Sabato, 8 Maggio 2021
Telefonia e Wearable
MENU

Samsung Galaxy A9 (2018): il primo smartphone con 4 fotocamere posteriori

Dal produttore coreano arriva un nuovo device dedicato agli appassionati di fotografia

Il Samsung Galaxy A9 (2018) è il primo smartphone con ben 4 fotocamere posteriori. Un device per gli appassionati di fotografia che vanta innanzitutto un sensore principale da 24 megapixel, affiancato da un teleobiettivo con zoom ottico 2X da 10 megapixel. Troviamo inoltre un grandangolo da 120°a 8 megapixel ed un sensore destinato alla profondità di campo da 5 MP. Sensori che potranno contare sull’aiuto dell'intelligenza artificiale con la funzione Scene Optimizer, in grado di identificare il soggetto e regolare di conseguenza le opzioni di scatto.

Proseguendo con l'analisi delle specifiche tecniche, sul Samsung Galaxy A9 (2018) troviamo inoltre uno schermo da 6,3” FHD+ (1.080 x 2.220 pixel) Super AMOLED ed una CPU Qualcomm Snapdragon 710, affiancata da 6 / 8 GB di Ram e 128 GB di storage espandibile.
Concludiamo ricordando la batteria da 3800 mAh, il sistema operativo Android 8.0 Oreo ed il prezzo. Il Samsung Galaxy A9 (2018) sarà disponibile da novembre nei colori Caviar Black, Lemonade Blue e Bubblegum Pink a partire da 629 euro per la versione con 6 GB di Ram.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samsung Galaxy A9 (2018): il primo smartphone con 4 fotocamere posteriori

Today è in caricamento