Sabato, 17 Aprile 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

DTNO.1 DT91: la recensione di uno smartwatch low cost con ampio display

La nostra prova di uno smartwatch con vivavoce, acquistabile a 62 euro

Dopo la prova del Ticwatch Pro 3 torniamo ad occuparci di smartwatch con la recensione del DT91: un modello low cost, dotato di un ampio display circolare, vivavoce ed in grado di misurare frequenza cardiaca, pressione arteriosa e livello di ossigeno del sangue.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del DT91.

NO.I DT91: design e caratteristiche

Il DT79 è uno smartwatch dal look curato con cassa in plastica e metallo, disponibile in nero o acciaio. Passiamo al cinturino, facilmente rimovibile, realizzato con esterno in pelle marrone o nera ed interno in silicone; inoltre nella confezione è presente un secondo bracciale interamente in silicone di colore nero, con una lavorazione che ricorda la fibra di carbonio.  

Ai lati della cassa troviamo due pulsanti, sempre in metallo, utili per la gestione dell’alimentazione e per la navigazione tra i menù.

Il DT91 vanta un ampio display LCD a colori, touch, da 1,3 pollici con una risoluzione di 240x240 pixel. Non dimentichiamo il microfono e lo speaker dedicati alla funzione di vivavoce.

Al posteriore sono presenti, invece, i sensori per il monitoraggio dei parametri corporei ed il poco pratico sistema di aggancio magnetico del cavo per la ricarica della batteria da 560 mAh. Cavo con attacco proprietario, dotato di porta USB-A da collegare ad un alimentatore non fornito in dotazione. Citiamo, infine, il Bluetooth 4.0, la certificazione IP67 per la resistenza a liquidi e polvere e le dimensioni della cassa con una larghezza di 45 mm ed uno spessore di 11,5 mm; infine il cinturino standard da 22 mm.

NO.I DT91: interfaccia utente

Il DT91 adotta una semplice interfaccia, tradotta solo parzialmente in italiano, che include varie watchfaces dalla grafica non molto curata. All’interno troviamo le classiche funzionalità come conteggio dei passi, distanza percorsa e calorie consumate; inoltre non manca il monitoraggio di battiti cardiaci e del sonno, pressione arteriosa, livello di ossigeno nel sangue e ECG.

Troviamo, ovviamente, la visualizzazione delle notifiche provenienti dallo smartphone e numerose utility come cronometro, calcolatrice, accesso all’assistente vocale dello smartphone, controllo della fotocamera e del lettore musicale del cellulare. Molto limitato invece il menù dedicato all'attività fisica con la sola corsa supportata; assenti altri sport come il nuoto o il calcio.

Il DT91 integra, infine, anche la funzione di vivavoce per le chiamate su smartphone, con la possibilità di accedere alla rubrica, al registro chiamate e agli Sms memorizzati sul nostro cellulare.

NO.I DT791: app dedicata, esperienza d’uso e prezzo

Il DT91 è accompagnato dall’app dedicata WearPro, disponibile per Android e iOS, purtroppo dalla grafica e dalle funzionalità davvero elementari. Software in italiano che si limita a visualizzare i dati raccolti dallo smartwatch e che include solo un semplice menù dedicato alle impostazioni, con la possibilità di caricare tre ulteriori watchfaces molto semplici.

Occupiamoci ora dell’esperienza d’uso partendo dalla buona qualità costruttiva di cassa e cinturino. Valutazione positiva anche per l’autonomia della batteria, di circa 2-3 giorni. 

Abbastanza precisi i vari dati fisici raccolti ad eccezione dell’ECG, poco affidabile, e del monitoraggio del sonno. Discreta la luminosità dello schermo a bassa risoluzione. Sufficienti le prestazioni di speaker e microfono. Infine il collegamento Bluetooth con lo smartphone, che non ha mai manifestato problemi durante i nostri test.

Non dimentichiamo il prezzo, lo smartwatch DT91 può essere acquistato a 62 euro (brand Gulu).

Scopri di più su Amazon.it

Si parla di

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

DTNO.1 DT91: la recensione di uno smartwatch low cost con ampio display

Today è in caricamento