rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

Recensione TicWatch E3: un completo smartwatch a 170 euro

Più di 20 modalità di allenamento, GPS, monitoraggio della frequenza cardiaca, del livello di ossigeno del sangue, vivavoce e gestione pagamenti

Più di 20 modalità di allenamento, GPS, monitoraggio della frequenza cardiaca, del livello di ossigeno del sangue, vivavoce e gestione pagamenti

Dopo la recensione del C2+ di Mobvoi, torniamo ad occuparci di un TicWatch con la prova del nuovo E3. Si tratta di uno smartwatch con il sistema operativo Google Wear OS, dalle complete caratteristiche e acquistabile a 170 euro.

Orologio dalle elevate prestazioni, grazie al nuovo processore Qualcomm Snapdragon Wear 4100, con avanzati sensori di salute ed un design classico ed elegante.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del nuovo TicWatch E3.

TicWatch E3: design e confezione

L’E3 si presenta con forme classiche e curate: una cassa grigia in policarbonato e fibra di vetro dalle generose dimensioni ed un cinturino da 20 mm intercambiabile, in gomma siliconica nera (varianti in giallo e blu sono acquistabili separatamente).

Passiamo allo schermo, curvo leggermente ai lati e con un'ampia cornice nera. Proseguiamo con i due pulsanti fisici laterali con vari livelli di pressione; il primo utile ad alimentazione, funzione “indietro”, avvio app e Google Assistant; il secondo personalizzabile dall’utente, consente anche la gestione dei pagamenti (Google Pay) e l’avvio della modalità di risparmio energetico. 

Smartwatch, inoltre, impermeabile e protetto dalla polvere, con certificazione IP68.

Infine la confezione che include una basetta, con cavo USB, per la ricarica della batteria ed un piccolo manuale.

TicWatch E3: caratteristiche tecniche

Di seguito le caratteristiche tecniche dell’E3: 

- Processore: Qualcomm Snapdragon Wear 4100
- Memoria: RAM 1GB / 8GB di storage
- Display: LCD HD da 1.3" (360 x 360 px), senza sensore di luminosità, con protezione in vetro 
- Connettività: Bluetooth 5.0, Wi-Fi b/g/n, GPS, NFC
- Altoparlante: Sì
- Microfono: Sì
- Vibrazione: Sì
- Sensori: accelerometro, sensore giroscopico, sensore di frequenza cardiaca, sensore SpO2
- Batteria: 380 mAh
- Dimensioni: 44 x 47 x 12,6 mm
- Peso: circa 32g
-Sistema operativo: Wear OS by Google, compatibile con smartphone Android e Apple (funzionalità limitate)

TicWatch E3: analisi del software 

Proseguiamo con l’analisi delle caratteristiche software e delle varie funzionalità presenti. A bordo dell’E3 troviamo Wear OS, un ottimo sistema operativo per smartwatch, dalle funzioni davvero complete. Sistema operativo che consente di installare numerose app di vario genere come Spotify, Telegram e Outlook. 

Non mancano il Play Store e l’assistente vocale Google Assistant. 

Passiamo ora alle funzionalità dell'orologio ospitate in varie app di Google e Mobvoi. Iniziamo con il monitoraggio continuo del battito cardiaco e del livello di ossigeno del sangue; passiamo poi a TicZen che monitora lo stress, TicSonno per il monitoraggio del sonno e TicEsercizio che rileva automaticamente il tuo allenamento (camminare, correre e andare in bicicletta). L’E3 ospita complessivamente più di 20 attività come nuoto, pilates e anche allenamenti ad intervalli ad alta intensità.

Proseguiamo con l'utile app di navigazione Mappe e ricordiamo anche la possibilità di effettuare chiamate in vivavoce direttamente dallo smartwatch. 

Completa anche la gestione delle notifiche con la possibilità di rispondere utilizzando frasi preimpostate, scrivendo dalla piccola tastiera a schermo o vocalmente.

Ben realizzate le watchfaces di Mobvoi con numerose varianti disponibili anche gratuitamente nel Play Store. L’E3 vanta anche una watchface semplificata che si attiva ruotando il polso, utile per visualizzare ora/data, passi e batteria: basta poi un tocco sullo schermo per accedere alla schermata principale. 

Ricordiamo, inoltre, la modalità Essenziale attivabile anche automaticamente ad orari programmati e quando la batteria scende al di sotto del 5%. Modalità che mostra esclusivamente la watchface semplificata citata in precedenza, utile ad incrementare l’autonomia dell’orologio.

Infine è anche presente la funzione always on display che sconsigliamo di attivare visti gli alti consumi energetici.

Passiamo ai due software per smartphone, dalle simili caratteristiche, che consentono di analizzare i dati della nostra attività fisica raccolti dall’orologio: Google Fit e l’applicazione proprietaria Mobvoi. App, in italiano, di facile utilizzo.

Citiamo, infine, anche l’app Wear OS per la gestione delle altre caratteristiche software dell’E3, dalle watchfaces alle notifiche.

TicWatch E3: esperienza d’uso e prezzo

In generale, il nostro giudizio sull’E3 è positivo: un completo smartwatch, resistente e dalla buona qualità costruttiva. 

Iniziamo dall’ampio schermo LCD, dai colori naturali e sempre ben visibile; peccato per la cornice nera un po’ spessa e per l’assenza della luminosità automatica, con neri e consumi energetici ovviamente non paragonabili a quelli dei display OLED. Per la protezione del display vi consigliamo l’acquisto di una pellicola protettiva antigraffio.

Abbastanza precisi, inoltre, i vari dati fisici raccolti (passi, calorie, battito cardiaco, ecc), ad eccezione del sonno.

Discreta l’autonomia pari a circa 24 ore, con un’ora necessaria alla ricarica dello smartwatch.

Preciso il gps; comodo inoltre il secondo pulsante fisico per l’avvio di app o di un allenamento. Ottime le prestazioni generali, con un software sempre fluido e reattivo grazie al nuovo processore Qualcomm Snapdragon Wear 4100.

Sufficienti le performance di speaker e microfono. Stabile il collegamento in Bluetooth/WiFi.

Ricordiamo, infine, il prezzo: il TicWatch E3 è acquistabile attualmente in offerta a 170 euro, con uno sconto del 15%.

Scopri di più su Amazon.it

Recensione iPhone 13 Pro: perché è il miglior smartphone sul mercato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione TicWatch E3: un completo smartwatch a 170 euro

Today è in caricamento