Martedì, 26 Ottobre 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

Recensione iPhone 13 Pro: perché è il miglior smartphone sul mercato

Analizziamo nel dettaglio tutte le caratteristiche e le prestazioni del nuovo iPhone 13 Pro

Dopo la presentazione di qualche giorno fa, è arrivato il momento della nostra prova del nuovo iPhone 13 Pro.

Smartphone ricco di novità, dalle eccellenti prestazioni e con un'ottima qualità costruttiva. 

Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche del nuovo iPhone 13 Pro.

iPhone 13 Pro: design e confezione

iPhone 13 Pro si presenta con un design molto simile al precedente modello. La maggiore novità è nel notch ora più piccolo grazie allo spostamento della capsula auricolare sul bordo superiore. Purtroppo la minore dimensione del notch non aggiunge spazio per le icone, le stesse presenti sui precedenti modelli.

Cambia anche il peso che sale da 189 g a ben 203 g, con un leggero aumento anche dello spessore, da 7,4 a 7,6 mm. Ricordiamo, infine, il blocco fotocamere più grande. Per questi motivi, le cover dell’iPhone 12 Pro non sono compatibili con il nuovo modello.

Proseguiamo con le colorazioni; quest’anno arriva la nuova finitura azzurro Sierra che si affianca alle versioni grafite (oggetto della nostra prova), oro e argento.

Passiamo alla confezione che include solo il cavo USB Type C - Lightning; anche quest’anno è assente il caricatore. Confezione attenta all'ambiente in carta riciclata, non più avvolta dalla pellicola in plastica trasparente.

iPhone 13 Pro: schermo

Proseguiamo con l’analisi dello schermo da 6,1 OLED. Nuovo display Super Retina XDR che introduce l’interessante tecnologia denominata ProMotion; soluzione tecnica che consente allo schermo di variare automaticamente la sua frequenza di aggiornamento da 10 a 120 volte al secondo in base al contenuto visualizzato. ProMotion (non presente su iPhone 13 e 13 mini) aumenta la frequenza in modo intelligente quando hai bisogno di elevate prestazioni grafiche (ad esempio nei giochi compatibili) e la riduce per farti risparmiare batteria, fino a 10 Hz nelle immagini statiche. 
Ottima tecnologia che consente di ottenere un’interfaccia utente, social, navigazione web e giochi sempre fluidi, reattivi, dettagliati e senza effetti di trascinamento.

Schermo dalle eccellenti prestazioni, dai colori naturali, protetto dal resistente vetro Ceramic Shield. È il display più luminoso di sempre su un iPhone, ben visibile alla luce del Sole, con una luminosità massima all’aperto che arriva a 1000 nit.

iPhone 13 Pro: processore, memoria e prestazioni

Il processore dell'iPhone 13 Pro è il nuovo A15 Bionic. Processore a 6 core, 2 core ad alte prestazioni, con una frequenza massima di 3,23 GHz, e 4 core ad alta efficienza; singoli core potentissimi, veloci quanto quelli del processore M1 presente sui notebook Apple.

Novità anche per il processore grafico dell’A15, più potente di quello della passata generazione. GPU che vanta 5 core nei modelli 13 Pro e 4 su iPhone 13 e 13 mini.

A15 Bionic consente eccellenti performance a 360 gradi, compresi i giochi più pesanti. Rispetto all’A14 è possibile notare, in generale, un limitato aumento di prestazioni.

Passiamo alla memoria con 6 GB di Ram e 4 varianti di storage: 128GB, 256GB, 512GB e la nuova versione da ben 1TB.

Infine la connettività che include Nano Sim + eSIM, 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.0, NFC e porta lightning (peccato per l'assenza della USB Type-C). 

iPhone 13 Pro: fotocamere

Pur conservando l’architettura del modello precedente (3 sensori da 12 MP), le fotocamere posteriori del 13 Pro sono tutte nuove, con interessanti innovazioni hardware e software.

Iniziamo dalla fotocamera principale con un sensore più ampio dotato di pixel da 1,9 µm e apertura più grande (ƒ/1.5). Soluzioni tecniche che consentono di catturare una maggiore quantità di luce, di ottenere foto più dettagliate e con una migliore resa al buio rispetto alle precedenti generazioni.
Citiamo anche la stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (OIS), un’esclusiva di iPhone: stabilizza il sensore invece dell’obiettivo, per immagini e video stabili anche quando l’utente non è perfettamente immobile.

Grandi novità anche per il grandangolo, con un’apertura molto più ampia (ƒ/1.8), ora stabilizzato e con autofocus. Migliorano le prestazioni soprattutto negli ambienti poco illuminati.

Arriva, inoltre, l’ottima funzione Macro automatica che consente di realizzare spettacolari scatti e video (anche in modalità Time-lapse e Slow-motion) da distanza ravvicinata, fino a 2 cm.

Infine iPhone 13 Pro vanta anche un nuovo teleobiettivo da 77 mm equivalenti, di elevata qualità, con zoom ottico ora 3x.

Non dimentichiamo la camera frontale che mantiene le buone prestazioni del modello precedente. 

Proseguiamo con i nuovi Stili fotografici che consentono agli utenti di portare su ogni immagine le proprie preferenze fotografiche.

Le preferenze personalizzate (su tonalità e temperatura) agiscono su scene e soggetti e, a differenza di un semplice filtro, applicano in maniera intelligente le giuste regolazioni alle diverse parti della foto per preservare gli elementi più importanti dello scatto, come le diverse tonalità di pelle. 

Per la prima volta in assoluto, la modalità Notte è disponibile su tutte le fotocamere di iPhone 13 Pro, inclusa quella con teleobiettivo.

Passiamo ai video con il debutto dell’innovativa modalità Cinema che mette automaticamente a fuoco il soggetto principale nell'inquadratura sfocando lo sfondo. Per un maggiore controllo creativo, la messa a fuoco può essere variata durante e dopo le riprese; è anche possibile regolare la messa a fuoco dello sfondo (effetto bokeh) nell’app Foto, in iMovie per iOS e a breve anche in iMovie per macOS e in Final Cut Pro. 
Effetto bokeh-ritratto per i video (risoluzione 1080p a 30 fps), ancora non completamente maturo, che consente di realizzare interessanti riprese in stile cinematografico in modo facile e veloce.

Non dimentichiamo i video standard di qualità elevatissima (anche di notte), sempre stabili. 

Concludiamo con il ProRes: un avanzato codec video che arriverà in autunno, utilizzato diffusamente per spot, lungometraggi e trasmissioni, ideato per offrire una maggiore fedeltà cromatica e una compressione minore. iPhone è il solo smartphone al mondo a offrire un flusso di lavoro end-to-end: registrazione, montaggio e condivisione in formato Dolby Vision o ProRes.

iPhone 13 Pro: autonomia

Analizziamo ora la batteria dell’iPhone 13 Pro con una capacità di 3.125 mAh, l’11% in più del modello 2020. 

Batteria che consente un’autonomia decisamente elevata, in grado di farci arrivare sempre a fine giornata anche con un utilizzo molto intenso del cellulare.

Ricordiamo anche la ricarica wireless MagSafe fino a 15 watt, la ricarica senza fili Qi fino a 7,5 watt e la ricarica veloce (non rapidissima): fino al 50% della carica in circa 30 minuti con un alimentatore da 20W o superiore (disponibile separatamente).

iPhone 13 Pro: sistema operativo iOS 15

Su iPhone 13 Pro troviamo il nuovo sistema operativo iOS 15 che presenta interessanti novità a partire dai profili full immersion che consentono di personalizzare la ricezione delle notifiche adattandole ai vari momenti della giornata (Guida, Personale, Riposo o Lavoro). Citiamo anche l’utile Testo live che usa l'intelligenza artificiale per riconoscere il testo nelle foto. Rinnovate anche le applicazioni Meteo e Maps.

iPhone 13 Pro: scheda tecnica 

- Display: Super Retina XDR 6,1" OLED, 2532x1170 pixel, HDR 10, ProMotion, True Tone
- Processore e memoria: SoC Apple A15 Bionic, 6 GB di Ram, 128/256/512 GB, 1 TB di storage
- Connettività: singola Sim + eSIM, 5G SA/NSA (no mmWave), LTE, WiFi 6, Bluetooth 5.0, NFC, porta lightning, sensore LiDAR
- Fotocamere posteriori: Wide da 12 MP F/1.5 OIS (sensor shift), PDAF; Ultrawide da 12 MP F/1.8 120° FOV, OIS, PDAF; Tele da 12 MP F/2.8, 77 mm (zoom 3x), OIS, PDAF
- Fotocamera frontale: 12 MP F/2.2
- Batteria: 3.125 mAh
- Dimensioni e peso: 146,7 x 71,5 x 7,65 mm, 204 grammi

iPhone 13 Pro: accessori

Insieme all’iPhone 13 Pro, Apple ci ha fornito anche due utili accessori: la custodia MagSafe in pelle e il Portafoglio MagSafe.

Iniziamo dalla custodia di ottima qualità realizzata in pelle pregiata, con bordi rialzati per la protezione di schermo e fotocamere ed interno morbido in microfibra per non graffiare il cellulare. Custodia compatibile con MagSafe, disponibile in vari colori e acquistabile a 65 euro.

Passiamo al portafoglio, realizzato in ottima pelle, ideale per avere sempre a portata di mano documenti e carte di credito. Accessorio compatibile con la funzione Dov’è: se si stacca dal telefono, puoi ricevere una notifica con l’ultima posizione conosciuta. Si aggancia al retro dell’iPhone grazie ai potenti magneti integrati o può essere fissato anche sopra una custodia MagSafe. Portafoglio disponibile in vari colori e acquistabile a 56 euro

iPhone 13 Pro: considerazioni finali e prezzo

In definitiva l'iPhone 13 Pro è, nel momento in cui scriviamo, il miglior smartphone sul mercato. Un cellulare dalle elevatissime prestazioni, con un eccellente schermo e una completa sezione fotografica in grado di realizzare ottime foto e video in ogni condizione di utilizzo. 

Giudizio estremamente positivo sull’autonomia, migliorata rispetto alla precedente generazione.

Ottima la qualità costruttiva (con resistenza all’acqua e alla polvere, di grado IP68) e le prestazioni del comparto telefonico-audio, con potenti speaker stereo.

iPhone 13 Pro risulta più compatto, maneggevole e leggero rispetto al fratello maggiore 13 Pro Max, dotato però di uno schermo più di grande di 0,6 pollici e con un'autonomia leggermente migliore.

Concludiamo con il prezzo dell’iPhone 13 Pro acquistabile a partire da 1.189 euro.

Scopri di più su Amazon.it (acquistabile anche a rate)

Nuovo iPad mini disponibile su Amazon

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione iPhone 13 Pro: perché è il miglior smartphone sul mercato

Today è in caricamento