Telefonia e Wearable

iPhone SE 2020: ecco il nuovo smartphone compatto di Apple a partire da 499 euro

Arriva la versione rinnovata dell'iPhone SE, con il processore dell'iPhone 11 e memoria fino a 256 GB

Apple ha presentato l’iPhone SE di seconda generazione, un nuovo e potente iPhone con display Retina HD da 4,7” e Touch ID

iPhone SE ha un design compatto con a bordo il chip A13 Bionic sviluppato da Apple e già presente su iPhone 11. 

Uno smartphone con dimensioni di 138,4 x 67,3 x 7,3 mm per un peso di 148 grammi, progettato per non temere le intemperie grazie alla resistenza all’acqua e alla polvere.

iPhone SE è disponibile nei colori nero, bianco e rosso, e da venerdì 17 aprile sarà possibile preordinarlo a partire da €499.

Analizziamo ora nel dettaglio le varie caratteristiche dell’iPhone SE.

Un design classico con display da 4,7”

iPhone SE presenta forme simili a quelle di iPhone 8 con un design in alluminio aerospaziale e vetro e lato anteriore completamente nero.

La finitura del vetro posteriore con logo Apple al centro è frutto di un processo di colorazione a sette strati. Inoltre questo smartphone resiste agli schizzi e alla polvere, con un rating di resistenza all’acqua di grado IP67, fino a 1 metro di profondità per 30 minuti.

Il display Retina HD da 4,7" con True Tone regola il bilanciamento del bianco in base alla luce ambientale per dare allo schermo una luminosità più naturale, simile alla carta. Ha un’ampia gamma cromatica che restituisce colori fedeli ed è compatibile con i contenuti Dolby Vision e HDR10. iPhone SE usa il tocco con feedback aptico per dare accesso alle azioni rapide, come animare una Live Photo, vedere l’anteprima di un messaggio, riorganizzare le app e per aprire i menu contestuali.

iPhone SE riprende anche il tasto Home, con un design in cristallo di zaffiro per renderlo resistente e proteggere il sensore, e un anello in acciaio per rilevare l’impronta digitale dell’utente per il Touch ID. Usare il Touch ID è un modo comodo, sicuro e facile per sbloccare l’iPhone senza digitare il codice, inserire password, accedere alle app, autorizzare acquisti sull’App Store e pagare con Apple Pay. 

A13 Bionic, il chip di iPhone 11

Il chip A13 Bionic, introdotto con iPhone 11 e iPhone 11 Pro, è il più veloce mai visto su uno smartphone Apple.

iPhone SE supporta la ricarica wireless con i caricabatterie certificati Qi ed è anche compatibile con la ricarica veloce, che permette di caricare la batteria fino al 50% in soli 30 minuti.

Non mancano, infine, Wi-Fi 6, LTE di classe Gigabit e il dual SIM con eSIM. 

Fotocamere

Il nuovo iPhone SE monta una singola fotocamera posteriore con un grandangolo da 12MP e diaframma con apertura f/1.8.

Il processore ISP e il Neural Engine del chip A13 Bionic permettono di sfruttare i vantaggi della fotografia computazionale, come la modalità Ritratto, effetti Illuminazione ritratto e Controllo profondità.

iPhone SE offre anche lo Smart HDR di nuova generazione, che riconosce le persone nell’inquadratura e modifica l’illuminazione per restituire immagini più naturali.

La fotocamera posteriore registra video 4K fino a 60 fps, mentre all'anteriore troviamo una camera da 7 MP.

Prezzi e disponibilità

iPhone SE sarà disponibile con memoria da 64GB, 128GB e 256GB, nei colori nero, bianco e PRODUCT(RED), a partire da €499.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scopri di più su Amazon.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento