmy H9 Pro: una versatile e potente scopa elettrica senza filo dalla lunga autonomia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Ultenic T10: un completo robot aspirapolvere e lavapavimenti

Today è in caricamento