Venerdì, 5 Marzo 2021
Fotocamere
MENU
Fotocamere

Recensione Reolink Argus PT: una camera di sorveglianza a 360°, senza fili e con pannello solare

Da Reolink una telecamera a batteria, WiFi, ruotabile a 360° con visione notturna a colori

Prosegue il nostro viaggio nel mondo delle telecamere di Reolink e dopo la recensione della Argus 2, proviamo oggi la Argus PT.

Si tratta di un completo modello che può essere ruotato a 360 gradi grazie ad un sistema motorizzato controllabile da smartphone.

Telecamera a batteria, alimentabile anche tramite un pannello solare acquistabile separatamente. 

La Argus PT è, inoltre, equipaggiata con la tecnologia Starlight che consente di mantenere la visione a colori anche in condizioni di bassa luminosità.

Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche della Reolink Argus PT.

Reolink Argus PT: design e caratteristiche

La PT si presenta con forme generose a causa della presenza della batteria, purtroppo non rimovibile, da 6.500 mAh e del sistema motorizzato che consente una rotazione dell’obiettivo di 355 gradi in orizzontale e di 140 gradi in verticale.

Batteria che può essere ricaricata tramite un piccolo pannello solare opzionale, sfruttando la porta Micro USB (5V-2A) presente sul retro della camera. Pannello dotato di cavo da 4 metri, resistente alle intemperie e accompagnato da un supporto da muro orientabile a 360 gradi. Soluzione che semplifica l’installazione della camera rendendo inutili prese elettriche e cavi di alimentazione.

Camera in plastica dotata di un sensore CMOS da 2 MP, con risoluzione 1080p a 15 fotogrammi/sec, zoom digitale 6X, angolo di visione di 105° e tecnologia Starlight. Tecnologia che consente di mantenere la visione a colori anche in condizioni di bassa luminosità (è sufficiente ad esempio l’illuminazione stradale). In caso di buio completo, la camera passerà alla classica visione in bianco e nero, fino a 10 metri.

Passiamo alla memoria con uno slot in grado di ospitare una microSD fino a 64GB.

Non dimentichiamo, l’audio bidirezionale con speaker e microfono, il WiFi n a 2,4 GHz con antenna esterna orientabile e la certificazione IP64 che garantisce la protezione da polvere e pioggia.

La PT viene fornita con un supporto per muro/soffitto, di qualità non elevatissima, interamente realizzato in plastica, da fissare direttamente alla parete tramite stop/fisher forniti in dotazione.

Infine le dimensioni della camera pari a 98 x 98 x 112 mm, per un peso di 470 grammi. Il pannello solare misura, invece, 185,4 x 120,4 x 6,5 mm.

Reolink Argus PT: installazione e app

La PT può essere facilmente configurata grazie alla semplice procedura guidata presente nell’app dedicata di Reolink.

App, disponibile per device mobili con Android e iOS, tradotta solo parzialmente in italiano, completa e di facile utilizzo e che consente il controllo di tutte le videocamere realizzate da Reolink. Software che ospita tutte le classiche funzionalità, dall’accesso alle riprese live e ai video già memorizzati, all’opzione per registrare un nuovo filmato sullo smartphone oppure scattare una foto. 

Passiamo al completo menù delle impostazioni e al valido sistema di gestione dei movimenti rilevati, completamente personalizzabile dall’utente. Notifiche dei movimenti che possono essere inviate tramite app ed email. Sistema in grado di ridurre i falsi allarmi grazie alla capacità di distinguere i movimenti delle persone da quelle di foglie, insetti, ecc.

E’, inoltre, possibile attivare un allarme sonoro, personalizzabile dall'utente, quando viene rilevato un movimento: allarme di breve durata e con un volume, purtroppo, non molto elevato. Non manca la possibilità di impostare la qualità dello streaming video e oscurare una porzione dell'inquadratura per motivi di privacy.

Semplice, infine, il sistema di controllo della rotazione della camera.

Ricordiamo anche la compatibilità con le piattaforme Google Assistant e Alexa ed il software per il controllo della camera da Pc e Mac.

Reolink Argus PT: prestazioni e prezzo

Concludiamo la prova della Argus PT con l’analisi delle sue prestazioni. In generale il nostro giudizio è positivo: una completa telecamera a batteria, dalle numerose ed utili funzionalità. 

Molto buona la qualità dei video anche in notturna, nitidi e ben dettagliati; discrete le performance di speaker e microfono. 

Ricordiamo, inoltre, l’autonomia della batteria di circa un mese (quando non collegata al pannello solare). Autonomia che dipende da vari fattori come impostazioni, utilizzo e temperatura. Non dimentichiamo il pannello solare ben realizzato e dalla buona efficienza.

Giudizio positivo anche sull’app, sulla funzione di rilevazione dei movimenti abbastanza precisa, con le notifiche che arrivano sul nostro smartphone dopo una decina di secondi. Stabile il collegamento della camera con il router. 

Tra gli aspetti che non ci hanno convinto l’assenza, per il momento, di una piattaforma per la registrazione in cloud, la mancanza del motion tracking e della rilevazione dei rumori anomali e la possibilità di delimitare l’area di rilevamento dei movimenti. Infine segnaliamo i video con frame rate massimo di 15 fps.

La videocamera Reolink Argus PT è acquistabile al prezzo di 154 euro. Il pannello solare è disponibile a 29 euro

Scopri di più su Amazon:

Camera Reolink Argus PT

Pannello solare Reolink

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Recensione Reolink Argus PT: una camera di sorveglianza a 360°, senza fili e con pannello solare

Today è in caricamento