rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

Recensione Doogee V10: smartphone indistruttibile con termometro e super autonomia

In prova uno smartphone rugged 5G, con fotocamera da 48 MP e schermo da 6,39 pollici

Oggetto oggi della nostra prova è il nuovo smartphone di Doogee V10. Cellulare appartenente alla categoria dei “rugged” e resistente, quindi, ad urti, cadute e all’immersione in acqua.

Un modello che si distingue per la presenza di un termometro ad infrarossi per persone ed oggetti. Cellulare 5G equipaggiato anche con una generosa batteria da ben 8.500 mAh.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche e le prestazioni del nuovo Doogee V10.

Doogee V10: analisi del design

Il V10 si presenta con il tipico design degli smartphone rugged: una scocca rinforzata con elementi in gomma e metallo, linee tese e viti a vista. Smartphone disponibile in tre diverse colorazioni con particolari in nero, rosso o arancione. 

Cellulare super resistente, certificato IP68 / IP69K / MIL-STD-810G, in grado di sopportare cadute da 3 metri di altezza e l’immersione in acqua fino a 5 metri di profondità. Smartphone che non teme sabbia, sporco e temperature estreme.

Per quanto riguarda i vari comandi, iniziamo dal lato destro dove troviamo lo slot per le due nano Sim ed un pulsante personalizzabile dall’utente. Il lato sinistro ospita, invece, i comandi per il volume, alimentazione ed il sensore per il riconoscimento delle impronte, preciso e veloce; sensore utilizzabile anche per altre funzioni come rispondere alle chiamate.

Proseguiamo con il lato inferiore che ospita una USB-C protetta da uno sportellino in gomma. Infine lo speaker posizionato al posteriore, dove troviamo anche tre fotocamere ed il sensore ad infrarossi per il monitoraggio della temperatura di oggetti (-20? - 80?) e persone (35? - 42?, fino a 3 cm di distanza). Sensore non utilizzabile per finalità mediche.

All’anteriore non manca la fotocamera inserita all’interno di un inutile foro nel display, viste le elevatissime dimensioni delle cornici attorno allo schermo. 

Non dimentichiamo la confezione che include una pellicola protettiva, un laccetto ed un alimentatore da 11V/3A, con relativo cavo USB.

Concludiamo con le dimensioni pari a 169 x 81 x 16 mm ed il peso di 340 grammi.

Doogee V10: caratteristiche tecniche

Di seguito le specifiche tecniche del Doogee V10:

-Display: IPS da 6,3 pollici, HD+ (1560 x 720 pixel, 270 PPI)
-CPU: Mediatek Dimensity 700 Octa Core 2.2GHz
-Memoria: 8 GB di RAM e 128 GB di storage
-Fotocamere posteriori: principale Samsung da 48 MP, grandangolo 130° da 8 MP e 2 MP bokeh 
-Fotocamera anteriore: 16 MP con angolo di visione di 80°
-Connettività: Dual Sim, 5G, NFC, WiFi n dual band, Bluetooth 5.2, GPS, Radio Fm 
-Batteria: da 8.500 mAh con ricarica rapida e wireless.

Doogee v10: analisi del software

A bordo del Doogee V10 troviamo il sistema operativo Android 11, con aggiornamenti di sicurezza di giugno 2021. Sistema operativo con un launcher privo di app drawer. Software arricchito da Doogee con varie funzionalità. Partiamo dalla modalità Gioco che blocca le chiamate in arrivo, la “borsa degli attrezzi” che ospita varie app come bussola e goniometro e il gestore di sistema che ottimizza le prestazioni dello smartphone.  

Infine il semplice software per la gestione delle fotocamere che include le modalità notte, HDR, sfocato, filtro bellezza, impostazione manuale e panoramica.

Doogee V10: prestazioni e prezzo

Occupiamoci ora dell'esperienza d’uso quotidiana; il Doogee V10 ha discrete prestazioni generali, con un'interfaccia abbastanza fluida e veloce e qualche rallentamento nei giochi più pesanti.

Passiamo allo schermo dai colori naturali, ma dalla luminosità non elevatissima e con una risoluzione solo HD. Proseguiamo con lo speaker mono, potente, ma di bassa qualità. Discreto l’audio della capsula auricolare e il microfono.  Davvero ottima l’autonomia, con la batteria che garantisce 2 giorni di utilizzo intenso e 3 con un uso più attento. Ricordiamo, infine, la possibilità di utilizzare il V10 come un powerbank per la ricarica di altri dispositivi. Per quanto riguarda le prestazioni delle fotocamere, di giorno si ottengono foto di qualità discreta. Analoga valutazione per i video, fino a 2K, e per i selfie. Bassa la qualità delle foto di notte.

Giudizio appena sufficiente sull’ergonomia a causa del peso davvero elevato. 

Concludiamo con il sensore di temperatura abbastanza preciso. Semplice il suo utilizzo: basta puntare lo smartphone verso persone o oggetti ed utilizzare l'apposta app. Sensore funzionante, purtroppo, solo se si imposta il sistema operativo in lingua inglese. Bug, noto a Doogee, che dovrebbe essere presto risolto tramite un aggiornamento software OTA.

Terminiamo con il prezzo del Doogee V10, acquistabile a 399,99 euro.

Scopri di più su Amazon.it (acquistabile anche a rate e con spedizione veloce)

I migliori smartphone di fascia media sotto i 300 euro

Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Doogee V10: smartphone indistruttibile con termometro e super autonomia

Today è in caricamento