Lunedì, 1 Marzo 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

Vigorun 115c: la recensione di un conveniente fitness tracker

In prova una smartband low cost con schermo a colori e dalla lunga autonomia

Le smartband sono piccolo bracciali intelligenti dotati anche di display e capaci di raccogliere vari tipi di informazioni sulla nostra attività fisica come i passi, le calorie consumate ed il battito cardiaco. Prodotti ormai ampiamente diffusi sul mercato e disponibili in un'infinità di modelli per tutte le tasche. Oggetto oggi della nostra prova è il Vigorun 115c, un fitness tracker dal costo ridotto dotato di un piccolo schermo a colori.

Vigorun 115c: design e caratteristiche

Vigorun 115c si presenta con una buona costruzione ed un design curato: scocca in plastica e cinturino in gomma all’esterno di colore nero e l’interno disponibile in tre varianti (rossa, verde e grigia). Questa smartband vanta inoltre un piccolo display Lcd a colori da 0,96 pollici con alla base un pulsante touch utile per scorrere i vari menù. Nella parte inferiore non manca il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, mentre in basso coperta dal cinturino removibile è nascosta una classica porta USB, utile alla ricarica della batteria integrata da 70 mAh. Ricordiamo inoltre il modulo Bluetooth BLE 4.0 e la certificazione IP68 che garantisce la resistenza a polvere e acqua con la possibilità di immergere la smartband fino ad un metro di profondità.

Menù 

Passiamo ora ad analizzare le varie funzionalità offerte dalla Vigorun 115c; partiamo ovviamente dall’ora presente nella schermata principale, accompagnata delle icone dedicate al collegamento Bluetooth, alla batteria e al meteo. Troviamo poi la schermata relativa ai passi effettuati che include i chilometri percorsi e le calorie bruciate. Passiamo poi al menù del battito cardiaco che viene misurato automaticamente ogni 10 minuti circa.
Troviamo infine ulteriore tre schermate dedicate agli sport preferiti dall’utente selezionabili attraverso l’app dedicata che vedremo più avanti. Elenco che include numerosi attività fisiche come corsa, tennis e calcio, assente purtroppo il nuoto. Una volta selezionata un’attività sportiva questa fitness tracker è in grado di mostrare, oltre al rilevamento continuo del battito cardiaco, anche ulteriori informazioni come, ad esempio, le calorie bruciate e il ritmo della corsa.

App, esperienza d’uso e prezzo

Tutti i dati raccolti da questa smartband possono essere consultati nel dettaglio tramite l’app dedicata VeryFitPro, disponibile gratuitamente per smartphone Android e iOs. Software in italiano capace di monitorare anche il sonno, che consente anche di impostare una sveglia tramite vibrazione e di comandare la fotocamera dello smartphone  Non manca un menù dedicato alle impostazioni e la possibilità di ricevere sulla smartband le notifiche e i messaggi di varie app installate sullo smartphone, come Sms e WhatsApp, assente Gmail. 
Concludiamo con l'esperienza d'uso di questo wearable, partendo dalla scomoda modalità di ricarica della batteria che garantisce un'autonomia di circa 10 giorni.
Scarsa la visibilità del display alla luce del Sole con lo schermo che non sempre si attiva alla rotazione del polso. Per quanto riguarda i vari dati raccolti, abbastanza precisi il contapassi e la misurazione del battito cardiaco; poco attendibile invece il monitoraggio del sonno. Positiva infine la valutazione sul collegamento Bluetooth con lo smartphone, che non ha mai manifestato problemi durante le nostre prove.
Non dimentichiamo il prezzo, la Vigorun 115c può essere acquistata a 37,99 euro. Prezzo che scende del 15% utilizzando su Amazon il codice sconto VigorunFT

Scopri di più su Amazon

Si parla di

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Vigorun 115c: la recensione di un conveniente fitness tracker

Today è in caricamento