Telefonia e Wearable

HolyHigh P1C: la recensione di uno smartwatch low cost con GPS

Abbiamo provato per voi uno smartwatch acquistabile a 69 euro con autonomia fino a 6 giorni

Continua il nostro viaggio nel mondo degli smartwatch economici; oggetto oggi della nostra prova è il modello P1C di HolyHigh. 

Si tratta di un wearable che si distingue per la presenza al suo interno del GPS e che vanta anche una buona autonomia di circa 6 giorni.

Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche dell’HolyHigh P1C.

HolyHigh P1C: design e caratteristiche

Il P1C si presenta con un design classico; una cassa dalla forma rettangolare, in plastica, con un sottile profilo esterno verniciato in argento. Cassa impermeabile, con certificazione IP68, che ospita tre tasti utili per l'alimentazione e la navigazione tra i vari menù.

Passiamo ora al display a colori, un Lcd touch da 1,3 pollici con risoluzione di 240x240 pixel. Non dimentichiamo il Bluetooth 4.2, il GPS e le dimensioni della cassa pari a 44x34x12 mm, con un peso di 40 grammi.

Concludiamo con il cinturino in gomma, facilmente sostituibile, con il lato esterno di colore nero e parte interna in grigio. Infine la confezione che include una basetta per la ricarica dello smartwatch da collegare ad un alimentatore, non fornito in dotazione, tramite un cavetto USB-Micro USB.

HolyHigh P1C: interfaccia utente e app dedicata

Passiamo ora all’analisi dell’interfaccia dell’HolyHigh P1C, chiara e dal semplice utilizzo, con menù tradotti in italiano. Presenti, inoltre, varie watch faces dalla grafica analogica e digitale.

Tra le varie funzionalità presenti citiamo anche il rilevamento del battito cardiaco che si affianca ad un particolare indicatore che misura il nostro affaticamento.

Completa la sezione relativa al monitoraggio dell’attività fisica che include 17 diversi sport come corsa, ciclismo, nuoto e calcio.

Tra le varie funzioni ricordiamo anche la possibilità di leggere le notifiche ricevute sullo smartphone, la sveglia, il cronometro, il timer e la bussola.

Occupiamoci ora dell’app dedicata per smartphone Android e iOS denominata Zeroner Health Pro. App, in italiano e dalla grafica abbastanza curata, che consente di analizzare nel dettaglio tutti i dati raccolti dal P1C comprese le rilevazioni del GPS, mostrate utilizzando le mappe di Google.

Al suo interno troviamo anche una sezione dedicata a sveglie ed appuntamenti, l'opzione per l’aggiornamento del firmware dello smartwatch e la possibilità di controllare dall’orologio la camera dello smartphone. 

Citiamo, infine, la possibilità di inviare i dati verso le piattaforme Strava e Google Fit e l'opzione per scegliere la modalità di vibrazione in base al tipo di notifica ricevuta.


HolyHigh P1C: esperienza d’uso e prezzo

Occupiamoci ora dell’esperienza d’uso di questo smartwatch partendo dall'autonomia della batteria di circa 5-6 giorni. Autonomia che si riduce a circa 8 ore con GPS sempre attivo.

Abbastanza precisi i vari dati fisici raccolti, ad eccezione del monitoraggio del sonno e dell’affaticamento che risultano poco attendibili. 

Curata la sezione dedicata all'allenamento che mostra nell’app e nel menù dello smartwatch vari ed utili dati. Per quanto riguarda la corsa ricordiamo, ad esempio, la cadenza (passi/minuto) e il ritmo (min/km). Inoltre lo schermo è in grado di mostrare, tramite un’indicazione cromatica, il valore della frequenza cardiaca.

Buona la luminosità del display e il collegamento Bluetooth con lo smartphone che non ha mai manifestato problemi durante i nostri test. Buono anche il comportamento del modulo GPS, con una rapida acquisizione dei satelliti.

Analoga valutazione per la qualità costruttiva considerando il prezzo di vendita pari a 69 euro

Scopri di più su Amazon.it

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • I migliori kit per il gel unghie in casa

  • I migliori smartphone “rugged”, impermeabili e resistenti ad urti, graffi e cadute

  • I migliori smartphone sotto i 200 euro

  • Smartphone dalla super autonomia: i migliori modelli sul mercato

  • Gli stivali per affrontare al caldo e al sicuro il freddo autunnale

  • Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost

  • L'aerosol per respirare meglio e alleviare i sintomi di raffreddamento

  • La recensione del Silk-épil 9 Flex di Braun, il primo epilatore elettrico con la testina flessibile in offerta su Amazon


Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento